Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Utilizzo di Maps in modalità Lite

Se hai problemi a scorrere la schermata mappa o a eseguire la panoramica, puoi provare una versione di Google Maps chiamata modalità Lite. Nei seguenti casi, Google Maps si apre automaticamente in modalità Lite: 

  • In un browser per dispositivi mobili su un telefono o tablet
  • In un browser web obsoleto su un computer
  • In un sistema operativo obsoleto su un computer

Che cosa non puoi fare in modalità Lite

In modalità Lite alcune funzioni sono disattivate. Quando utilizzi la modalità Lite, non potrai eseguire le seguenti attività:

  • Vedere immagini in 3D e la visualizzazione Earth
  • Mostrare la posizione del tuo computer sulla mappa
  • Impostare gli indirizzi di casa e di lavoro
  • Cercare nelle vicinanze
  • Misurare la distanza tra luoghi
  • Visualizzare le coordinate
  • Trascinare percorsi
  • Incorporare una mappa
  • Inviare un luogo all'auto
  • Visualizzare My Maps in Google Maps
  • Suggerire una modifica
  • Aggiungere etichette private ai luoghi

Iniziare a utilizzare la modalità Lite

Se Maps non si carica correttamente sul computer, prova a passare alla modalità Lite. In questo modo dovresti risolvere i problemi relativi alle prestazioni.

Suggerimento: se il link sopra riportato non funziona, assicurati di utilizzare il dominio Google Maps del tuo paese, ad esempio maps.google.es per la Spagna.

Verificare se la modalità Lite è già attiva

  1. Apri Google Maps sul tuo computer.
  2. Guarda in basso a destra nella pagina. Se sei in modalità Lite, viene visualizzata l'icona di un lampo.

Passare alla versione completa di Google Maps

  1. Assicurati che il computer soddisfi questi requisiti.
  2. Apri Google Maps sul tuo computer.
  3. Fai clic su Modalità Lite in basso a destra.
  4. Fai clic su Torna alla versione completa di Maps.

Se ancora non visualizzi la versione completa, procedi nel seguente modo:

  • Riavvia il tuo browser, ad esempio Chrome, Firefox o Internet Explorer.
  • Assicurati di avere aggiornato il sistema operativo, in particolare i driver della scheda video.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?