Notifica

Duo e Meet sono stati uniti in una nuova app Meet. Gli utenti di Meet (originale) possono scaricare la nuova app.

Requisiti per l'utilizzo di Google Meet

Requisiti di accesso a Google Meet

Per utilizzare Google Meet devi avere un Account Google.

Per gli utenti Google Workspace con un account di lavoro o della scuola:

  • Un amministratore di Google Workspace deve attivare Meet per la tua organizzazione. Se non riesci ad aprire Meet, contatta il tuo amministratore.
  • Per creare una riunione video, devi aver eseguito l'accesso a un account Google Workspace.
  • Chiunque, all'interno o all'esterno dell'organizzazione, può partecipare con un link.

Per le riunioni di Meet avrai bisogno di:

Utilizzare un sistema operativo supportato

Meet supporta la versione attuale e le due versioni principali precedenti dei seguenti sistemi operativi: 

  • macOS di Apple
  • Microsoft Windows
  • Chrome OS
  • Ubuntu e altre distribuzioni Linux basate su Debian

Meet funziona con i seguenti sistemi operativi per dispositivi mobili:

Le riunioni di Meet nell'app Gmail sono compatibili con i seguenti sistemi operativi:

  • Android 6 e versioni successive
  • iOS 15 e versioni successive
Utilizzare un browser web supportato

Ti consigliamo di utilizzare la versione corrente di uno dei seguenti browser:

Suggerimento: se il tuo browser non supporta le riunioni video di Meet, puoi connetterti utilizzando il numero di telefono e il PIN, se forniti dall'organizzatore della riunione.
Consentire a Meet di utilizzare la videocamera e il microfono
Prima di iniziare a utilizzare Meet, devi consentire l'accesso alla videocamera e al microfono del tuo computer.

Consentire l'accesso la prima volta che utilizzi Meet

  1. In un browser web, vai alla home page di Meet.
  2. Fai clic su Avvia una nuova riunione.
  3. Fai clic su Consenti.

Cambiare l'impostazione per consentire l'accesso

Se non ti viene chiesto di consentire l'accesso o se hai bloccato l'accesso in precedenza, puoi cambiare le impostazioni.
  1. In un browser web, vai alla home page di Meet.
  2. Fai clic su Avvia una nuova riunione.
  3. In alto a destra, fai clic su Videocamera bloccata Elementi multimediali non consentiti.
  4. Fai clic su Consenti sempre a https://meet.google.com di accedere alla webcam e al microfono.
  5. Fai clic su Fine. La riunione video si connette automaticamente. Se la riunione video non viene aggiornata, esci e accedi di nuovo alla riunione.
Consigli sull'hardware
Per usufruire di tutte le funzionalità di Meet, consigliamo l'utilizzo di hardware specifico. Anche se per partecipare alle riunioni sono sufficienti i requisiti minimi di sistema, è consigliabile utilizzare dispositivi che rispondono a requisiti specifici per i casi d'uso di Google Meet, come il multitasking e i video di alta qualità.

Per utilizzare Google Meet, i requisiti minimi di sistema sono:

  • Processore dual-core
  • 2 GB di memoria

Meet regola automaticamente l'esperienza delle riunioni in base alle prestazioni del dispositivo utilizzato. Questo rendimento è determinato da:

  • Prestazioni del processore (CPU)
  • Design del dispositivo
  • Fattori ambientali, come la temperatura ambiente

La maggior parte delle funzionalità si adatta automaticamente per bilanciare qualità e prestazioni. Altre sono disponibili solo per dispositivi con CPU più recenti e un'unità di elaborazione grafica (GPU) compatibile.

La tabella seguente fornisce indicazioni sugli scenari utente compatibili e sulle specifiche hardware:

Requisiti di sistema

Scenari degli utenti di Meet

Minimo

  • Processore dual-core
  • 2 GB di memoria
  • Partecipare a riunioni
  • Presentare contenuti non video

Minimo consigliato

CPU moderna, come la seguente e versioni successive:

  • Intel i3, i5 o i7 di 10ª gen. (in particolare Ice Lake e versioni successive)
  • AMD 3000 serie Ryzen 5 o 7
  • Video e audio di alta qualità
  • Presentare contenuti con video e animazioni
  • Usare effetti visivi della videocamera
  • Multitasking durante le riunioni
  • Utilizzare i componenti aggiuntivi di Meet e le integrazioni di Workspace, come presentazione in evidenza

Requisiti ottimali

  • CPU ad alte prestazioni, come la seguente e versioni successive:
    • Intel i5 o i7 di 11ª gen.
    • AMD 5000 serie Ryzen 5 o 7
    • Apple Silicon M1
  • Videocamera da 1080p
  • Scheda grafica con supporto per WebGL 2.0
  • Qualità Full HD per video e presentazioni con videocamera
  • Accesso a tutti gli effetti visivi alla massima qualità
  • Multitasking intensivo

Meet utilizza la GPU per accelerare codifica video, decodifica, effetti visivi e altro ancora.

Suggerimento: è possibile ottenere prestazioni ottimali su Apple Silicon e Intel Ice Lake o su piattaforme successive in combinazione con una webcam integrata o esterna collegata tramite USB3. Tuttavia, le prestazioni hardware possono variare in base al dispositivo.

Risolvere i problemi relativi a Meet

Se riscontri problemi di prestazioni con Meet, prova a svolgere i seguenti passaggi:

  • Assicurati di avere aperto una sola scheda di Meet alla volta. Chiudi tutte le schede, le finestre o le app del browser che non sono attualmente in uso.
  • Disattiva tutte le estensioni di Chrome, in particolare quelle specifiche di Meet.
  • Posiziona il dispositivo su una superficie piana e collocata in alto per evitare che si surriscaldi. Evita di tenere il dispositivo appoggiato sul pavimento o sul letto per un lungo periodo di tempo.
  • Cambia il layout di Meet impostandolo su In evidenza.
  • Imposta la qualità del video del dispositivo su una risoluzione inferiore.

Se il computer soddisfa i requisiti, ma continui a riscontrare problemi con le riunioni, prova a seguire alcuni di questi passaggi aggiuntivi per la risoluzione dei problemi.

Limiti relativi ai partecipanti
Per gli utenti con Account Google personali: il numero massimo di partecipanti consentiti in una riunione è 100.
Per gli abbonati a Google One con almeno 2 TB di spazio di archiviazione: il numero massimo di partecipanti consentiti in una riunione è 100.
Per gli utenti di Google Workspace con un account di lavoro o della scuolail numero massimo di partecipanti consentiti in una riunione dipende dalla versione di Google Workspace.
Versioni di Google Workspace Numero di partecipanti
Business Starter, Frontline, Education Fundamentals, Education Standard, G Suite Basic 100
Business Standard, Enterprise Essentials, Essentials, G Suite Business, Nonprofits, Workspace Individual 150
Teaching and Learning Upgrade, Essentials Starter, Enterprise Starter 250
Business Plus ed Enterprise Standard 500
Enterprise Plus, Enterprise Essentials Plus ed Education Plus

1000

Suggerimento:dopo aver superato le 500 persone, le successive 500 si uniscono come Solo visualizzazione.

Limiti di lunghezza delle riunioni

Se non hai un abbonamento a Google Meet

Su un computer puoi organizzare:

  • Riunioni individuali per una durata massima di 24 ore.
  • Riunioni con 3 o più partecipanti per una durata massima di 60 minuti.

Suggerimento: una volta trascorsi 50 minuti, tutti vengono avvisati che la riunione sta per terminare, tramite segnale acustico e messaggio. Per estendere la riunione, l'organizzatore può eseguire l'upgrade del proprio Account Google. In caso contrario, la riunione terminerà dopo 60 minuti.

Per gli utenti con un abbonamento Google Workspace Individual

Puoi organizzare riunioni individuali e di gruppo con 3 o più partecipanti per una durata massima di 24 ore.

Scopri di più su Google Workspace Individual.

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

true
Scarica la nuova app Meet per Android

Google Meet è un'unica app per videochiamate e riunioni su tutti i dispositivi. Usa le funzionalità di videochiamata come filtri ed effetti divertenti o programma orari per collegarti quando tutti possono partecipare.

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale