Come funziona lo spazio di archiviazione Google

Ogni Account Google comprende 15 GB di spazio di archiviazione condiviso tra Gmail, Google Drive e Google Foto. Per aumentare la tua quota di spazio di archiviazione, puoi acquistare un abbonamento a Google One, nei casi in cui è disponibile. Di tanto in tanto, potresti ricevere ulteriore spazio di archiviazione in virtù di una promozione speciale o di un acquisto correlato. Per ulteriori informazioni sulla tua quota, guarda quali elementi incidono sullo spazio di archiviazione a tua disposizione.

Cosa viene incluso nel calcolo della quota di spazio di archiviazione del tuo Account Google

Cosa viene conteggiato ai fini della quota di spazio di archiviazione

  • Le foto e i video in qualità originale di cui è stato effettuato il backup su Google Foto.
  • Le foto e i video in alta qualità (ora chiamata Risparmio spazio di archiviazione) e in qualità Express di cui è stato eseguito il backup su Google Foto dopo il 1° giugno 2021. Tutte le foto o i video di cui hai eseguito il backup in alta qualità o in qualità Express prima del 1° giugno 2021 non verranno inclusi nel calcolo dello spazio di archiviazione del tuo Account Google. Scopri di più su questa modifica.
  • I messaggi e gli allegati di Gmail, incluse le cartelle Spam e Cestino.
  • I file di Google Drive, inclusi PDF, immagini e video.
  • I file creati o modificati nelle app Google di creazione collaborativa di contenuti, come Documenti, Fogli, Presentazioni, Disegni, Moduli, Recorder e Jamboard. 
    • I file creati o modificati dopo il 1° giugno 2021 verranno inclusi nel calcolo della quota di spazio di archiviazione. 
    • I file caricati o modificati l'ultima volta prima del 1° giugno 2021 non verranno conteggiati ai fini del calcolo della quota. 

Se superi la quota, significa che stai utilizzando più spazio di archiviazione di quanto ne hai a disposizione. In tal caso:

  • Non potrai caricare nuovi file o immagini su Google Drive.
  • Non potrai effettuare il backup di foto e video su Google Foto.
  • La capacità di inviare e ricevere email in Gmail potrebbe essere compromessa.
  • Non potrai creare nuovi file nelle app Google di creazione collaborativa di contenuti, come Documenti, Fogli, Presentazioni, Disegni, Moduli e Jamboard. Fino a quando non riduci l'utilizzo dello spazio di archiviazione, nessuno potrà modificare o copiare i file interessati.
  • Non potrai eseguire il backup dei nuovi file di Recorder.
  • Nota: potrai ancora accedere al tuo Account Google.

Se superi la tua quota per 2 anni o più: se non liberi spazio o acquisti più spazio per rientrare nella quota, tutti i tuoi contenuti di Gmail, Google Foto e Google Drive (inclusi i file di Documenti, Fogli, Presentazioni, Disegni, Moduli e Jamboard) potrebbero essere rimossi.

Prima della rimozione dei contenuti:

  • Ti informeremo via email e tramite notifiche all'interno dei prodotti Google. Ti contatteremo almeno tre mesi prima che i contenuti diventino passibili di eliminazione. 
  • Ti daremo la possibilità di evitare l'eliminazione (tramite l'acquisto di spazio di archiviazione aggiuntivo o la rimozione di file).
  • Ti daremo la possibilità di scaricare i tuoi contenuti dai nostri servizi. Scopri di più su come scaricare i tuoi dati di Google.

Come rientrare nei limiti della quota

Mettiamo a disposizione strumenti di gestione dello spazio di archiviazione che ti aiutano a individuare modi per liberare spazio. Un'altra opzione consiste nello scaricare i file sul tuo dispositivo personale per poi eliminarli dallo spazio di archiviazione sul cloud.

Domande frequenti

Queste norme si applicano sia agli account G Suite/Workspace sia agli account consumer?
Qualche modifica relativa alla quota verrà applicata ad alcuni piani di Google Workspace, G Suite for Education e G Suite per il non profit. Consulta il nostro post sugli aggiornamenti di Google Workspace per capire il potenziale impatto di queste modifiche sui piani interessati. 
Tutto questo si applica anche a Google Sites, Google Keep e ad altre app di creazione non elencate in questa pagina? Cosa succede ai contenuti di Blogger e di YouTube?
No, queste modifiche non interessano né Google Sites né Google Keep. Inoltre, non si applicano ai contenuti di Blogger o di YouTube. 
Ho superato la mia quota. Quanto tempo ho prima che i miei contenuti vengano eliminati? 
Se il tuo account è interessato da questa modifica alle norme, cercheremo di darti ampio preavviso (almeno tre mesi) prima che i tuoi contenuti possano essere eliminati. I tuoi contenuti diventeranno eliminabili dopo che il tuo utilizzo dello spazio di archiviazione rimarrà superiore alla quota disponibile per due anni. Per assicurarti che i tuoi contenuti non vengano eliminati, puoi ridurre la quantità di spazio di archiviazione che utilizzi oppure eseguire l'upgrade a un piano di archiviazione che include più spazio con Google One.
Mi informerete prima di eliminare i miei dati? 
Se il tuo account è interessato da questa modifica alle norme, ti daremo ampio preavviso (almeno tre mesi) prima che i tuoi contenuti possano essere eliminati. Tenteremo di contattarti tramite il tuo indirizzo email e attraverso notifiche. Scopri di più sulla gestione degli indirizzi email per il tuo Account Google.
Non so se potrò mantenere lo stato attivo una volta ogni 2 anni. Che cosa devo fare?

Sappiamo che alcuni eventi importanti possono tenerci lontani da telefoni o computer per un periodo di tempo prolungato. Ecco perché abbiamo fatto in modo che debba trascorrere un periodo di 2 anni prima che un utente sia considerato inattivo. 

Un altro modo di gestire i tuoi dati in caso di inattività è usare la funzionalità Gestione account inattivo. Oltre a inviarti promemoria, questo strumento ti consente di stabilire cosa avviene del tuo account se non puoi più utilizzarlo. Puoi anche configurare un contatto fidato che potrà scaricare i tuoi dati se smetti di utilizzare il tuo account, anche prima che diventi passibile di eliminazione. 

Inoltre, puoi scaricare i tuoi dati proattivamente per effettuarne il backup in qualsiasi momento.

Come faccio a conservare i contenuti di una persona cara deceduta?

Ci rendiamo conto del fatto che molte persone vengono a mancare senza aver lasciato istruzioni chiare su come gestire i loro account online. Google può collaborare con parenti stretti e rappresentanti legali (in determinate circostanze) di una persona deceduta per fornire i contenuti del suo account. Scopri di più sulla nostra procedura per richiedere i dati di un utente deceduto

Per comunicarci in anticipo cosa fare con i tuoi dati in caso di decesso o di inattività prolungata, scopri di più sulla funzionalità Gestione account inattivo.  

  • Nota: le impostazioni di Gestione account inattivo non hanno la precedenza sulle nostre norme relative agli account inattivi e al superamento della quota disponibile.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
105394
false