Guida introduttiva alle raccolte

Con le raccolte di Google+ è molto più facile individuare i post che tu o altri utenti volete vedere. Ad esempio, puoi creare:

  • Raccolte per sport, ricette o altri interessi che puoi rendere pubbliche.
  • Una raccolta per le foto personali e gli aggiornamenti visibile solo a determinate persone.

Come funzionano le raccolte

Che cosa succede quando crei una raccolta

Quando crei una raccolta puoi:

Che cosa succede quando un utente segue la tua raccolta

Quando un utente segue la tua raccolta, può:

  • Visualizzare nel proprio home stream i post che crei nella raccolta
  • Scegliere se ricevere notifiche sulla raccolta
  • Smettere di seguire la tua raccolta in qualsiasi momento

Che cosa succede quando segui una raccolta

Quando segui una raccolta, puoi:

  • Vedere i post pubblicati nella raccolta nel tuo home stream.
  • Scegliere se ricevere notifiche sulla raccolta.
  • Smettere di seguire la raccolta in qualsiasi momento.

Nota: quando segui una raccolta, questa informazione è visibile agli altri utenti che la seguono.

Differenze tra community e raccolte

Puoi seguire una raccolta o entrare in una community. Entrambe ti permettono di seguire i tuoi interessi.

Raccolte

  • Solo una persona crea e gestisce una raccolta e solo quella persona può pubblicare post in quella raccolta.
  • Puoi seguire la raccolta di un'altra persona per vedere che cosa condivide, ma non puoi condividere post nella raccolta di qualcun altro.

Community

  • Le community possono avere più di un proprietario e più di un moderatore e altre persone possono parteciparvi.
  • Se fai parte di una community, puoi pubblicare post al suo interno. I membri della community possono visualizzare i tuoi post nel proprio home stream.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?