Visualizzazione della tua posizione su Maps

Per cercare luoghi vicino a te e ottenere indicazioni stradali più rapidamente, puoi centrare la mappa sulla tua posizione corrente.

In che modo Maps ottiene le informazioni sulla posizione

Quando fai clic su Posizione sul computer, Maps utilizza sorgenti diverse per cercare di rilevare in modo preciso la tua posizione. Questi dati possono provenire da:

  • Informazioni di posizione del browser web del tuo computer
  • La posizione del tuo telefono, se sei un utente di Cronologia delle posizioni

Modi di utilizzo della posizione

Ottieni indicazioni stradali in base alla tua posizione
  1. Apri Google Maps.
  2. Nell'angolo in basso a destra della mappa, fai clic su Posizione . La mappa si sposta nella tua posizione e viene visualizzato un puntino blu nella posizione in cui ti trovi.
  3. Cerca la tua destinazione, poi fai clic su Indicazioni stradali.
  4. Fai clic sul link La mia posizione sotto la casella. Da qui, puoi ottenere le indicazioni stradali dalla tua posizione corrente o inserire un punto di partenza diverso.

Se hai attivato la cronologia delle posizioni, la tua posizione potrebbe basarsi sulla posizione del tuo dispositivo mobile.

Prova a ottenere le indicazioni stradali
Interrompi la condivisione della posizione

Se non vuoi condividere la posizione con Google Maps, disattiva la condivisione della posizione nelle impostazioni del browser, ad esempio Chrome, Firefox o Internet Explorer. Scopri come modificare la condivisione della posizione.

Se non vuoi condividere la tua posizione dal dispositivo mobile, scopri come gestire la tua posizione nelle Impostazioni Google.

Cambia la prima mappa che vedi

Esistono due modi per cambiare la parte della mappa visualizzata all'apertura di Google Maps:

  • Attiva la cronologia delle posizioni per il tuo account Google. Se hai attivato la cronologia delle posizioni, la tua posizione potrebbe basarsi sulla posizione del tuo dispositivo mobile. Ulteriori informazioni sulla cronologia delle posizioni.
  • Autorizza Maps a rilevare la tua posizione quando sei sul computer desktop. Scopri come autorizzare Maps a utilizzare la tua posizione.

 

Significato dei colori dell'icona della posizione

Icona grigia

Se l'icona della posizione è grigia , significa che Google Maps non ha rilevato la tua posizione. Maps ha bisogno della tua autorizzazione per rilevare la tua posizione. Fai clic sul pulsante in modo che Maps possa tentare di definire e aggiornare la tua posizione.

Se in precedenza hai negato l'accesso, scopri come attivare la posizione per il tuo browser.

Icona grigia e nera 

Un'icona con il centro grigio e un cerchio nero indica che Google Maps potrebbe avere avuto accesso alla tua posizione di recente. Fai clic sull'icona per provare di nuovo a centrare la mappa.

Icona nera

Un'icona completamente nera indica che Google Maps sta mostrando un'area della mappa diversa, in quanto potresti avere spostato la mappa o cercato altrove. Per ricentrare la mappa, fai nuovamente clic sull'icona.

Icona blu

Quando l'icona è blu , la mappa è centrata sulla tua posizione.

Link correlati