Pagamento non andato a buon fine a causa del rifiuto della carta

Se hai provato a effettuare un ordine e la carta utilizzata per il pagamento è stata rifiutata, hai sette giorni di tempo per aggiornare il metodo di pagamento. Devi aggiornare i dati di pagamento nel tuo profilo Google Pay. Se aggiorni i dati di pagamento entro sette giorni, l'ordine dovrebbe essere evaso automaticamente. Per aggiornare il tuo metodo di pagamento:

  • Nell'email di notifica, fai clic sul pulsante "Correggi metodo di pagamento".
    • Suggerimento: se ricevi un messaggio di errore, controlla che i dati di accesso siano dello stesso account email.

OPPURE

  • Puoi aggiornare il metodo di pagamento anche svolgendo i seguenti passaggi:
    1. Accedi a pay.google.com. Assicurati di usare lo stesso account email.
    2. Cerca l'ID ordine nella scheda Attività.
    3. Fai clic sul pulsante "Correggi metodo di pagamento" relativo all'ordine.
    4. Aggiorna i dati di pagamento nella nuova finestra.

Controllare se l'ordine è stato evaso

Se aggiorni i dati di pagamento entro sette giorni, l'ordine dovrebbe essere evaso automaticamente. Per verificare, attendi un paio d'ore, poi accedi al tuo account all'indirizzo pay.google.com.

Se il pulsante "Correggi metodo di pagamento" viene ancora visualizzato per l'ordine, significa che il pagamento non è andato a buon fine. Innanzitutto, riprova ad aggiornare il metodo di pagamento. Se il problema persiste, prova a svolgere i seguenti passaggi aggiuntivi:

Importante: l'ordine verrà annullato automaticamente dopo sette giorni se il pagamento non va a buon fine. Prova a effettuare un nuovo ordine.

Motivi comuni del rifiuto delle carte

La tua carta potrebbe essere stata rifiutata per uno dei seguenti motivi:

  • Un errore nel numero della carta. Prova a inserire di nuovo il numero della carta.
  • La carta di credito è scaduta. Se la tua carta non è scaduta, verifica di avere inserito la data di scadenza corretta.
  • Un errore nel codice di sicurezza (CVC). Controlla bene il numero e digitalo di nuovo.
Se riscontri un problema con i dettagli della carta, aggiorna i dati della carta:
  • L'indirizzo di fatturazione non corrisponde all'indirizzo registrato presso la banca. Verifica che il tuo indirizzo di fatturazione Google Pay corrisponda all'indirizzo in possesso di chi ha emesso la carta.

Per aggiornare i dati di fatturazione, cambia l'indirizzo di fatturazione.

Se hai verificato questi aspetti, ma non riesci ancora a utilizzare la tua carta, contatta l'emittente della carta.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
99952
false