Domande frequenti (FAQ) sul lancio di Quickoffice

Queste domande frequenti si riferiscono al lancio di Quickoffice previsto per il 17 settembre 2013.

D. Che cosa è Quickoffice?
R. Quickoffice è un'applicazione gratuita di Google che consente agli utenti di aprire e modificare file di Microsoft Office.

D. Quali applicazioni Quickoffice sono disponibili e dove posso scaricarle?
R. Al momento sono disponibili tre versioni di Quickoffice:

  • Quickoffice per Android - Download da Google Play
  • Quickoffice per iPhone e iPad - Download dall'App Store
  • Quickoffice per Chrome (beta) - Download dal Chrome Web Store

D. Chi può utilizzare Quickoffice?
R. Qualsiasi utente con un account Google può utilizzare Quickoffice su Android, iPhone e iPad. Per l'utilizzo di Quickoffice in Google Chrome, invece, non è necessario un account Google

D. Su quali dispositivi posso utilizzare l'applicazione Quickoffice?
R. Questi sono alcuni dei miglioramenti principali che vale la pena ricordare:

  • Per Android
    1. singola applicazione universale da installare
  • Per iOS:
    1. singola applicazione universale da installare
    2. ottimizzazione per lo schermo dell'iPhone 5
    3. possibilità di creare file Zip
    4. giustificazione dei testi nell'editor di Word
    5. visualizzazione di grafici (Excel e PPT)
  • Funzioni di Drive disponibili nel file manager:
    1. Condivisi con me, Speciali, File recenti
    2. impostazione di Speciali
    3. supporto di account Drive aggiuntivi
    4. miglioramenti all'interfaccia utente

D. I dati vengono criptati?
R. Sì. Il canale OAUTH utilizzato per aprire i dati di Drive è criptato. Inoltre, utilizziamo le funzionalità di crittografia iOS del dispositivo, quindi tutti i dati sono criptati.

D. Quickoffice supporterà il SSO?
R. Il SSO sarà supportato nella versione Android dell'applicazione ma non nelle versioni per iPhone o iPad.

D. I dati di Drive verranno archiviati sul dispositivo in cui Quickoffice è in esecuzione?
R. No. Puoi accedere ai file di Drive solo con una connessione Internet quindi sul dispositivo non viene archiviato nessun file a meno che non lo trascini nella cartella di archiviazione locale.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?