Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Leggere i messaggi di Gmail su altri client di posta che utilizzano POP

Puoi aprire i tuoi messaggi di Gmail in altri client di posta che supportano POP, come Microsoft Outlook.

Passaggio 1: assicurati che POP sia il modo migliore per leggere le email

Entrambi i protocolli IMAP e POP permettono di leggere i messaggi di Gmail in altri client di posta.

IMAP si può utilizzare su più dispositivi. Le email vengono sincronizzate in tempo reale.

POP si può utilizzare soltanto per un singolo computer. Le email non vengono sincronizzate in tempo reale, ma vengono scaricate e tu puoi specificare la frequenza dei download delle nuove email.

Passaggio 2: imposta POP

Per prima cosa, imposta POP in Gmail

  1. Apri Gmail dal computer.
  2. Fai clic su Impostazioni Impostazioni in alto a destra.
  3. Fai clic su Impostazioni.
  4. Fai clic sulla scheda Inoltro e POP/IMAP.
  5. Nella sezione "Scarica tramite POP", seleziona Attiva POP per tutti i messaggi o Attiva POP solo per i messaggi che arrivano a partire da adesso.
  6. Fai clic su Salva modifiche in fondo alla pagina.

Quindi apporta le modifiche al tuo client di posta

Vai al tuo client, ad es. Microsoft Outlook, e verifica queste impostazioni.

Server della posta in arrivo (POP)

pop.gmail.com

Richiede SSL: Sì

Porta: 995

Server della posta in uscita (SMTP)

smtp.gmail.com

Richiede SSL: Sì

Richiede TLS: Sì (se disponibile)

Richiede autenticazione: Sì

Porta per SSL: 465

Porta per TLS/STARTTLS: 587

Se utilizzi Gmail con il tuo account di lavoro o della scuola, inserisci mail.domain.com e seleziona la porta 110.

Timeout del server Maggiore di 1 minuto (5 è consigliato)
Nome completo o Nome visualizzato Il tuo nome
Nome account, Nome utente o Indirizzo email Il tuo indirizzo email
Password La tua password Gmail

Risoluzione dei problemi

Non riesco ad accedere al mio client di posta

Se non riesci ad accedere al tuo client di posta, potresti vedere uno di questi errori:

  • "Nome utente e password non accettati"
  • "Credenziali non valide"
  • Ti viene chiesto di inserire il nome utente e la password più volte

Passaggio 1: controlla la password

Se hai uno di questi problemi o non riesci ad accedere, innanzitutto assicurati di stare utilizzando la password corretta.

Passaggio 2: segui questi passaggi per provare a risolvere il problema

  • Aggiorna il tuo client di posta alla versione più recente.
  • Utilizza una password per l'app: se hai impostato la verifica in due passaggi, prova ad accedere con la password per l'app.
  • Consenti app meno sicure: se non utilizzi la verifica in due passaggi, potrebbe essere necessario consentire alle app meno sicure di accedere al tuo account.
  • Se i suggerimenti precedenti non sono serviti, visita https://www.google.com/accounts/DisplayUnlockCaptcha e segui i passaggi indicati. Se utilizzi Gmail al lavoro, a scuola o in un'altra organizzazione, visita https://www.google.com/a/iltuodominio.com/UnlockCaptcha. Nell'indirizzo web, sostituisci iltuodominio.com con il tuo nome di dominio.
Voglio scaricare le email in più client di posta

Il modo più facile per utilizzare Gmail in più client di posta è IMAP. Se hai bisogno di utilizzare POP al posto di IMAP, imposta la "modalità recente", che consente di vedere le email provenienti da Gmail degli ultimi 30 giorni.

Passaggio 1: attiva la "modalità recente"

  1. Nella pagina delle impostazioni POP del tuo client di posta, cerca i campi "Indirizzo email" o "Nome utente".
  2. Aggiungi recent: davanti al tuo indirizzo email. Ad esempio, recent:example@gmail.com.

Passaggio 2: modifica le impostazioni POP 

Modifica le impostazioni POP in modo che le email vengano lasciate sul server.

  • Outlook: nella scheda "Avanzate", fai clic su Lascia una copia dei messaggi sul server.

  • Apple Mail: nella scheda "Avanzate", deseleziona la casella accanto a "Rimuovi la copia dal server dopo aver recuperato un messaggio".
  • Thunderbird: nella scheda "Impostazioni server", seleziona la casella accanto a "Conserva messaggi sul server".
Errore "L'account ha superato i limiti di comando o larghezza di banda per POP"

Se vedi l'errore "L'account ha superato i limiti di comando o larghezza di banda per POP" di solito è perché i tuoi client POP hanno effettuato l'accesso al tuo account Gmail troppo spesso.

Per risolvere questo problema, modifica le impostazioni del client in modo che non controlli la presenza di messaggi con troppa frequenza.

Non riesco a inviare email

Se le email inviate dal tuo client di posta si bloccano nella casella di posta in uscita, prova queste soluzioni:

  • Se invii email attraverso Apple Mail e nel campo "server della posta in uscita:" delle impostazioni vedi "smtp.gmail.com:nomeutente@gmail.com", prova a cambiare il campo in "smtp.gmail.com".
  • Assicurati che le impostazioni SMTP non abbiano "recent:" nell'indirizzo email.
Le risposte automatiche non funzionano

Se crei risposte automatiche (ad es. una risposta fuori sede) nel tuo client di posta, potrebbero sorgere alcuni problemi, tra cui:

  • Se utilizzi il client di posta da un computer e il computer è offline, la risposta automatica non sarà inviata.
  • Quando ricevi email inviate a te indirettamente, ad esempio attraverso una mailing list, la risposta automatica potrebbe mostrare il tuo indirizzo email quando viene inviata al mittente.

Per evitare questi problemi, prova a utilizzare la risposta fuori sede o in ferie di Gmail invece di quella nel tuo client di posta.

Le mie email vengono eliminate da Gmail

Se le email che leggi nell'altro client di posta vengono eliminate da Gmail, controlla le impostazioni POP.

  1. Visita la pagina delle impostazioni Inoltro e POP/IMAP.
  2. Nella sezione "Scarica tramite POP", assicurati che "Archivia copia di Gmail" o "Elimina copia di Gmail" non siano selezionati.
  3. Fai clic su Salva modifiche in fondo alla pagina.
Le email non si scaricano correttamente

Dopo aver impostato POP nelle impostazioni di Gmail, le email diventano disponibili in gruppi. Potrebbe volerci del tempo per visualizzare tutte le email.

Nota. Gmail scarica una copia di ogni email che invii o ricevi, eccetto le email in Chat, Spam e Cestino. Per evitare i doppioni, Gmail non scarica le email inviate dall'altro client di posta, ma è comunque possibile vederle effettuando l'accesso a Gmail.

Se continui a riscontrare problemi con il download delle email, prova la "modalità recente":

  1. Nella pagina delle impostazioni POP del tuo client di posta, cerca i campi "Indirizzo email" o "Nome utente".
  2. Aggiungi recent: davanti al tuo indirizzo email. Ad esempio, recent:example@gmail.com.

Se questo non risolve il problema, prova a eliminare e aggiungere di nuovo il tuo indirizzo Gmail dal client di posta.

Vivian è un'esperta di Gmail e ha redatto questa pagina del Centro assistenza. Lasciale un feedback.

Hai trovato utile questo articolo?