Gestire le impostazioni di geolocalizzazione del dispositivo Android

Quando la geolocalizzazione del tuo telefono è attiva, puoi ricevere informazioni in base alla posizione, ad esempio previsioni del tragitto giornaliero, ristoranti nelle vicinanze e risultati di ricerca locale.

Quando un'app usa la posizione del tuo telefono tramite GPS, nella parte superiore dello schermo viene visualizzata l'icona Posizione Posizione.

Suggerimento: se disattivi la geolocalizzazione sul telefono, app e servizi non saranno in grado di recuperare la posizione del telefono, ma potresti comunque ricevere risultati e annunci locali in base al tuo indirizzo IP.

Importante: alcuni di questi passaggi funzionano soltanto su Android 10 e versioni successive. Scopri come controllare il numero di versione Android.

Informazioni sulle impostazioni di geolocalizzazione disponibili sul telefono

Google dispone di una serie di servizi basati sulla posizione geografica, tra cui:

Nota: ogni app ha le proprie impostazioni. Scopri come gestire le impostazioni di geolocalizzazione delle app..

Attivare o disattivare la geolocalizzazione sul telefono

  1. Apri l'app Impostazioni del telefono.
  2. Tocca Posizione
  3. In alto, attiva o disattiva l'opzione Usa geolocalizzazione

Suggerimento: puoi anche attivare o disattivare la geolocalizzazione sul telefono tramite le Impostazioni rapide. Leggi ulteriori informazioni sulle Impostazioni rapide.

Se la geolocalizzazione è attiva
Se la geolocalizzazione è disattivata

Consentire al telefono di ottenere una posizione più precisa (Servizi di geolocalizzazione di Google o Precisione della geolocalizzazione di Google)

Attivare o disattivare la precisione della geolocalizzazione del telefono

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Posizione.
  3. Tocca Avanzate e poi Precisione della geolocalizzazione di Google
  4. Attiva o disattiva l'opzione Migliora la precisione della geolocalizzazione
Quando la Precisione della geolocalizzazione di Google è attiva

Se hai attivato la Precisione della geolocalizzazione di Google, il telefono utilizza queste fonti per ottenere la posizione più precisa:

  • GPS
  • Wi-Fi
  • Reti mobili
  • Sensori
Quando la Precisione della geolocalizzazione di Google è disattivata

Se disattivi l'impostazione Precisione della geolocalizzazione di Google, il tuo telefono usa solo il GPS per trovare la posizione. Il GPS può essere più lento e meno preciso rispetto ad altre fonti.

 

Consentire al telefono di cercare reti o dispositivi nelle vicinanze

Per permettere alle app di ottenere informazioni più precise sulla posizione, puoi consentire al tuo telefono di cercare punti di accesso Wi-Fi o dispositivi Bluetooth nelle vicinanze.

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Posizione.
  3. Tocca Scansione Wi-Fi e Bluetooth.
  4. Attiva o disattiva Scansione di reti Wi-Fi o Scansione di dispositivi Bluetooth.

Inviare la posizione in caso di emergenza

Per aiutare i primi soccorritori a trovarti rapidamente, componi un numero di emergenza. Ad esempio, componi:

  • 911 negli Stati Uniti
  • 112 in Europa
  • 999 in alcune altre località

Se il Servizio di geolocalizzazione per emergenze (ELS) di Android funziona nel tuo paese e sulla tua rete mobile e non l'hai disattivato, il telefono invia automaticamente la sua posizione tramite questo servizio.

Attivare o disattivare il Servizio di geolocalizzazione per emergenze (ELS)

Puoi attivare o disattivare in qualsiasi momento i servizi di geolocalizzazione per le emergenze.

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Posizione.
  3. Tocca Avanzate e poi Servizio di geolocalizzazione per emergenze.
  4. Attiva o disattiva l'opzione Servizio di geolocalizzazione per emergenze.

Come funziona il Servizio di geolocalizzazione per emergenze (ELS)

Il telefono usa il servizio ELS solo se chiami o invii un SMS a un numero di emergenza.

Durante la chiamata di emergenza, il Servizio di geolocalizzazione per emergenze può utilizzare i Servizi di geolocalizzazione di Google e altre informazioni per ottenere la posizione più precisa possibile del dispositivo.

Il telefono invia la posizione a partner di emergenza autorizzati per aiutare i servizi di emergenza a localizzarti. La tua posizione viene inviata direttamente dal telefono ai partner di emergenza, non tramite Google.

Al termine di una chiamata o dell'invio di un SMS di emergenza durante i quali il Servizio di geolocalizzazione per emergenze era attivo, il telefono invia dati analitici e sull'utilizzo a Google per l'analisi dell'efficacia del Servizio di geolocalizzazione per emergenze. Queste informazioni non consentono di identificarti e Google non le usa per tale finalità.

Nota: l'invio della posizione con il Servizio di geolocalizzazione per emergenze è diverso dalla condivisione tramite Google Maps. Informazioni sulla Condivisione della posizione con Google Maps.

Se usi una versione precedente di Android

Scegliere le impostazioni per la geolocalizzazione (Android 9.0)

Per modificare le impostazioni di geolocalizzazione: 

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione.
    • Se hai un profilo di lavoro, tocca Avanzate.

Quindi scegli un'opzione:

  • Per attivare o disattivare la geolocalizzazione: tocca Posizione.
  • Per eseguire la scansione delle reti nelle vicinanze: tocca Avanzate e poiScansione. Attiva o disattiva Scansione di reti Wi-Fi o Scansione di dispositivi Bluetooth.
  • Per attivare o disattivare il Servizio di geolocalizzazione per emergenze: tocca Avanzate e poiServizio di geolocalizzazione per emergenze di Google. Attiva o disattiva l'opzione Servizio di geolocalizzazione per emergenze
Scegliere la modalità di geolocalizzazione (Android 4.4-8.1)

Puoi scegliere la modalità di geolocalizzazione in base alla precisione, alla velocità e all'utilizzo della batteria.

  1. Apri l'app Impostazioni del telefono.
  2. Tocca Sicurezza e posizione e poi Posizione. Se non trovi l'opzione "Sicurezza e posizione", tocca Posizione.
  3. Tocca Modalità e scegli:
    • Alta precisione: usa GPS, Wi-Fi, reti mobili e sensori per rilevare la posizione più precisa. Utilizza i Servizi di geolocalizzazione di Google per determinare la posizione del tuo telefono più velocemente e con maggiore precisione.
    • Basso consumo: si avvale di fonti che utilizzano meno batteria, ad esempio le reti Wi-Fi e mobili. Utilizza i Servizi di geolocalizzazione di Google per determinare la posizione del tuo telefono più velocemente e con maggiore precisione.
    • Solo dispositivo: utilizza solo il GPS. Non usa i Servizi di geolocalizzazione di Google per fornire informazioni sulla posizione. Questa modalità può determinare la posizione del telefono in modo più lento e consumando più batteria.
Scegliere l'accesso alla posizione (Android 4.1-4.3)

Puoi controllare quali informazioni sulla posizione possono essere utilizzate dal telefono.

  1. Apri l'app Impostazioni del telefono.
  2. Nella sezione "Personale" tocca Accesso alla posizione.
  3. Nella parte superiore dello schermo, attiva o disattiva Accesso alla mia posizione.
    • Quando l'accesso alla posizione è attivo, scegli una o entrambe le modalità:
      • Satelliti GPS: consente al telefono di stabilire la posizione in base ai segnali satellitari, proprio come un dispositivo GPS per auto.
      • Posizione Wi-Fi e rete mobile: consente al telefono di utilizzare i Servizi di geolocalizzazione di Google per stabilire la posizione più rapidamente, con o senza l'aiuto del GPS.
    • Quando l'accesso alla posizione è disattivato:
      il telefono non può rilevare la tua posizione precisa o condividerla con le app.

Nota: se possiedi un tablet utilizzato da più di una persona, ognuna può avere impostazioni di accesso alla posizione diverse.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?