Riparazioni, sostituzioni e garanzie

Tutti i dispositivi Made by Google, come i telefoni Pixel o i dispositivi Google Nest, hanno una garanzia limitata di Google. Sono inclusi i dispositivi acquistati sul Google Store, presso i rivenditori autorizzati e dagli operatori. Per trovare la garanzia del tuo dispositivo, visita il Centro garanzie.

Dispositivi o accessori acquistati dal Google Store

Potresti avere diritto alla riparazione, alla sostituzione o al rimborso se il dispositivo:

  • Non si carica correttamente.
  • Non si accende.
  • Si blocca spesso.
  • Presenta problemi riguardanti il microfono, l'altoparlante o i pulsanti.
  • Ha difficoltà di ricezione del segnale Internet o cellulare.

Di solito non hai diritto alla riparazione, alla sostituzione o al rimborso se:

  • Hai fatto cadere il dispositivo e si è danneggiato.
  • È entrata sporcizia nella porta USB-C e il dispositivo ha smesso di funzionare.
  • Hai perso il dispositivo, ti è stato rubato o non lo hai più.

Nessuna informazione in questo articolo incide sui tuoi diritti legali.

Dispositivi Made by Google acquistati da rivenditori di terze parti approvati

Se hai acquistato il tuo dispositivo Made by Google da un rivenditore di terze parti approvato, il dispositivo potrebbe essere idoneo alle soluzioni in garanzia del rivenditore, nonché alla garanzia limitata di Google.

Contatta direttamente il venditore o il produttore. Per accedere alle informazioni di contatto dei diversi produttori, visita il nostro Centro garanzie.

Potresti avere diritto alla riparazione o alla sostituzione se il dispositivo:

  • Non si carica correttamente.
  • Non si accende.
  • Si blocca spesso.
  • Presenta problemi riguardanti il microfono, l'altoparlante o i pulsanti.
  • Ha difficoltà di ricezione del segnale Internet o cellulare.

Di solito non hai diritto alla riparazione o alla sostituzione se:

  • Hai fatto cadere il dispositivo e si è danneggiato.
  • È entrata sporcizia nella porta USB-C e il dispositivo ha smesso di funzionare.
  • Hai perso il dispositivo, ti è stato rubato o non lo hai più.

Nessuna informazione in questo articolo incide sui tuoi diritti legali.

Problemi con il dispositivo dopo sostituzioni o riparazioni

Se hai ricevuto un dispositivo sostitutivo nuovo o ricondizionato o se il tuo dispositivo è stato riparato in garanzia a seguito di una richiesta di riparazione, il dispositivo sostitutivo o riparato è in genere coperto dalla garanzia del produttore per tutta la durata della garanzia originale oppure per 90 giorni, a seconda del periodo più lungo tra i due. Questo periodo varia a seconda del produttore, quindi ti invitiamo a consultare la garanzia del tuo prodotto. Potresti inoltre godere di diritti legali supplementari a seconda della tua giurisdizione.

Informazioni sui piani di protezione estesa

I proprietari di dispositivi Pixel possono acquistare un piano Preferred Care per telefoni Pixel, Pixel Slate o Pixelbook dal Google Store.

Nota: Preferred Care è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti.

Presentare una richiesta

Se hai acquistato un piano di protezione estesa da Google per il tuo dispositivo e quest'ultimo ha un problema che ritieni possa essere coperto dal piano, presenta una richiesta.

Restituzione in garanzia del dispositivo sbagliato

Quando presenti la richiesta di sostituzione o riparazione in garanzia, assicurati di spedirci il dispositivo oggetto della richiesta in garanzia. Se riceviamo un dispositivo diverso, non avrai diritto a ricevere un servizio di sostituzione o riparazione in garanzia.

Nel caso in cui tu inviassi un dispositivo sbagliato nell'ambito della richiesta in garanzia, useremo i dettagli di contatto che hai indicato nella richiesta in garanzia per avvisarti. Avrai la possibilità di richiederci la restituzione del dispositivo a spese tue tramite il nostro vettore partner. Potresti dover firmare alla consegna e Google non potrà essere ritenuta responsabile di eventuale smarrimento o danneggiamento del dispositivo durante la spedizione. Se non riusciremo a contattarti, attenderemo 60 giorni dopodiché distruggeremo il dispositivo.

Google si riserva il diritto di distruggere i telefoni (o altri dispositivi) ricevuti se ritiene che la richiesta in garanzia del cliente sia fraudolenta. Alcuni esempi:

  • Invio di un dispositivo diverso da quello indicato nella richiesta in garanzia

  • Invio di oggetti diversi da un telefono

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema