Trasparenza e privacy

Se ritieni che un partecipante a Recensioni dei clienti su Google violi una delle norme riportate di seguito, comunicacelo compilando il modulo di segnalazione delle violazioni di Recensioni dei clienti su Google per consentirci di effettuare gli accertamenti necessari.

Dichiarazione falsa e fuorviante

Recensioni dei clienti su Google non consente ai partecipanti di mostrare contenuti che rappresentano in modo errato un prodotto, un'offerta o un fatto materiale. I partecipanti a Recensioni dei clienti su Google non sono autorizzati a fornire una descrizione inesatta di un prodotto o di un'offerta né a omettere consapevolmente dettagli materiali di un prodotto o di un'offerta. Ciò si applica a tutte le caratteristiche del prodotto, inclusi, a titolo esemplificativo, qualità, valore, prezzo o storia dell'articolo.

Google non consente ai commercianti di fare dichiarazioni mendaci su altri commercianti o organizzazioni.

Affiliazione implicita

Recensioni dei clienti su Google non ammette contenuti che implicano un'affiliazione, una partnership o qualsiasi relazione speciale con Google senza esplicita autorizzazione da parte di Google. I partecipanti non potranno pubblicare comunicati stampa, annunci o altri materiali promozionali correlati alla partecipazione al Programma senza previa autorizzazione di Google. Tutte le richieste per tale autorizzazione devono essere inviate a press@google.com. Inoltre, i partecipanti non possono suggerire un'affiliazione, una partnership o qualsiasi relazione speciale con terze parti non correlate.

Raccolta di informazioni

Recensioni dei clienti su Google non ammette i siti web il cui scopo principale è quello di raccogliere informazioni personali. Sono inclusi, a titolo esemplificativo, i siti web che offrono regali o altri incentivi in cambio di informazioni personali. Questa pratica viene chiamata "raccolta di informazioni". Esempi di regali e incentivi sono: premi, offerte, video, ebook e risultati di quiz o sondaggi.

I siti web che non raccolgono informazioni degli utenti, ma dati personali sensibili, come coordinate bancarie e numeri di carte di credito, devono utilizzare un server di elaborazione protetto (https://).

I partecipanti sono comunque tenuti ad accertare la conformità dei siti alle leggi e alle norme vigenti applicabili in materia di privacy e protezione dei dati. Google potrebbe sospendere gli account o le campagne in cui viene appurata la violazione delle norme del programma o della legge.

Principi sul software

Recensioni dei clienti su Google non ammette siti web che distribuiscono software dannosi o fastidiosi sui computer degli utenti. Inoltre, Google non ammette siti web fuorvianti o ingannevoli riguardo alla natura dei download distribuiti.

Questa norma è ispirata ai Principi sul software della nostra azienda:

  • Installazione. Google ritiene che non sia giusto forzare l'installazione di software all'insaputa degli utenti.
  • Divulgazione anticipata. Quando un'applicazione viene installata o attivata, è necessario che l'utente venga informato delle principali e più significative funzioni.
  • Rimozione semplice. L'utente deve capire facilmente come disattivare o eliminare un'applicazione.
  • Comportamento chiaro. Le applicazioni che incidono sull'esperienza utente o la modificano devono indicare chiaramente che questi cambiamenti dipendono da loro.
  • Snooping. Se un'applicazione raccoglie o trasmette informazioni personali degli utenti, ad esempio l'indirizzo, questi hanno il diritto di essere informati.
  • Collaborazioni affidabili. I fornitori di applicazioni non dovrebbero consentire che i loro prodotti vengano associati ad applicazioni che non rispettano queste linee guida.

Alcune applicazioni potrebbero non essere intenzionalmente dannose, ma essere comunque progettate per incorporare altre applicazioni, trasmettere dati degli utenti o modificare le impostazioni del computer senza esplicita autorizzazione da parte dell'utente. Questo tipo di software è considerato dannoso per l'utente in quanto può essere in grado di acquisire informazioni personali e finanziarie, in genere è difficile da disinstallare o rimuovere, può modificare le impostazioni del browser e trasmettere dati da e verso altre entità esterne senza l'autorizzazione dell'utente.

Norme di tutela della privacy dei partecipanti

I partecipanti sono tenuti a pubblicare norme sulla privacy in cui vengono descritte con precisione le prassi adottate riguardo la raccolta, l'utilizzo e la divulgazione delle informazioni, incluse le informazioni personali.

I partecipanti devono includere le seguenti informazioni nelle loro norme sulla privacy:

  • I fornitori di terze parti, tra cui Google, utilizzano i cookie per mostrare il badge sul tuo sito web e per pubblicare gli annunci in base alle precedenti visite di un utente sul sito.
  • Gli utenti possono scegliere di non utilizzare i cookie per pubblicare gli annunci in base alle precedenti visite di un utente sul tuo sito web visitando la pagina di disattivazione della pubblicità di Google. In alternativa, puoi indirizzare gli utenti che desiderano disattivare l'uso dei cookie da parte di un fornitore di terze parti per la pubblicità basata sugli interessi alla pagina di disattivazione della Network Advertising Initiative.

Poiché i siti degli inserzionisti sono diversi gli uni dagli altri e le leggi cambiano da paese a paese, non siamo in grado di fornire un testo specifico per le norme sulla privacy. Tuttavia, ti consigliamo di consultare fonti quali il sito della Network Advertising Initiative (NAI) per informazioni su come redigere le norme sulla privacy.

Informazioni personali

Gli inserzionisti devono fornire ai clienti un modo sicuro per acquistare i prodotti online e sono tenuti a seguire le best practice in termini di privacy e sicurezza. Il tuo sito web deve essere ospitato su un server protetto che utilizza il protocollo SSL (https) qualora raccolga informazioni personali sensibili. I seguenti dati sono considerati informazioni personali sensibili.

  • Numeri di carte di credito e di debito
  • Numeri di conto bancario e titoli
  • Numeri di conto corrente
  • Numeri di bonifici bancari
  • Numeri riferiti a documento d'identità, pensione, previdenza sociale o assistenza sanitaria
  • Qualsiasi altra informazione definita come dati/informazioni personali sensibili ai sensi della legge vigente.

Il tuo sito web deve essere ospitato su un server protetto che utilizza il protocollo SSL (https) se in una pagina qualsiasi vengono raccolte e archiviate informazioni personali sensibili. Inoltre, i partecipanti devono pubblicare chiaramente i termini per l'attivazione e la disattivazione del salvataggio degli strumenti di pagamento per gli acquisti futuri, a seconda dei casi.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema