Google Optimize

Optimize ti consente di verificare varianti di pagine web e osservarne il rendimento rispetto a un obiettivo che hai specificato. Il programma monitora il rendimento dell'esperimento e ti indica la variante migliore.

Prima di iniziare questa configurazione in Google Tag Manager, assicurati che il codice della tua pagina web sia pronto per gestire i tag di Google Optimize:

  • Per ottimizzare i risultati, implementa la parte JavaScript dello snippet contenitore di Tag Manager il più in alto possibile nel tag <head> della pagina. Ulteriori informazioni
  • Installa lo snippet per nascondere la pagina di Optimize sulle pagine in cui verrà implementato Optimize.
  • Verifica che le dichiarazioni dataLayer vengano visualizzate prima dello snippet per nascondere la pagina di Optimize e dello snippet contenitore di Tag Manager. Ulteriori informazioni

Impostazione dei tag

  1. Accedi a Tag Manager e seleziona un account.
  2. Fai clic su Tag > Nuovo.
  3. Fai clic su Configurazione tag > Google Optimize.
  4. Inserisci il tuo ID contenitore Optimize.
  5. Seleziona una variabile Impostazioni di Google Analytics.
  6. Fai clic su Salva e salva il tag senza attivatori.
  7. Apri il tag Visualizzazione di pagina di Analytics per la proprietà Analytics collegata al contenitore Optimize.
  8. Fai clic su Configurazione tag > Impostazioni avanzate > Sequenza tag.
  9. Seleziona la casella per attivare un tag prima che venga attivato questo tag. Sotto l'intestazione Tag di installazione, fai clic sul menu e seleziona il tag Optimize che vuoi utilizzare.
  10. Configura il tag Optimize in modo che venga attivato una volta per pagina, poi salvalo.
  11. Pubblica il contenitore Tag Manager per rendere effettive le modifiche.
Importante: dato che Google Optimize lavora in tandem con Google Analytics, le impostazioni del tracker dei tag Optimize (che si trovano nelle impostazioni Altro) devono essere coerenti con quelle dei tag Google Analytics. L'utilizzo di variabili costanti può aiutare a garantire la coerenza tra i tag consentendo di modificare un valore utilizzato di frequente, come l'ID monitoraggio di Analytics, da un'unica posizione.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?