Individuare la posizione e migliorarne la precisione

Google Maps potrebbe avere problemi a rilevare la tua posizione. Se la posizione GPS del punto blu sulla mappa è errata o assente, puoi intraprendere le azioni necessarie per risolvere il problema.

Suggerimento: questa procedura migliorerà anche i risultati di ricerca e li renderà più pertinenti.

Individuare la posizione attuale sulla mappa

  1. Apri Google Maps sul computer.
  2. In basso a destra, fai clic su La mia posizione Posizione. Il punto blu indica la tua posizione.

In che modo Maps individua la posizione attuale

Maps effettua una stima della tua posizione da fonti quali le informazioni sulla posizione del tuo browser web.

Concedere l'autorizzazione di accesso alla posizione su Maps

Per centrare la mappa sulla tua posizione, devi autorizzare Maps a rilevarla.

Su macOS, potrebbe essere necessario attivare i servizi di geolocalizzazione per il tuo browser prima di poter concedere a Maps l'autorizzazione nel tuo browser:

  1. Sul computer, apri Preferenze di sistema quindi Preferenze sicurezza e privacy quindi Privacy quindi Servizi di localizzazione.
  2. Per autorizzare le modifiche, fai clic sul lucchetto in basso a sinistra.
  3. Seleziona la casella accanto ad "Abilita i servizi di geolocalizzazione".
  4. Seleziona la casella accanto al tuo browser.
  5. Concedi a Maps l'autorizzazione a rilevare la posizione nel browser.

Concedere a Maps l'autorizzazione a rilevare la posizione nel browser

Chrome
  1. Sul computer, apri Chrome e vai su Google Maps.
  2. In basso a destra, fai clic su La mia posizione Posizione.
    • Se ti viene chiesto di condividere la tua posizione, scegli Consenti.
    • Se il punto blu viene visualizzato e indica la tua posizione, Maps ha già l'autorizzazione di accesso alla posizione nel tuo browser. 
    • Se viene visualizzato il messaggio "Google Maps non dispone dell'autorizzazione per utilizzare la tua posizione", procedi con i passaggi successivi.
  3. Fai clic su Blocca Blocca a sinistra dell'indirizzo web.
  4. Fai clic su Impostazioni sito.
  5. A destra di "Posizione", scegli Consenti.
  6. Ricarica la pagina di Google Maps e fai nuovamente clic su La mia posizione Posizione.
Firefox
  1. Sul tuo computer, apri Firefox e vai su Google Maps.
  2. In basso a destra, fai clic su La mia posizione Posizione.
    • Quando ti viene chiesto di condividere la tua posizione, scegli Consenti o Consenti accesso alla posizione.
    • Potresti invece visualizzare "Mostra la tua posizione".
    • Se il punto blu viene visualizzato e indica la tua posizione, Maps ha già l'autorizzazione di accesso alla posizione nel tuo browser. 
    • Se viene visualizzato il messaggio "Google Maps non dispone dell'autorizzazione per utilizzare la tua posizione", procedi con i passaggi successivi.
  3. Fai clic su Blocca Blocca a sinistra dell'indirizzo web.
  4. Fai clic su Connessione sicurae poi Ulteriori informazioni.
  5. Seleziona Permessi.
  6. A destra di "Accedere alla posizione", deseleziona Utilizza predefiniti, poi scegli Consenti.
  7. Ricarica la pagina di Google Maps e fai nuovamente clic su La mia posizione Posizione.
Safari
Importante: per utilizzare Safari, devi attivare i servizi di geolocalizzazione.
  1. Sul tuo computer, apri Safari e vai su Google Maps.
  2. In basso a destra, fai clic su La mia posizione Posizione.
    • Ti verrà chiesto di condividere la tua posizione. Scegli Consenti.
    • Se il punto blu viene visualizzato e indica la tua posizione, Maps ha già l'autorizzazione di accesso alla posizione nel tuo browser.
    • Se viene visualizzato il messaggio "Google Maps non dispone dell'autorizzazione per utilizzare la tua posizione", aggiorna il browser.

Per attivare i servizi di geolocalizzazione in Safari:

  1. Fai clic sull'icona Apple e poi Preferenze di sistema.
  2. Fai clic sull'icona "Sicurezza e privacy" e seleziona Privacy.
  3. In basso a sinistra, fai clic sull'icona lucchetto in modo che sia aperta.
  4. Seleziona Attiva servizi di localizzazione.
  5. Seleziona Safari nell'elenco.
  6. Fai clic sull'icona lucchetto in modo che sia chiusa.
Microsoft Edge
  1. Sul computer, apri Microsoft Edge e vai a Google Maps.
  2. In basso a destra, fai clic su La mia posizione Posizione.
    • Se ti viene chiesto di condividere la tua posizione, scegli Consenti.
    • Se il punto blu viene visualizzato e indica la tua posizione, Maps ha già l'autorizzazione di accesso alla posizione nel tuo browser. 
    • Se viene visualizzato il messaggio "Google Maps non dispone dell'autorizzazione per utilizzare la tua posizione", procedi con i passaggi successivi.
  3. Fai clic su Blocca Blocca a sinistra dell'indirizzo web.
  4. Fai clic su Autorizzazioni per questo sito.
  5. A destra di "Posizione", scegli Consenti.
  6. Ricarica la pagina di Google Maps e fai nuovamente clic su La mia posizione Posizione.

Altri modi per migliorare la precisione della posizione

Se ricevi un errore di tipo "Impossibile determinare la tua posizione geografica" o la tua posizione è ancora sbagliata, puoi provare alcune soluzioni riportate di seguito:

  • Aggiorna il tuo browser (ad es. Chrome, Firefox o Safari).
  • Verifica di disporre di una buona connessione a Internet.
  • Verifica le impostazioni relative alle autorizzazioni del tuo browser seguendo le istruzioni sopra riportate.
  • Riavvia il computer.

Trovare la posizione su altri siti e app

Per trovare la tua posizione in Google Maps su altri siti e app, segui la procedura sopra riportata. Tuttavia, alcune funzionalità saranno diverse:

  • Non utilizzerai Google Maps ma un'app o un sito diverso.
  • Devi prima dare l'autorizzazione di accesso alla posizione al sito o all'app utilizzata, non a Google Maps.
  • Se apri Google Chrome o Safari, troverai la tua posizione solo su pagine web sicure. Nella barra degli indirizzi vedrai "https".
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
76697
false