Impostare limitazioni in base a paese ed età per i contenuti e il profilo Google+

Se desideri condividere post o altri contenuti destinati a una specifica fascia di età o paese, puoi utilizzare le impostazioni di Google+ per indicare chi può vedere tali contenuti.

Per ulteriori dettagli su ciò che è consentito e non è consentito su Google+, consulta le nostre norme relative ai contenuti e al comportamento degli utenti.

Limiti di accesso per età o località

Limitare l'accesso selezionando una fascia di età

  1. Sul computer, apri Google+.

  2. Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su Menu Menu e poi Impostazioni Impostazioni.
  3. In "Altro" accanto a "Pubblico di destinazione" fai clic su Modifica.
  4. Per scegliere il pubblico cui desideri rivolgerti, accanto a "Pubblico di destinazione", fai clic sulla freccia verso il basso Freccia giù. Le opzioni disponibili sono "Chiunque", "Utenti di almeno 18 anni", "Utenti di almeno 21 anni" o "Personalizzato".
  5. In fondo alla pagina, fai clic sulla casella per confermare che hai letto le istruzioni e poi fai clic su Salva.

Limitare l'accesso impostando un'età minima

  1. Sul computer, apri Google+.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su Menu Menu e poi Impostazioni Impostazioni.
  3. In "Altro" accanto a "Pubblico di destinazione" fai clic su Modifica.
  4. Accanto a "Pubblico di destinazione", fai clic sulla freccia verso il basso Freccia giù e poi Personalizzato.
  5. Accanto a "Impostazioni generali", fai clic sulla freccia verso il basso Freccia giù e poi Età minima degli utenti e poi digita un'età.
  6. In fondo alla pagina, fai clic sulla casella per confermare che hai letto le istruzioni e poi fai clic su Salva.

Limitare l'accesso in base alla località

  1. Sul computer, apri Google+.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su Menu Menu e poi Impostazioni Impostazioni.
  3. In "Altro" accanto a "Pubblico di destinazione" fai clic su Modifica.
  4. Accanto a "Pubblico di destinazione", fai clic sulla freccia verso il basso Freccia giù e poi Personalizzato.
  5. Per selezionare gli utenti che possono visualizzare i tuoi contenuti, nella casella di ricerca sotto "Impostazioni specifiche per paese"digita il nome del paese e fai clic sulla freccia verso il basso, Freccia giù. Puoi scegliere le opzioni "Chiunque", "Nessuno" oppure puoi impostare un'età minima per gli utenti di quel paese.
  6. Fai clic su Aggiungi e poi nella parte inferiore della pagina, fai clic sulla casella per confermare di aver letto le istruzioni e poi Salva.

Nota: puoi modificare le impostazioni in qualsiasi momento. Se aggiungi più limitazioni, le persone che hanno visualizzato il tuo profilo e i tuoi contenuti in passato potrebbero non riuscire a visualizzarli più.

Se rimuovi le limitazioni, verranno interessati solo i post pubblicati dopo la modifica delle impostazioni, mentre non cambierà chi può visualizzare i contenuti pubblicati prima della modifica delle impostazioni.

Che cosa possono o non possono visualizzare gli utenti soggetti a limitazioni

Gli utenti soggetti a limitazioni potrebbero visualizzare parte dei tuoi contenuti anche se hai utilizzato le impostazioni per specificare chi può visualizzarli.

Contenuti visualizzabili dagli utenti soggetti a limitazioni Contenuti non visualizzabili dagli utenti soggetti a limitazioni
Il nome del profilo, la foto del profilo e la foto di copertina I tuoi post pubblicati in seguito all'attivazione delle limitazioni
Le foto (incluse quelle condivise tramite post), le community, gli Hangout, gli eventi, le recensioni e i contenuti Google+ diversi dai post Determinate informazioni della sezione "Informazioni" del tuo profilo
I commenti pubblicati dal tuo profilo  
Il tuo canale e i tuoi video di YouTube, a meno che tu non abbia impostato limiti di età in YouTube  

Nota: per alcune funzioni di Google+ sono necessari proprietari o moderatori, come per le community e gli eventi. I proprietari e i moderatori possono visualizzare e gestire i contenuti che condividi sulla loro pagina anche se rientrano in una categoria per cui hai specificato limitazioni.

Ecco inoltre alcune considerazioni da tenere presenti:

  • Accesso o disconnessione: se hai utilizzato impostazioni relative al pubblico di destinazione, queste saranno valide per gli utenti Google che hanno effettuato l'accesso e che hanno indicato la propria data di nascita sul loro account. Se una persona non ha effettuato l'accesso, non potrà visualizzare i contenuti soggetti a limiti di età. Le limitazioni relative a determinati paesi valgono indipendentemente dal fatto che una persona abbia effettuato o meno l'accesso.
  • Contenuti interessati: le impostazioni relative al pubblico di destinazione riguardano al momento i post e alcune informazioni della scheda Informazioni. In futuro potrebbero però riguardare anche altri contenuti pubblicati. In tal caso, questo articolo verrà aggiornato in modo da illustrare le modifiche.
  • Ricerca di contenuti: anche se imposti queste limitazioni, i contenuti continueranno a essere ricercabili. Ciò implica che le impostazioni relative al pubblico di destinazione non modificano il modo in cui i contenuti vengono visualizzati da motori di ricerca, web crawler o dall'API di Google+.
Considerazioni speciali per prodotti o servizi regolamentati

Non puoi utilizzare Google+ per facilitare la vendita di prodotti regolamentati come alcolici o tabacco. In caso contrario, Google potrebbe rimuovere i contenuti illeciti o sospendere l'account.

Profili limitati automaticamente o per via amministrativa

In alcuni casi, potremmo imporre limitazioni ai profili per considerazioni di carattere legale o normativo. In questo caso non è possibile modificare le limitazioni, ma se ne possono aggiungere altre.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?