Risolvere i problemi di importazione della posta

Se si sono verificati problemi durante il download in Gmail delle email del tuo vecchio account o se hai notato che alcune email mancano o sono state eliminate, leggi i suggerimenti riportati di seguito.

Se invece vuoi ricevere soltanto i nuovi messaggi, imposta l'inoltro automatico.

Soluzioni rapide da provare per prime

Se hai riscontrato problemi durante l'importazione della tua posta, prova a eseguire le operazioni elencate di seguito. Controlla se il problema è risolto dopo aver eseguito ciascuna operazione.

  • Verifica di aver inserito la password corretta.
  • Accertati che l'account di origine sia ancora funzionante.
  • Rimuovi l'indirizzo email da cui importare la posta e aggiungilo nuovamente. A tale scopo, procedi nel seguente modo:
  1. Apri Gmail su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni.
  3. Fai clic sulla scheda Account e importazione o Account.
  4. Nella sezione "Controlla la posta da altri account", elimina l'account di origine, quindi aggiungilo di nuovo.

Se le operazioni precedenti non hanno risolto il problema, controlla se si verificano problemi con il programma che Gmail utilizza per accedere alla posta in altri account.

Risolvere problemi di connessione ad altri account

Scegli il tipo di account da cui non riesci a eseguire l'importazione:

Un altro provider email

Se hai riscontrato problemi durante l'importazione delle email da un account come Outlook o Yahoo, verifica le impostazioni dell'altro account. Assicurati che:

  • Il nome del server POP dell'altro account email sia uguale a quello che hai inserito in Gmail.
  • L'altro programma di posta consenta di lasciare i messaggi sul server.
  • Il numero della porta del server POP sia 110 o 995.

Se dopo aver inserito le informazioni corrette il problema persiste o se il tuo provider non consente l'accesso mediante POP, contatta il provider.

Un altro indirizzo Gmail

Se hai riscontrato problemi durante l'importazione delle email da un altro indirizzo Gmail, inclusi indirizzi che ti sono stati forniti al lavoro, a scuola o presso un'altra organizzazione, prova i passaggi seguenti.

Modificare le impostazioni di accesso

Se disattivi il blocco di alcuni account o applicazioni in Gmail, l'importazione potrebbe cominciare a funzionare. Nell'account di origine, concedi l'accesso all'account di destinazione.

Verificare le impostazioni POP

Passaggio 1: nell'account di origine, accertati di aver impostato l'accesso via POP.

  1. Apri il tuo account email su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni.
  3. Apri la scheda "Inoltro e POP/IMAP".
  4. Nella sezione "Scarica tramite POP" verifica che il messaggio "POP è attivato" sia visualizzato.

Passaggio 2: verifica le impostazioni di importazione nell'account di destinazione.

  1. Apri Gmail su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni.
  3. Apri la scheda "Account e importazione".
  4. Nella sezione "Controlla la posta da altri account", seleziona l'account da cui desideri importare la posta.
  5. Accertati di aver impostato quanto segue:
    • Nome utente: il tuo indirizzo email completo (ad esempio: nome@tuodominio.com)
    • Password: la tua password Gmail
    • Server POP: pop.gmail.com
    • Porta: 995
    • Lascia una copia del messaggio scaricato sul server: deselezionata
    • Utilizza sempre una connessione protetta (SSL) quando viene scaricata la posta: selezionata
  6. Se dopo due ore le email non sono ancora state recapitate, verifica se si tratta di un problema diverso.

Altri problemi di recapito delle email

Se hai riscontrato uno dei problemi elencati di seguito, riprova in un secondo momento oppure contatta l'altro provider email:

  • Timeout della connessione.
  • Connessione ripristinata.
  • Le email vengono recapitate più volte.
  • L'ordine in cui le email vengono recapitate è errato.
  • Continui a ricevere nuove email dopo aver interrotto l'importazione.

Per i problemi elencati di seguito, esegui le operazioni indicate. Se la procedura non funziona, riprova in un secondo momento o contatta l'altro provider email. 

Errore di lettura

Elimina o sposta il messaggio meno recente la cui importazione non è riuscita.

Riga vuota

Cerca un'email in cui è presente un singolo punto isolato su una riga. Una volta individuata l'email, eliminala.

Troppi messaggi sull'altro server

Nell'account di origine sono presenti più messaggi di quanti Gmail possa importare. Puoi scegliere una delle seguenti opzioni:

  • Elimina i messaggi dalla Posta in arrivo dell'account di origine.
  • Sposta alcuni messaggi dalla Posta in arrivo in una o più cartelle.
Alcune email non vengono recapitate

Prova a eseguire una ricerca nella tua posta:

  1. Apri Gmail su un computer.
  2. Nella barra di ricerca in alto, digita "in:anywhere", quindi inserisci i termini di ricerca.
  3. Premi INVIO.

Inoltre, controlla se le email che non sono state importate si trovano nelle cartelle dell'account di origine.

Etichette delle email errate
Accesso negato al server

Non riesco a trovare le email dopo l'importazione

Se dopo l'importazione noti che mancano alcune email, esegui le operazioni elencate di seguito. Controlla se il problema è risolto dopo aver eseguito ciascuna operazione.

Passaggio 1: verifica se sono presenti messaggi nei thread delle conversazioni.

Gmail raggruppa tutte le risposte a un'email nel thread di una singola conversazione. Per visualizzare tutte le email in un thread, procedi nel seguente modo:

  1. Apri Gmail.
  2. Apri un'email.
  3. Fai clic su Espandi tutto Expand All Icon in alto a destra per visualizzare le email complete.
Passaggio 2: controlla le dimensioni delle email.

Gmail non è in grado di importare email di dimensioni uguali o superiori a 150 MB, inclusi gli allegati.

Per eseguire una ricerca in Gmail in base alle dimensioni delle email, procedi nel seguente modo:

  1. Apri Gmail.
  2. Nella casella di ricerca:
    • Inserisci size: seguito dalle dimensioni in byte per cercare le email in base alle dimensioni. Ad esempio: size:1000000
    • Inserisci larger: seguito dalle dimensioni in byte per cercare le email di dimensioni superiori a un dato valore. Ad esempio: larger:10M
    • Inserisci smaller: seguito dalle dimensioni in byte per cercare le email di dimensioni inferiori a un dato valore. Ad esempio: smaller:10M

Per verificare le dimensioni delle email di un altro provider, ad esempio Outlook o Yahoo, rivolgiti all'assistenza clienti di quel provider.

Passaggio 3: verifica le impostazioni del tuo account.
  1. Apri Gmail su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni.
  3. Apri la scheda "Account e importazione".
  4. Nella sezione "Importa messaggi e contatti", verifica se è visualizzata la tua importazione.
    • Se l'importazione è visualizzata nella sezione "Importa messaggi e contatti" ma non trovi i messaggi, verifica se l'account di origine utilizza POP. Se questo è il caso, è possibile che il tuo client email precedente abbia eliminato i messaggi prima che fossero spostati in Gmail.
    • Se l'importazione non è visualizzata in "Importa messaggi e contatti", vai alla sezione successiva.
Passaggio 4: controlla se si sono verificati problemi di importazione.
  1. Apri Gmail su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni e poi Account e importazione.
  3. Trova la sezione "Controlla la posta da altri account". Se l'importazione è visualizzata in questa sezione, fai clic su modifica informazioni.
  4. Verifica se la casella "Lascia una copia del messaggio scaricato sul server" è selezionata.
    • Se la casella è selezionata, le email potrebbero essere state eliminate dall'account di origine prima dell'avvio dell'importazione.
    • Se la casella non è selezionata, le email non si trovano più nell'account di origine e potrebbero essere state eliminate dall'account di origine prima dell'avvio dell'importazione.

Il problema persiste?

Se continui a riscontrare problemi, pubblica una domanda nel forum di assistenza di Gmail.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?