Collaborazione e condivisione

Puoi ancora creare e modificare le tue Le mie mappe in Google Maps. In alternativa, prova il nostro nuovo strumento di mappatura: Maps Engine Lite. Importa luoghi da un foglio di lavoro, usa i livelli per visualizzare differenti tipi di contenuti oppure semplicemente disegna e aggiungi luoghi, linee e forme.

Collabora con altri

Dopo avere creato una mappa puoi invitare tutti o singole persone a collaborare alla modifica della tua mappa. Per eseguire questa operazione:

  1. Crea o modifica una mappa selezionando il nome in I miei luoghi.
  2. Fai clic su Collabora (in blu) nel pannello di sinistra. Verrà visualizzata una finestra di dialogo.
  3. Inserisci o scegli quanto indicato di seguito:
    • Invita persone come collaboratori
    • Aggiungi un messaggio
    • Consenti ai collaboratori di invitare altri
    • Consenti a tutti di modificare questa mappa
    • Aggiungi collaboratori
  4. Fai clic su Invia inviti. Google Maps invia un invito ai collaboratori da te specificati.

Condividi mappe

Dopo avere creato una mappa, puoi condividerla con altri utenti. Per eseguire questa operazione:

  1. Apri la mappa che vuoi condividere.
  2. Fai clic sul pulsante del link nell'angolo in alto a destra del pannello di sinistra. Viene automaticamente evidenziato l'URL della mappa.
  3. Condividi questo URL copiandolo (facendo clic con il pulsante destro del mouse o utilizzando CTRL+C) e incollandolo nel tuo sito web/blog.
  4. Puoi anche fare clic sul pulsante Invia nell'angolo in alto a destra della finestra e inserendo gli indirizzi email desiderati.
Guarda questo video per istruzioni su come incorporare e condividere la tua mappa personalizzata.

 

Argomenti correlati:

Informazioni sulle mappe pubbliche e private

Puoi decidere di rendere le tue mappe pubbliche o private.

Le mappe pubbliche sono quelle che desideri pubblicare e condividere con tutti. Le mappe pubbliche verranno incluse nei risultati di ricerca di Google Ricerca Web. Per effettuare questa operazione, digita "site: maps.google.com" nella barra di ricerca, seguito dal titolo della mappa o dal termine di ricerca desiderato (ad esempio site:maps.google.com distributori di benzina).

Le mappe private sono le mappe che desideri condividere soltanto con alcune persone selezionate. Gli URL delle mappe private su Google Maps sono accessibili pubblicamente, ma non saranno inclusi nei risultati di Google Ricerca Web. In pratica sono simili a un numero di telefono non in elenco e chi conosce l'URL specifico della mappa può visualizzarla o condividerla con altri.

Se cambi l'impostazione di una mappa da pubblica a privata, potrebbe essere necessario un certo tempo prima che non sia più visualizzata nei risultati di Google Ricerca Web. Se la tua mappa continua a essere visualizzata, probabilmente è perché Google Ricerca Web non l'ha ancora reindicizzata da quando ne hai modificato l'impostazione.

Per cambiare l'impostazione pubblica o privata della tua mappa:

  1. Fai clic su I miei luoghi > Mappe. Viene visualizzato l'elenco delle tue mappe. Fai clic sulla mappa da visualizzare.
  2. Fai clic sul pulsante rosso Modifica.
  3. Scegli Pubblica o Privata.
  4. Fai clic su Salva.

Questa impostazione può essere modificata in qualsiasi momento. Tuttavia, ricorda che tutte le mappe hanno un URL accessibile pubblicamente e chiunque conosca l'URL di una mappa non in elenco può condividerlo con altri, creando un collegamento ad esso o incorporandolo in un'altra pagina web. Queste altre pagine web possono apparire nei risultati di Google Ricerca Web. In generale, ti consigliamo di non creare mappe che non desideri condividere con altri utenti.

Visualizzazione delle tue mappe in Google Earth

Se hai installato sul computer Google Earth, puoi visualizzarci le tue mappe. Per eseguire questa operazione:

  1. Crea o apri una mappa personalizzata.
  2. Fai clic su KML o icona KML nel riquadro di sinistra. Google Maps carica sul computer un file KML che puoi aprire in Google Earth.