Best practice per le pagine degli articoli

Non vi è alcuna garanzia che gli articoli del tuo sito vengano visualizzati in Google News, ma i suggerimenti riportati di seguito possono aumentare le probabilità che il nostro crawler li rilevi.

Reindirizzamenti degli URL

Google News è in grado di seguire i reindirizzamenti in una certa misura. Per assicurarci di poter accedere facilmente alle tue pagine, rendi ogni pagina del tuo sito raggiungibile da almeno un link di testo statico.

Quando utilizzi i reindirizzamenti:

  • Riduci al minimo il numero di reindirizzamenti necessari per seguire un link da una pagina a un'altra.
  • Imposta il timer di reindirizzamento su un intervallo di tempo relativamente breve.
  • Evita di impostare nelle tue pagine aggiornamenti tramite meta tag.
  • Imposta i tuoi reindirizzamenti su pagine di destinazione valide.
  • Accertati che i reindirizzamenti non siano autoreferenziali.
  • Verifica che tutti i tuoi reindirizzamenti siano validi e non vuoti.
  • Se il reindirizzamento da una pagina a un'altra è permanente, utilizza un reindirizzamento permanente (301).
  • Non utilizzare &ID= come parametro nei tuoi URL.
  • Per vedere come il tuo sito verrebbe sottoposto a scansione, utilizza un browser di testo senza cookie e accedi al tuo sito.
  • Usa gli stessi reindirizzamenti automatici da un dominio all'altro su dispositivi mobili e computer. Ad esempio, se example.com reindirizza a example1.com sui dispositivi mobili, dovrebbe farlo anche sui computer. La presenza di reindirizzamenti che non corrispondono su tutte le piattaforme potrebbe impedire sia agli utenti sia ai motori di ricerca di visualizzare i contenuti del tuo sito.

Ulteriori informazioni sugli URL che non possiamo seguire.

Markup dei dati strutturati

Per assicurarti che Google abbia le informazioni corrette per i tuoi articoli pubblicati, aggiorna il markup dei dati strutturati degli articoli.

Possiamo utilizzare le informazioni in alcuni dei seguenti campi mentre mostriamo i tuoi contenuti in Google News:

  • datepublished: la data e l'ora in cui l'articolo è stato pubblicato per la prima volta, in formato ISO 8601.
  • datemodified: la data e l'ora in cui l'articolo è stato modificato l'ultima volta, in formato ISO 8601.
    • Aggiungi questa proprietà per fornire a Google informazioni più accurate sulla data.
  • headline: il titolo dell'articolo. I titoli non devono superare i 110 caratteri.
  • image: l'URL di un'immagine che accompagna l'articolo. Deve essere specificata solo un'immagine sottoposta a markup che fa parte direttamente dell'articolo.
  • isAccessibleForFree: flag booleano per distinguere i contenuti senza costi da quelli protetti da paywall.
  • author.url: un link a una pagina che identifica in modo univoco l'autore dell'articolo. Ad esempio, la pagina dell'autore sui social media, una pagina Informazioni su di me o Biografia.

Scopri come aggiungere dati strutturati alle pagine degli articoli.

Fornire una data di pubblicazione

Google News usa diversi metodi per stabilire la data e l'ora da visualizzare per un articolo. Segui le linee guida riportate di seguito per aiutarci a inserire queste informazioni correttamente:

  • Mostra una data e un orario precisi. È necessario che gli articoli mostrino una data e un orario chiari e visibili per poter essere presi in considerazione per Google News. Idealmente, dovrebbero essere indicati tra il titolo e il testo dell'articolo. 
  • Non aggiornare artificialmente le notizie. Se un articolo è stato modificato in modo sostanziale, potrebbe essere sensato indicare una nuova data e un nuovo orario. Tuttavia, le nostre linee guida non consentono di aggiornare artificialmente una notizia se l'editore non ha aggiunto informazioni significative o non ha dimostrato di avere motivi validi. Inoltre, le nostre linee guida non consentono di creare una notizia con pochissimi aggiornamenti rispetto a quella pubblicata in precedenza, per poi eliminare la notizia precedente e reindirizzare a quella nuova.
  • Utilizza dati strutturati. Utilizza i campi "datePublished" o "dateModified" con il fuso orario corretto (consulta le linee guida per le pagine AMP e non AMP).
  • Utilizza voci delle Sitemap con date di pubblicazione. Se hai creato una Sitemap per Google News, la voce della Sitemap relativa all'articolo deve avere un tag <publication_date>. Ogni URL deve contenere la data di pubblicazione dell'articolo in formato W3C.
  • Leggi le linee guida generali relative alle date. Ulteriori informazioni su come Google stabilisce generalmente le date.

Suggerimenti per evitare titoli imprecisi negli articoli

Utilizziamo il nostro crawler per eseguire la scansione delle pagine degli articoli e determinare i titoli corretti per i tuoi contenuti. Attieniti alle nostre best practice per aiutarci a mostrare il titolo corretto dai tuoi contenuti:

  • Inserisci il titolo dell'articolo in una posizione di rilievo sopra il corpo dell'articolo, ad esempio in un tag <h1>.
  • Assicurati che il titolo della pagina dell'articolo (nel tag HTML <title>) corrisponda al titolo dell'articolo (nel tag <h1> o equivalente).
  • Assicurati che l'anchor text che rimanda all'articolo nelle pagine delle sezioni corrisponda al titolo dell'articolo/della pagina.
  • Evita di utilizzare nella pagina dell'articolo il titolo dell'articolo o una sottostringa del titolo come link ipertestuale attivo.
  • Non includere una data o un orario nel titolo dell'articolo.
  • I titoli degli articoli devono essere formati da almeno dieci caratteri e da un numero di parole compreso tra due e 22.
  • Non includere un numero iniziale nell'anchor text del titolo. In questo modo puoi assicurarti che il titolo dell'articolo venga visualizzato correttamente sui dispositivi mobili.

Non possiamo garantirti che mostreremo gli articoli del tuo sito, ma questi suggerimenti possono contribuire ad aumentare le probabilità che il nostro crawler estragga i titoli corretti.

Evitare i problemi relativi a immagini mancanti o errate

Per assicurarti che Google News indicizzi l'immagine principale corretta associata al tuo articolo, segui le best practice:

  • Usa immagini pertinenti all'articolo anziché loghi o didascalie.
  • Usa i tag Schema.org o og:image in modo che lo strumento di scansione delle immagini possa identificare l'immagine che vuoi venga utilizzata come miniatura accanto al tuo articolo.
  • Utilizza un formato dell'immagine supportato da Google Immagini.
  • Ridimensiona le immagini ad almeno 60 x 90 pixel.
  • Utilizza immagini con proporzioni adeguate.
  • Formatta le immagini come incorporate.
  • Posiziona le immagini accanto ai titoli dei rispettivi articoli.
  • Assegna alle immagini delle didascalie ben formulate.
  • Assicurati che nessun metatag o file robots.txt blocchi l'accesso alle immagini.

Per mostrare ai nostri utenti il maggior numero di fonti possibile, a volte abbiniamo immagini pertinenti ad articoli di fonti diverse. Non possiamo garantirti che includeremo tutte le tue immagini, ma queste best practice possono contribuire ad aumentare la probabilità che le tue immagini vengano incluse in Google News.

Correggere gli snippet di articoli errati

Google News mostra una piccola porzione di un articolo nella nostra home page e nei risultati di ricerca per fornire agli utenti l'anteprima dell'articolo prima che vi facciano clic sopra. Per determinare quale testo includere, il nostro crawler legge il codice di ogni articolo relativo al testo del corpo vicino al titolo dell'articolo.

Gli editori possono modificare i contenuti dei loro articoli tramite un insieme di meta tag robot e un attributo HTML, il quale consente una lunghezza massima del testo o una durata massima dei video. Scopri come configurare l'anteprima dei contenuti sotto i titoli.

Se Google News mostra snippet errati dei tuoi articoli, controlla quanto segue nel codice sorgente:

  • Assicurati che non ci sia testo aggiuntivo tra il titolo e il corpo dell'articolo nel codice sorgente di ogni pagina.
  • Differenzia con chiarezza il testo relativo alle righe con i nomi degli autori e alle informazioni sulla data dal testo delle prime frasi degli articoli.

Bloccare contenuti

Google News si propone di fornire accesso a contenuti giornalistici originali. Per raggiungere questo obiettivo, gli editori di Google News devono bloccare determinati tipi di contenuti. Ti consigliamo inoltre di bloccare o utilizzare la canonicalizzazione per altri tipi di contenuti. Scopri di più sui contenuti che devono essere bloccati da Google News.

true
Nuovo Centro editori

Google ha lanciato una nuova interfaccia del Centro editori per aiutare gli editori a gestire facilmente la modalità di visualizzazione dei loro contenuti su Google News. Per ulteriori informazioni consulta la pagina delle domande frequenti e il nostro post del blog.

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
3953607321402931690
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
100499