Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Evitare e segnalare le email di phishing

Un attacco di phishing si verifica quando qualcuno cerca di indurti a condividere informazioni personali online.

Che cosa è il phishing

Gli attacchi di phishing vengono di solito eseguiti mediante email, annunci o attraverso siti che hanno l'aspetto di altri siti che hai già utilizzato. Ad esempio, ti viene recapitata un'email che sembra inviata dalla tua banca per indurti a fornire informazioni sul tuo conto.

Le email o i siti di phishing possono chiedere di fornire:

  • Nomi utente e password, incluse le modifiche delle password
  • Codici fiscali
  • Numeri di conti bancari
  • PIN (Personal Identification Number)
  • Numeri di carta di credito
  • Il nome da nubile di tua madre
  • La tua data di nascita

Importante: né Google né Gmail ti chiederanno mai di fornire questo tipo di informazioni in un'email.

 

Segnalare email di phishing

Quando identifichiamo un'email come potenziale messaggio di phishing, potremmo mostrarti un avviso o spostarla nella cartella Spam. Se noti che un'email non è stata contrassegnata correttamente, applica la procedura seguente per contrassegnarla come phishing o per rimuovere la segnalazione.

Segnalare un'email di phishing

  1. Apri Gmail su un computer. 
  2. Apri il messaggio.
  3. Accanto a Rispondi Rispondi, fai clic sulla freccia giù Freccia giù.
  4. Fai clic su Segnala phishing.

Un'email è stata erroneamente contrassegnata come phishing

  1. Apri Gmail su un computer. 
  2. Apri il messaggio.
  3. Accanto a Rispondi Rispondi, fai clic sulla freccia giù Freccia giù.
  4. Fai clic su Segnala come non phishing.

Evitare attacchi di phishing

Presta attenzione tutte le volte che ricevi email in cui ti vengono richieste informazioni personali. Se ricevi email di questo tipo:

  1. Non fare clic su alcun link e non fornire informazioni personali a meno che tu non abbia confermato che si tratta di un'email legittima.
  2. Se il mittente ha un indirizzo Gmail, segnala l'abuso a Google.

Nota: Gmail non ti chiederà mai di fornire informazioni personali, ad esempio la password, in un'email.

Se ricevi un'email che sembra sospetta, ecco alcuni elementi da controllare:

  • Verifica che l'indirizzo email e il nome del mittente corrispondano.
  • Controlla se l'email è autenticata.
  • Passa con il mouse sopra i link prima di fare clic su di essi. Se l'URL non corrisponde alla descrizione del link, quest'ultimo potrebbe puntare a un sito di phishing.
  • Controlla le intestazioni del messaggio per accertarti che l'intestazione "from" non contenga un nome non corretto.

Importante: se pensi che qualcuno si sia appropriato del tuo indirizzo Gmail, recupera l'account compromesso prima di inviare o aprire altri messaggi.

Michelle è un'esperta di Gmail e ha redatto questa pagina del Centro assistenza. Lasciale un feedback.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?