Gestire la geolocalizzazione per le app Android

Le app autorizzate possono utilizzare la posizione del tuo dispositivo per eseguire operazioni o dare informazioni. Ad esempio, le app possono utilizzare la posizione del dispositivo per informarti sul traffico lungo il tuo tragitto giornaliero o trovare ristoranti nelle vicinanze.

Nota: Android non è identico su tutti i dispositivi. Queste istruzioni riguardano i dispositivi con Android 8.0 e versioni successive. Scopri come controllare il numero di versione Android.

Controllare quali app utilizzano la posizione del dispositivo

  1. Apri l'app Impostazioni App Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione.
  3. Nella sezione "Richieste di posizione recenti" vedi quali app hanno di recente controllato la tua posizione. Per conoscere ulteriori informazioni su un'app, ad esempio il livello di utilizzo dei dati o della batteria, toccala.

Attivare o disattivare i servizi di geolocalizzazione di Google

Per migliorare la precisione della posizione per le app, i servizi di geolocalizzazione di Google possono raccogliere occasionalmente dati sulla posizione. Questi dati vengono utilizzati in forma anonima per migliorare la precisione della posizione e i servizi basati sulla posizione. Per stimare la posizione vengono utilizzate fonti quali Wi-Fi, reti mobili e sensori.

Puoi attivare o disattivare i servizi di geolocalizzazione di Google in qualsiasi momento.

Attivare i servizi di geolocalizzazione di Google
  1. Apri l'app Impostazioni App Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione e poi Modalità.
  3. Seleziona Alta precisione o Basso consumo. Entrambe le modalità possono utilizzare la rete Wi-Fi, le reti mobili e i sensori per determinare la posizione.
Disattivare i servizi di geolocalizzazione di Google
  1. Apri l'app Impostazioni App Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione.
  3. Puoi disattivare i servizi di geolocalizzazione di Google in due modi:
    • Tocca Modalità e poi Solo dispositivo. Questa modalità utilizza soltanto il sistema GPS per determinare la posizione.
    • Disattiva l'opzione Posizione. La disattivazione della geolocalizzazione sul dispositivo ne comporta la disattivazione anche per tutte le app. Molte funzioni verranno disattivate.

Se viene chiesto di modificare le impostazioni di geolocalizzazione

Se un'app deve accedere alla tua posizione, potrebbe chiedere se vuoi modificare le impostazioni di geolocalizzazione.

In che modo le app possono chiedere di modificare le impostazioni di geolocalizzazione

Le app chiedono di modificare le impostazioni di geolocalizzazione in diversi modi:

  • "Modificare le impostazioni di geolocalizzazione?"
    L'app ha bisogno che la tua posizione sia attiva. I servizi di geolocalizzazione forniscono all'app i dati sulla posizione di cui ha bisogno per funzionare correttamente.
  • "Migliorare la precisione della posizione?"
    La geolocalizzazione è già attiva, ma puoi attivare ulteriori impostazioni o sensori per migliorarne la precisione.
  • Modalità di geolocalizzazione
    L'utilizzo di una modalità diversa potrebbe migliorare la precisione. Ad esempio, l'app potrebbe chiederti di autorizzare il dispositivo a utilizzare le reti Wi-Fi e mobili disponibili per stabilire la posizione. L'app sceglierà l'impostazione che consuma meno batteria.
  • Connessione Wi-Fi
    La ricerca di reti Wi-Fi contribuisce a individuare la posizione. L'app potrebbe chiederti di attivare il Wi-Fi o di autorizzare il dispositivo a cercare reti Wi-Fi.
  • Servizi di geolocalizzazione di Google
    Consenti ai servizi di geolocalizzazione di Google di aiutare le app a stabilire la posizione. I servizi di geolocalizzazione di Google possono raccogliere occasionalmente dati sulla posizione. Questi dati vengono utilizzati in forma anonima per migliorare la precisione della posizione e i servizi basati sulla posizione. Per stimare la posizione vengono utilizzate fonti quali Wi-Fi, reti mobili e sensori.

Articoli correlati

Amy

Amy è un'esperta di Android ed è l'autrice di questa pagina della guida. Lascia qui sotto la tua opinione in merito alla pagina.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?