Utilizzo dei filtri

I filtri di Gmail permettono di gestire il flusso dei messaggi in arrivo. Utilizzando i filtri puoi applicare un'etichetta, archiviare, eliminare, contrassegnare come Speciali o inoltrare automaticamente le tue email e addirittura evitare che vengano riconosciute come spam.

Per creare un filtro

  1. Apri Gmail.
  2. Fai clic sulla freccia rivolta verso il basso nella casella di ricerca. Verrà visualizzata una finestra che consente di specificare i criteri di ricerca.
    Gmail Search Box

  3. Inserisci i criteri di ricerca. Se vuoi verificare il corretto funzionamento della ricerca, fai clic sul pulsante di ricerca.
  4. Fai clic su Crea filtro con questa ricerca nella parte inferiore della finestra di ricerca. Se devi verificare i risultati di ricerca, puoi fare clic sulla x per comprimere le opzioni del filtro. Facendo di nuovo clic sulla freccia rivolta verso il basso verrà visualizzata la finestra con i criteri di ricerca che hai immesso in precedenza.
  5. Scegli le azioni che il filtro deve eseguire.
    Per mantenere organizzata la posta, molte persone preferiscono etichettare e rimuovere automaticamente i messaggi in arrivo dalla posta in arrivo per poterli leggere successivamente con più tranquillità. Se vuoi farlo, assicurati di selezionare Ignora Posta in arrivo (Archivia) e Applica l'etichetta quando crei il filtro.
  6. Fai clic sul pulsante Crea filtro.

Tieni presente che quando crei un filtro per l'inoltro dei messaggi, questo interesserà solamente i nuovi messaggi. Non verranno inoltrati eventuali messaggi esistenti a cui si applica il filtro.

Per utilizzare un determinato messaggio per creare un filtro

  1. Apri Gmail.
  2. Seleziona il messaggio nell'elenco dei messaggi.
  3. Fai clic sul pulsante Altro, quindi su Filtra i messaggi di questo tipo.
  4. Inserisci i criteri del filtro negli appositi campi.

Per modificare o eliminare filtri esistenti, procedi nel seguente modo

  1. Apri Gmail.
  2. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio in alto a destra.
  3. Seleziona Impostazioni.
  4. Fai clic sulla scheda Filtri.
  5. Individua il filtro da modificare, quindi fai clic su modifica oppure su elimina per rimuovere il filtro.
  6. Se modifichi il filtro, inserisci i nuovi criteri del filtro nei relativi campi, quindi fai clic su Continua.
  7. Aggiorna le azioni e fai clic sul pulsante Aggiorna filtro.

Puoi creare un numero illimitato di filtri, ma solo 20 filtri possono inoltrare posta ad altri indirizzi. Per sfruttare al meglio la funzionalità di filtro per l'inoltro puoi combinare filtri diversi che inviano allo stesso indirizzo.

Per esportare o importare i filtri

Se sei un esperto di filtri e vuoi utilizzare i tuoi filtri correnti in un altro account o condividerli con un amico, puoi esportarli e importarli.

  1. Apri Gmail.
  2. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio in alto a destra.
  3. Seleziona Impostazioni.
  4. Fai clic sulla scheda Filtri.

Per esportare un filtro, seleziona la casella accanto al filtro e fai clic sul pulsante Esporta nella parte inferiore della pagina. In questo modo viene creato un file .xml che potrai eventualmente modificare in un editor di testo.

Per importare un filtro, fai clic sul link Importa filtri nella parte inferiore della pagina. Scegli il file con il filtro da importare e fai clic sul pulsante Apri file. Fai clic su Crea filtri per completare l'importazione del filtro.