Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Questa pagina è per la versione classica precedente di G+ e potrebbe essere obsoleta. Aggiorneremo questa pagina nel corso delle prossime settimane e rimuoveremo questo banner non appena la pagina sarà aggiornata.

Sospendere un profilo e una pagina Google+

I profili o le pagine possono essere sospesi se includono o condividono contenuti che violano le nostre norme relative ai contenuti e al comportamento degli utenti.

Esempi di violazioni

Le violazioni includono:

  • Fingere di essere un'altra persona o ente
  • Pubblicare contenuti o commenti che violano le nostre norme

Ulteriori informazioni sulle nostre norme relative ai contenuti e al comportamento degli utenti.

Che cosa accade quando una pagina o profilo Google+ è sospeso

Quando il tuo profilo o la tua pagina è sospeso, gli altri utenti di Google+ non possono visualizzarlo.

Puoi comunque accedere a Google+ e vedere che cosa condividono altri utenti, ma non potrai eseguire operazioni quali:

  • Condividere nuovi post o commenti
  • Fare +1 sui contenuti
  • Creare o partecipare a Raccolte o Community
  • Aggiungere persone alle tue cerchie

Quando il tuo profilo o pagina Google+ è sospeso, puoi comunque utilizzare gli altri servizi Google come Ricerca e Gmail.

Se il tuo profilo o la tua pagina Google+ è sospeso per oltre 60 giorni, i tuoi post e commenti potrebbero essere rimossi.

Inviare un ricorso per la sospensione di un profilo o di una pagina Google+

Per fare ricorso per la sospensione del tuo profilo o pagina Google+, accedi all'account sospeso da un computer e segui le istruzioni visualizzate. È possibile che ti venga chiesto di rimuovere o modificare i contenuti che violano le nostre norme o di fornire ulteriori informazioni.

Nota: in alcuni casi, la richiesta di ricorso potrebbe non essere accolta.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?