Visualizzare le modifiche in un sito

Nella nuova versione di Google Sites puoi esaminare, confrontare e ripristinare le modifiche apportate ai siti.

Importante: per sfogliare la cronologia delle versioni di un sito devi disporre dell'autorizzazione necessaria per modificare il sito. Nella nuova versione di Google Sites, la cronologia delle versioni potrebbe essere disponibile solo per alcuni siti. 

Trovare una versione precedente

  1. Su un computer, apri Google Sites.
  2. In alto a destra, fai clic su Altro 3 dot menu icon quindi Cronologia delle versioni.
  3. Per trovare tutte le modifiche apportate in un determinato giorno, fai clic su Espandi dettagli sulle versioni Freccia giù nella barra laterale.

Suggerimento: per assegnare un nome a una versione, fai clic su Altro Altro quindi Rinomina. Quindi, inserisci un nuovo nome e fai clic su Salva.

Ripristinare una versione precedente

  1. Su un computer, apri Google Sites.
  2. In alto a destra, fai clic su Altro 3 dot menu icon quindi Cronologia delle versioni  quindi Vedi la cronologia delle versioni.
  3. Nella barra laterale destra, fai clic su Espandi dettagli sulle versioniFreccia giù.
  4. Scegli una versione precedente da ripristinare. 
  5. In alto a sinistra, fai clic su Ripristina questa versione quindi Ripristina.

Suggerimento: per tornare alla versione corrente, vai in alto a sinistra e fai clic su IndietroIndietro

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?