Scegliere quali app utilizzano la posizione del dispositivo Android

Le app autorizzate possono utilizzare la posizione del tuo dispositivo per eseguire operazioni per tuo conto o fornirti informazioni. Ad esempio, le app possono utilizzare la posizione del dispositivo per informarti sul traffico lungo il tuo tragitto giornaliero o trovare ristoranti nelle vicinanze.

Nota: alcuni di questi passaggi funzionano soltanto su Android 9 e versioni successive. Scopri come controllare il numero di versione Android.

Scoprire quali app utilizzano la posizione del dispositivo

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione.
    • Se non trovi l'opzione "Sicurezza e posizione", tocca Posizione.
    • Se hai un profilo di lavoro, prima di toccare Posizione, tocca Avanzate.
  3. Nella sezione "Richieste di posizione recenti", vedi quali app hanno verificato di recente la posizione del dispositivo.
  4. Per ricevere ulteriori informazioni su un'app, ad esempio il livello di utilizzo dei dati o della batteria, toccala. (facoltativo)

Interrompere l'utilizzo della posizione del dispositivo da parte di un'app

Puoi controllare quali app possono vedere e utilizzare la posizione del tuo dispositivo. Ad esempio, puoi consentire a Google Maps di utilizzare la posizione del telefono per darti indicazioni stradali, ma non condividere la posizione con un gioco o un'app di social media.

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione.
    • Se non trovi l'opzione "Sicurezza e posizione", tocca Posizione.
    • Se hai un profilo di lavoro, prima di toccare Posizione, tocca Avanzate.
  3. Tocca Autorizzazioni a livello di app.
  4. Trova un'app.
  5. Disattiva le autorizzazioni di accesso alla posizione per quell'app.

Nota: per impedire a tutte le app di trovare e utilizzare la posizione del dispositivo, scopri come disattivare la posizione del dispositivo Android.

Scoprire con che precisione un'app riesce a vedere la posizione del dispositivo

Se un'app dispone dell'autorizzazione per utilizzare la posizione del dispositivo, può utilizzare la posizione approssimativa, la posizione precisa o entrambe.

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca App e notifiche.
  3. Tocca un'app.
  4. Tocca Autorizzazioni.
  5. Tocca Altro Altro e poi Tutte le autorizzazioni.
  6. Nella sezione "Posizione" puoi esaminare il tipo di posizione che l'app utilizza. Se non vedi "Posizione", questa app non trova o utilizza la posizione del tuo dispositivo.
    • Posizione approssimativa: l'app può vedere che il dispositivo si trova in una vasta area, larga poche centinaia di metri.
    • Posizione precisa: l'app può vedere la posizione esatta del dispositivo, come un punto su una mappa.

Perché le app chiedono di modificare la geolocalizzazione

Se un'app deve utilizzare la posizione del dispositivo, a volte chiede di modificare la geolocalizzazione.

  • "Modificare la geolocalizzazione?": l'app richiede di attivare la geolocalizzazione del dispositivo per funzionare correttamente.
  • "Migliorare la precisione della posizione?": se la geolocalizzazione è già attiva per un'app, l'app può chiederti di attivare ulteriori impostazioni o sensori per trovare meglio la posizione del dispositivo.
  • Connessione Wi-Fi: un'app può chiederti di attivare il Wi-Fi o di autorizzare il dispositivo a cercare reti Wi-Fi. La ricerca di reti Wi-Fi contribuisce a individuare la posizione del dispositivo in modo più accurato.
  • Servizi di geolocalizzazione di Google: consenti alle app di trovare la posizione del dispositivo in modo più accurato. Scopri in che modo la Precisione della geolocalizzazione Google migliora le informazioni sulla tua posizione. La Precisione della geolocalizzazione Google è anche nota come Servizi di geolocalizzazione di Google.

Cambiare altre opzioni di geolocalizzazione

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?