Remarketing standard di Google Ads

Utilizza il remarketing di Google Ads per coinvolgere nuovamente i potenziali clienti aggiungendo i visitatori del tuo sito web e della tua app agli elenchi per il remarketing. Successivamente, puoi indirizzare gli annunci a questi elenchi. Prima di iniziare a utilizzare questo tag, ti consigliamo di acquisire ulteriori informazioni sul funzionamento di questa funzionalità nel Centro assistenza Google Ads.

Per impostare un tag di remarketing, fornisci l'ID conversione e l'etichetta conversione facoltativa di Google Ads dal tuo account Google Ads. Per ottenere l'ID conversione e l'etichetta conversione:

  1. Accedi all'account Google Ads all'indirizzo https://ads.google.com.
    • Se utilizzi la nuova esperienza Google Ads:
      1. Nel tuo account Google Ads, fai clic su Strumenti ().
      2. In Libreria condivisa, seleziona Gestione segmenti di pubblico.
      3. Nel menu a sinistra, fai clic su Origini dati sul pubblico.
      4. Nella scheda del tag Google Ads, fai clic su Dettagli. Se non hai ancora impostato il tag di remarketing, fai clic su Imposta tag.
      5. Scorri in basso ed espandi la sezione Tag Google Ads.
      6. Scorri ancora in basso e seleziona Utilizza Tag Manager.
      7. Copia il tuo ID conversione.
      8. Facoltativo: se disponi di un elenco per il remarketing basato su tag con un'etichetta conversione, vai all'elenco Tag per visualizzare i dettagli dei tag. Nello snippet Evento, copia l'etichetta conversione (evidenziata).
        <script>
          gtag('event', 'conversion', {
              'send_to': 'AW-123456733/AnExaMPleC0Nv3rS10nLaBel',
              'aw_remarketing_only': true
          });
        </script>
    • Se utilizzi l'esperienza AdWords precedente:
      1. Nel tuo account accedi a Libreria condivisa e poi Segmenti di pubblico.
      2. Fai clic su Dettagli tag e seleziona Impostazione.
      3. Espandi la sezione Visualizza istruzioni e tag di remarketing di AdWords e prendi nota dell'ID conversione (evidenziato).
        <script type="text/javascript">
        /* <![CDATA[ */
        var google_conversion_id = 123456733;
        var google_custom_params = window.google_tag_params;
        var google_remarketing_only = true;
        /* ]]> */
        </script>
        Se disponi di un elenco per il remarketing basato su tag con un'etichetta conversione, prendi nota sia dell'ID conversione che dell'etichetta conversione. (facoltativo)
        <script type="text/javascript">
        /* <![CDATA[ */
        var google_conversion_id = 123456733;
        var google_conversion_label = "vOzVCLSr3nUQmqytvgM";
        var google_custom_params = window.google_tag_params;
        var google_remarketing_only = true;
        /* ]]> */
        </script>
  2. Crea un tag di remarketing Google Ads in Google Tag Manager.
    1. In Tag Manager, seleziona Nuovo tag e poi Configurazione tag e poi Remarketing Google Ads.
    2. Inserisci l'ID conversione e l'etichetta conversione facoltativa di Google Ads nei campi forniti.
    3. Fai clic su Attivazione e scegli uno o più attivatori per specificare quando deve essere attivato il tag. Ad esempio, se vuoi aggiungere un tag di remarketing a ogni pagina del tuo sito web, seleziona un attivatore che venga attivato su tutte le pagine
    4. Fai clic su Salva per completare la configurazione del tag.
  3. Importante: per una compatibilità ottimale del browser web, assicurati che sia attivato un Linker conversioni.

  4. Visualizza l'anteprima delle modifiche e pubblicale quando sono pronte.

Risorse correlate

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?