Molestie da un utente di Gmail

Il Regolamento del programma di Gmail afferma quanto segue:

"Oltre alle (e/o come esempi di) violazioni descritte nei Termini di servizio, gli utenti non possono ... inviare, caricare, distribuire o divulgare contenuto illecito, diffamatorio, offensivo, abusivo, fraudolento, osceno o altrimenti inaccettabile, oppure incentivare terzi a fare lo stesso"

Innanzitutto, se pensi di essere in pericolo, suggeriamo di contattare le autorità locali. Per le email non desiderate, suggeriamo di impostare un filtro in Gmail che invii la posta proveniente dal mittente direttamente nel Cestino. Se hai un indirizzo Gmail, leggi Come faccio a impostare i filtri? per le istruzioni.

Poiché esistono molti modi per falsificare le intestazioni e i mittenti dei messaggi, non siamo in grado di intervenire nei confronti di nessun utente senza ulteriori verifiche. In conformità con le leggi statali e federali, Google è autorizzata a fornire informazioni su un utente Gmail soltanto a seguito di una citazione di terze parti valida o di altro procedimento legale consono. Puoi segnalare un utente Gmail che sta violando le norme di Gmail qui.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi e siamo spiacenti che tu stia ricevendo questi messaggi.