Individuare la posizione e migliorarne la precisione

Google Maps potrebbe avere problemi a rilevare la tua posizione. Se la posizione GPS del punto blu sulla mappa è errata o assente, puoi intraprendere le azioni necessarie per risolvere il problema.

Suggerimento: questa procedura migliorerà anche i risultati di ricerca e li renderà più pertinenti.

Individuare la posizione attuale sulla mappa

  1. Apri l'app Google Maps Maps sul tuo iPhone o iPad.
  2. Il punto blu sulla mappa indicherà la tua posizione. Se non è presente un punto blu, vai in basso a destra e tocca La tua posizione Posizione.

In che modo Maps individua la posizione attuale

Maps effettua una stima della tua posizione da fonti quali:

  • GPS: Maps utilizza i satelliti per rilevare la tua posizione con un'approssimazione di 20 metri. Se ti trovi all'interno di edifici o nel sottosuolo, il GPS a volte è impreciso.
  • Wi-Fi: la posizione di una rete Wi-Fi nelle vicinanze aiuta Maps a sapere dove ti trovi.
  • Ripetitore di telefonia mobile: la tua connessione ai dati mobili può essere accurata fino a qualche migliaio di metri.

Attivare i servizi di geolocalizzazione

Per aiutare Google Maps a trovare la tua posizione con il punto blu nel modo più preciso possibile, attiva i servizi di geolocalizzazione.

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad.
  2. Tocca Privacy quindi Servizi di geolocalizzazione.
  3. Assicurati di aver attivato la funzione Servizi di localizzazione.
  4. Scorri e seleziona Google Maps.
  5. Scegli Mentre usi l'app o Sempre.
Tip: Location History works best when Location Services is set to Always.

Altri modi per migliorare la precisione della posizione

Attiva il Wi-Fi
  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad.
  2. Scegli Wi-Fi.
  3. In alto, attiva il Wi-Fi.
Riavvia il tuo telefono o tablet

Per riavviare il tuo iPhone o iPad, spegnilo e riaccendilo.

  • Per spegnere il dispositivo, tieni premuto il tasto di accensione quindi Spegni.
  • Per accendere il dispositivo, tieni premuto il tasto di accensione finché il telefono non si accende.

Calibrare Live View

Orientarsi con Live View

Orientati in Live View per scoprire l'ambiente che ti circonda e i punti di riferimento nelle vicinanze. Puoi anche visualizzare a che distanza si trovano determinati punti d'interesse e come raggiungerli. I punti di riferimento possono comprendere luoghi famosi, come l'Empire State Building di New York, o luoghi facilmente riconoscibili, come parchi e attrazioni turistiche.

Esistono due modi per orientarti in Live View utilizzando i punti di riferimento:

  • Cerca un luogo o toccalo sulla mappa. Tocca Live AR di Maps in basso a destra.
  • Cerca una categoria, ad esempio "ristoranti" o "centri commerciali", poi tocca Visualizza mappa.
    • Scorri l'elenco dei luoghi e poi scegline uno.
    • Tocca Live AR di Maps.

Quando sei in Live View:

  1. Segui le istruzioni sullo schermo per aiutare Maps a rilevare la tua posizione.
    Suggerimento: punta la fotocamera del telefono verso edifici e cartelli segnaletici lungo la strada anziché verso alberi e persone.
  2. Quando Maps rileva la tua posizione, vedrai la distanza per arrivare a destinazione. Puoi anche accedere alla navigazione a piedi di Live View.
Suggerimento: la scheda informativa del luogo potrebbe indicare se la destinazione si trova a un piano superiore di un edificio.
Migliorare la precisione della tua posizione con Live View
  1. Mentre sei all'aperto, apri l'app Google Maps Google Maps sul tuo iPhone o iPad.
  2. Tocca il punto blu Posizione e poi Calibra con Live View AR di Maps.
  3. Segui le istruzioni sullo schermo.

Suggerimenti: 

  • Punta la fotocamera del telefono verso edifici e cartelli intorno a te, anziché verso alberi e persone.
  • A seconda della disponibilità di Street View, Maps può aprire o meno il calibratore di Live View.
  • La tua posizione su Maps diventa più precisa quando vengono raccolti altri dati sulla tua posizione.

Che cosa indica il punto blu

Il punto blu indica la tua posizione sulla mappa. Quando Google Maps non ha la certezza della tua posizione, vedrai un cerchio azzurro attorno al punto blu. Potresti essere ovunque all'interno del cerchio azzurro. Più piccolo è il cerchio, maggiore è la probabilità che l'app sia vicina alla tua posizione.

Suggerimenti:

  • Se il punto blu non è visibile o è grigio, Maps non riesce a rilevare la tua posizione corrente e mostra l'ultima posizione individuata.
  • Se c'è un ostacolo tra te e le torri cellulari, come un garage o edifici alti, il punto blu potrebbe non essere preciso.

Trovare la posizione su altri siti e app

Per trovare la tua posizione in Google Maps su altri siti e app, segui la procedura sopra riportata. Tuttavia, alcune funzionalità saranno diverse:

  • Non utilizzerai Google Maps ma un'app o un sito diverso.
  • Devi prima dare l'autorizzazione di accesso alla posizione al sito o all'app utilizzata, non a Google Maps.
  • Se apri Google Chrome o Safari, troverai la tua posizione solo su pagine web sicure. Nella barra degli indirizzi vedrai "https".
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
76697
false
false