Il significato delle etichette

Le etichette sono una serie di termini predefiniti che descrivono i contenuti delle diverse parti del tuo sito di notizie e servono a Google News per capire come classificare i tuoi contenuti. Desideriamo offrire agli utenti modi utili per accedere alle informazioni di cui hanno bisogno nonostante i rapidi cambiamenti nella creazione dei contenuti in tutto il mondo.

Talvolta l'applicazione dell'etichetta si basa sulla selezione dei tag appropriati da parte dell'editore nel Centro editori o sull'applicazione di tag nel markup HTML. Google può scegliere o meno di applicare le etichette tramite algoritmo se i nostri sistemi stabiliscono che i tuoi contenuti sono idonei per un determinato tipo di etichetta.

Importante: se ritieni che una determinata etichetta non sia pertinente al tuo sito, contatta il team di Google News. Aggiungiamo continuamente nuove etichette per aiutare gli utenti a riconoscere e scegliere i contenuti che vogliono leggere. Le etichette non elencate in questo articolo vengono applicate tramite algoritmo.

Quando applicare le etichette

Quando visualizzi le informazioni in nostro possesso sulla tua pubblicazione nel Centro editori, seleziona tutte le etichette pertinenti ai contenuti o a parti del tuo sito.

Puoi applicare le etichette in diversi modi:

  • Aggiungi etichette a livello di dominio se sono pertinenti a tutti i contenuti che pubblichi. Ad esempio, theonion.com assegnerà l'etichetta "satira" all'intero dominio.
  • Per indicare le sezioni "Editoriale" o "Satira", applica le etichette a livello di sezione. Ad esempio, pennlive.com/opinion assegnerà l'etichetta Editoriale ("opinion") solo a quella particolare sezione all'interno del dominio pennlive.com.
  • Per aggiungere più etichette a una singola sezione, aggiungi la sezione più volte con le etichette desiderate.

Tipi di etichette

Importante: queste etichette sono suggerimenti che consentono a Google di classificare meglio i tuoi contenuti. Se i nostri algoritmi ritengono che non siano pertinenti, potrebbero non comparire sui tuoi contenuti all'interno delle piattaforme di notizie.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di tipi di etichette:

Editoriale
Per gli editori che abbiano identificato il proprio dominio o l'URL di una sezione del proprio sito come di tipo editoriale, un'etichetta "Editoriale" viene mostrata accanto al nome della pubblicazione su Google News. Applica questa etichetta a livello di dominio se tutti i tuoi contenuti sono di tipo editoriale. Puoi anche applicare l'etichetta all'URL di una particolare sezione del tuo sito.
Satira

Per gli editori che abbiano identificati i propri contenuti come satirici, potrebbe essere mostrata un'etichetta "Satira" accanto al nome della loro pubblicazione su Google News. Applica questa etichetta a livello del dominio nel quale pubblichi principalmente contenuti satirici. Puoi anche applicare l'etichetta all'URL di una particolare sezione del tuo sito.

Contenuti generati dagli utenti

Per gli editori che si siano identificati con questa etichetta, accanto al nome della loro pubblicazione in Google News potrebbe essere mostrata la scritta "Contenuti generati dagli utenti". Applica questa etichetta alla tua pubblicazione se pubblichi principalmente contenuti di informazione generati dagli utenti che sono già stati sottoposti a un processo di revisione editoriale formale sul tuo sito. Puoi anche applicare l'etichetta all'URL di una particolare sezione del tuo sito.

Comunicato stampa

Per gli editori che si siano identificati con questa etichetta, accanto al nome della loro pubblicazione in Google News potrebbe essere mostrata la scritta "Comunicato stampa". Se pubblichi principalmente comunicati stampa sul tuo sito o all'interno di un dominio, ad esempio www.kodak.com/lk/en/corp/press_center, applica questa etichetta al tuo dominio. Puoi anche applicare l'etichetta all'URL di una particolare sezione del tuo sito.

Blog

Per gli editori abbiano identificato i propri contenuti come blog, accanto al nome della loro pubblicazione in Google News potrebbe essere mostrata un'etichetta "Blog". Se pubblichi principalmente blog di informazione, applica questa etichetta al tuo dominio. Puoi anche applicare l'etichetta all'URL di una particolare sezione del tuo sito.

Aggiungere e gestire etichette

Per consentire a Google di identificare il tipo di contenuti che produci, puoi associare queste etichette alle etichette contenuti, a livello di dominio o di sezione. Ulteriori informazioni su come gestire le etichette contenuti.

Non è possibile rimuovere un'etichetta da un'etichetta contenuti. Se vuoi eliminare un'etichetta, devi eliminare l'etichetta contenuti a cui è associata. Ulteriori informazioni su come eliminare le etichette contenuti.

Fact check

Questa etichetta si applica alle notizie pubblicate con contenuti verificati indicati tramite il markup ClaimReview di schema.org, ad esempio reportage che includono molteplici verifiche dei fatti all'interno di un solo articolo. Google News può applicare questa etichetta ai tuoi contenuti se hai pubblicato notizie con informazioni verificate. L'etichetta "Fact check" agevola gli utenti nella ricerca di contenuti verificati relativi alle notizie di maggiore.

Per stabilire se utilizzare o meno questo tag nel tuo articolo, basati sui seguenti criteri:

  • Le verifiche e dichiarazioni distinte e accessibili sono facilmente individuabili nel corpo dell'articolo. I lettori devono essere in grado di capire ciò che è stato verificato e quali conclusioni sono state raggiunte.
  • L'analisi deve indicare in modo preciso e trasparente fonti e metodi, mediante citazioni e riferimenti alle fonti principali.
  • I titoli degli articoli devono indicare che un'affermazione è in revisione, dichiarare le conclusioni raggiunte o semplicemente esplicitare che i contenuti dell'articolo sono stati verificati da un punto di vista fattuale.
  • I siti con contenuti verificati devono includere diversi articoli contrassegnati dall'etichetta "Fact check".

Se troviamo siti che non rispettano questi criteri per il markup ClaimReview, potremo ignorare il markup di quel sito oppure rimuovere il sito da Google News.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare il markup, visita la pagina relativa al fact check di Google Developers.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?