Creazione di un test multivariato (MVT) [alfa]

Come sottoporre a test più elementi su una pagina simultaneamente.

Il test multivariato (MVT) ti permette di comprendere le interazioni tra più sezioni di una pagina sottoponendole al test insieme in modo coordinato.

Contenuti di questo articolo:

Che cos'è il test multivariato?

Un test multivariato (MVT) prova simultaneamente varianti di due o più porzioni di una pagina per vedere quale combinazione crea il risultato migliore. Invece di mostrare quale variante di una pagina è più efficace (come in un test A/B), un test multivariato identifica la variante più efficace di ciascun elemento e la migliore combinazione delle varianti dell'elemento.

Ad esempio, il test multivariato riportato di seguito è utile per identificare la migliore combinazione di titolo (T1 e T2) e immagine principale (A, B e C) da utilizzare su una pagina di destinazione.

MVT diagram

Terminologia

Test multivariato Un esperimento che sottopone a test due o più elementi, o sezioni, per comprendere i loro reciproci effetti. Ad esempio, le varianti di un titolo possono essere testate contemporaneamente alle varianti di un'immagine principale. Invece di mostrare quale variante di una pagina è più efficace (come in un esperimento A/B), un test multivariato identifica la combinazione di varianti più efficace. Anziché le due o tre varianti di pagina disponibili nei semplici test A/B, i test multivariati spesso provano più varianti di diversi elementi di pagina, contemporaneamente.
Sezione Una sola parte di una pagina web (ad esempio, un titolo o un'immagine principale) modificata per creare varianti. Un test A/B include una sezione mentre un test multivariato include molte sezioni.
Combinazione In un test multivariato con più sezioni, una combinazione è l'esperienza creata da ciascuna variante della sezione. Ad esempio, la combinazione 1 (sopra) è costituita dal titolo 1 e dall'immagine A.

Definizioni di questi e altri termini relativi ai test sono disponibili nel glossario di Optimize.

Creazione di un test multivariato

Per creare un test multivariato, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al tuo account Optimize (Menu principale > Account).
  2. Fai clic su un Contenitore per accedere alla pagina Esperimenti.
  3. Fai clic sul pulsante + e seleziona Test multivariato.
  4. Inserisci un Nome esperimento.
  5. Inserisci una Pagina dell'editor. Questa è la pagina che utilizzerai per creare varianti.
  6. Scegli una vista Google Analytics da utilizzare con l'esperimento. Ulteriori informazioni sul collegamento delle viste.
  7. Fai clic su CREA.

Il campo Proprietà di Google Analytics è automaticamente popolato dalla tua proprietà Analytics collegata.

Sezioni e combinazioni

Dopo avere nominato il tuo esperimento e scelto la pagina dell'editor, vedrai la pagina dei dettagli dell'esperimento in modalità bozza. Da qui, puoi creare nuove varianti. La creazione delle varianti multivariate utilizza lo stesso processo di creazione della varianti A/B, con la differenza che puoi creare varianti per ciascuna sezione.

Glossario

Una sezione è un singolo elemento di una pagina web (ad esempio, un pulsante o un'immagine) modificato per creare varianti. Un test A/B contiene una sezione (con una o più varianti). In un test multivariato, diverse sezioni vengono sottoposte al test contemporaneamente (ad esempio, un pulsante e un'immagine).

Dopo avere fatto clic su CREA, Optimize fornirà la sezione e il selettore di combinazione. Optimize utilizza come Originale la Pagina dell'editor che hai inserito sopra e crea due sezioni (A e B di seguito) per iniziare. I test multivariati richiedono almeno due sezioni, ciascuna con almeno due varianti (l'originale e una nuova variante).

Creazione di una nuova variante

Per creare una nuova variante, procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic su + NUOVA VARIANTE nella sezione appropriata.
  2. Inserisci un Nome variante (ad esempio, "Titolo 1").
  3. Fai clic su AGGIUNGI.
  4. Se necessario, ripeti la procedura.
  5. Al termine, fai clic su SALVA.

Add a variant to an MVT

Se crei una variante nella sezione Titolo ("Titolo 1") e due varianti nella sezione Immagine ("Immagine 1" e "Immagine 2") avrai un totale di sei combinazioni.

The Sections tab with the Editor button highlighted.

Passa il mouse sopra una variante e fai clic sul pulsante dell'Editor [Visual editor button. ] per aprirlo nell'editor visivo di Optimize. Elimina una variante facendo clic sul menu extra [Overflow menu button. ] accanto al nome della variante, poi su elimina.

Utilizzo dell'editor visivo

Dopo essere stato reindirizzato all'URL della pagina dell'editor che hai inserito sopra, visualizzerai l'editor visivo di Optimize, costituito da due componenti: la barra delle applicazioni, nella parte superiore della pagina, e il pannello dell'editor, nell'angolo in basso a destra. Per creare una variante, procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic sull'elemento della pagina che vuoi modificare.
  2. Utilizza il pannello dell'editor per apportare la modifica.
  3. Fai clic su SALVA.
  4. Fai clic su FINE.
  5. Ripeti questo processo per ciascuna delle tue varianti.

Ulteriori informazioni sull'Utilizzo dell'editor visivo.

Creazione di una nuova sezione

Per creare una nuova sezione, procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic su + NUOVA SEZIONE.
  2. Inserisci un Nome sezione.
  3. Fai clic su AGGIUNGI.
  4. Se necessario, ripeti la procedura.
  5. Al termine, fai clic su SALVA.

Modifica i nomi di sezioni e varianti facendo clic su di esse e modificando il campo del nome.

Combinazioni

Fai clic sulla scheda COMBINAZIONI per vedere tutte le combinazioni che verranno sottoposte a test. Da qui, puoi vedere in anteprima ciascuna combinazione per avere la certezza che le tue pagine vengano visualizzate correttamente. Sulla scheda COMBINAZIONI, fai clic sul pulsante Anteprima [Preview button] accanto a qualsiasi variante per visualizzarne l'anteprima in una nuova scheda.

Ulteriori informazioni sulla modalità di anteprima.

MVT combinations tab.

Configurazione dell'esperimento

Ora che hai creato le varianti, configura i tuoi obiettivi e target nelle impostazioni dell'esperimento.

Ulteriori informazioni sulla modalità di Configurazione di obiettivi e target.

Avvio dell'esperimento

Fai clic su AVVIA ESPERIMENTO. Quando il campo dello stato indica In esecuzione, il tuo primo esperimento è pubblicato sul Web (la maggior parte degli aggiornamenti avviene entro un minuto).

Durata dell'esperimento

Non terminare l'esperimento finché non viene soddisfatta almeno una delle seguenti condizioni:

Rapporti

Per monitorare un esperimento in esecuzione o vedere i risultati di un esperimento concluso, fai clic sulla scheda Rapporti nella parte superiore della pagina dei dettagli dell'esperimento. La pagina del rapporto è suddivisa in una serie di schede contenenti dati relativi al tuo esperimento, tra cui il suo stato e il rendimento delle varianti rispetto ai tuoi obiettivi.

Diversamente dai test A/B e di reindirizzamento, dove potresti implementare una singola variazione, il test multivariato ti consente di implementare una combinazione di variazioni. Il rapporto multivariato di Optimize ti permetterà di rispondere a domande come: "Quale combinazione, se disponibile, devo implementare per realizzare il massimo miglioramento possibile?"

Ci piacerebbe ricevere il tuo feedback sui rapporti multivariati. Contattaci e facci sapere cosa ne pensi.

Scheda di riepilogo

La prima scheda nel rapporto multivariato di Optimize è la scheda di riepilogo, in cui è indicato lo stato e il rendimento dell'esperimento. Include i seguenti contenuti:

  • Stato esperimento: Bozza, In esecuzione e Terminato.
  • Combinazione del leader: il leader corrente.
  • Miglioramento: la differenza nel tasso di conversione tra la variante e la base di riferimento.
  • Probabilità di superare la base di riferimento: la probabilità che una determinata variante avrà come risultato un tasso di conversione migliore rispetto a quello dell'originale.
  • Probabilità di essere il migliore: la probabilità che una determinata variante dia risultati migliori rispetto a tutte le altre varianti.
  • Sessioni dell'esperimento: numero di sessioni dell'esperimento dall'avvio, visualizzato come un totale e un grafico nel tempo.

Definizioni di questi e altri termini relativi ai test sono disponibili nel glossario di Optimize

The summary card in the Optimize MVT report.

I valori tra parentesi sotto Miglioramento sono metriche modellate che mostrano l'aspettativa e intervalli al 95%. In base al modello di Optimize, esiste un 95% di possibilità che il miglioramento attuale (o il tasso di conversione) rientri nell'intervallo indicato tra parentesi.

Scheda del dettaglio dell'obiettivo

La seconda scheda nel rapporto multivariato di Optimize è divisa in due parti. La parte superiore mostra il rendimento delle tue combinazioni rispetto all'obiettivo scelto durante la configurazione (Completamenti obiettivo 1 nell'esempio riportato di seguito). Puoi attivare e disattivare le combinazioni facendo clic sulla casella di controllo blu accanto al nome di ciascuna combinazione. 

The objective detail card in the Optimize MVT report.

Il grafico nella parte inferiore della scheda rappresenta il tuo tasso di conversione nel tempo, il quale indica il rendimento delle tue combinazioni. Le aree ombreggiate del grafico nella parte inferiore della scheda dei dettagli dell'obiettivo rappresentano l'intervallo di rendimento nel quale dovrebbero rientrare, il 95% delle volte, il tuo originale e le combinazioni. La linea al centro di un intervallo mostra la direzione prevalente del tuo esperimento.

Col passare del tempo, gli intervalli convergono, si riducono, poiché il numero dei dati raccolti aumenta. Tuttavia, è una realtà che un intervallo del tasso di conversione ristretto, sia per l'originale sia per la combinazione, non è direttamente collegato a una maggiore Probabilità di superare la base di riferimento. L'intervallo del tasso di conversione dovrebbe ridursi nel tempo anche se la Probabilità di superare la base di riferimento di una variante è bassa o pari a zero.

Graph of conversion rate over time from the Optimize MVT report.

Tutte le metriche del tasso di conversione in Optimize sono modellate e varieranno rispetto a quanto visualizzato nell'interfaccia Esperimenti sui contenuti di Analytics. Il reale tasso di conversione osservato non è mostrato nei rapporti di Optimize, bensì nel rapporto Esperimenti di Analytics come metrica del tasso di conversione, la quale viene calcolata dividendo le conversioni per le sessioni dell'esperimento.

Rapporti in Analytics

Oltre ai rapporti inclusi in Optimize, puoi visualizzare i rapporti Optimize in Google Analytics. Accedi a Google Analytics, seleziona la scheda Rapporti e poi Comportamento > Esperimenti nella navigazione dei rapporti.

Ulteriori informazioni sui rapporti Optimize.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?