Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Importare, ripristinare o eseguire il backup dei contatti

In Contatti Google è possibile memorizzare nomi, indirizzi email, numeri di telefono e altro ancora.

Importare contatti

Se hai degli elenchi di contatti che vorresti utilizzare in Gmail, puoi importarli in Contatti Google.

Nota: quando importi i dettagli di una persona che è già presente tra i tuoi contatti Google, il contatto importato va a sostituire quello esistente.

Da Yahoo, Outlook, Hotmail, AOL, Apple e altri provider di posta elettronica
  1. Vai a Contatti Google.
  2. A sinistra, fai clic su Altro e poi Importa.
  3. Seleziona l'account da cui desideri importare i contatti.
  4. Fai clic su Accetto, procediamo.
  5. Accedi al tuo account email. Nota: se utilizzi la verifica in due passaggi con Apple, esegui una ricerca per sapere come puoi creare una password Apple specifica per importare i contatti in Google.
  6. Fai clic su Accetto.
Da un account Gmail

Passaggio 1: esporta i contatti Gmail esistenti in un file CSV

  1. Vai alla versione precedente di Contatti Google.
  2. In alto a sinistra, fai clic su Altro e poi Esporta.
  3. Seleziona i contatti da esportare.
  • "Contatti personali" include i contatti che hai creato.
  • "Tutti i contatti" include i contatti che hai creato e gli altri contatti a cui hai inviato email.
  1. Seleziona il Formato CSV Google.
  2. Fai clic su Esporta.
  3. In alto a destra, fai clic sulla foto e quindi fai clic su Esci.

Passaggio 2: importa il file

  1. Vai alla versione precedente di Contatti Google.
  2. In alto a sinistra, fai clic su Altro e poi Importa.
  3. Fai clic su Scegli file.
  4. Seleziona il file CSV.
  5. Fai clic su Importa.

Problemi con l'importazione

Ci sono diversi motivi per cui potresti riscontrare problemi:

  • Stai importando più di 3000 contatti alla volta. Se hai più di 3000 contatti, suddividili in più file CSV prima di importarli.
  • Hai raggiunto il limite massimo di 25.000 contatti. Ulteriori informazioni su limiti di dimensioni
  • I contatti non sono formattati in maniera compatibile con Contatti Google.
  • Il file contiene caratteri non latini o ASCII.

Aggiungere un singolo contatto

  1. Vai a Contatti Google.
  2. In basso a destra, fai clic su Aggiungi Aggiungi. Se non vedi l'opzione Aggiungi Aggiungi, puoi utilizzare la versione precedente di Contatti per aggiungere i contatti.
  3. Inserisci le informazioni del contatto.
  4. Fai clic su Salva.

Unire i duplicati

Se in Contatti Google sono presenti più schede per la stessa persona, puoi unirle.

  1. Vai a Contatti Google.
  2. A sinistra, fai clic su Duplicati. Se non vedi l'opzione Duplicati, puoi utilizzare la versione precedente di Contatti per unire i contatti.
  3. In alto a destra, fai clic su Unisci tutti. In alternativa, controlla ogni duplicato e fai clic su Unisci.

Ripristinare o esportare i contatti

Ripristinare i contatti

Se hai eliminato, sincronizzato, importato o unito contatti negli ultimi 30 giorni, puoi annullare le modifiche per recuperare i contatti. 

Nota: quando ripristini i contatti a una data definita, ad esempio una settimana prima, i contatti aggiunti dopo quella data non verranno visualizzati. Ulteriori informazioni su come esportare i contatti attuali e riaggiungerli in un secondo momento.

  1. Vai a Contatti Google.
  2. Fai clic su Altro e poi Annulla le modifiche.
  3. Scegli un'ora per il ripristino. 
  4. Fai clic su Conferma.
Esportare i contatti

Per aggiungere i contatti a un altro account di posta elettronica, scaricali prima come file CSV o vCard. Per liberare memoria, esporta ed elimina i contatti che non ti servono.

  1. Vai a Contatti Google.
  2. Per scegliere i contatti, seleziona le caselle accanto ai nomi.
  3. Fai clic su Altro e poi Esporta.
  4. Per eseguire il backup dei contatti, seleziona il Formato CSV Google.
  5. Per salvare il file, fai clic su Esporta.

Controllare i contatti salvati automaticamente

Se invii un'email a qualcuno che non è fra i tuoi contatti, Contatti Google salva automaticamente l'indirizzo email di questa persona nel gruppo "Altri contatti". La prossima volta che invii un'email alla stessa persona, verrà visualizzato il suo indirizzo.

Interrompere il salvataggio automatico dei contatti
  1. Apri Gmail su un computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Impostazioni Impostazioni e poi Impostazioni.
  3. Nella sezione "Crea contatti per il completamento automatico", seleziona "Aggiungo io stesso i contatti".
  4. In fondo, fai clic su "Salva modifiche".
Visualizzare gli "Altri contatti" a cui sono state inviate email
  1. Vai a Contatti Google.
  2. A sinistra, fai clic su Altro e poi Altri contatti.

Nota: se utilizzi un iPhone, iPad o un dispositivo Android, non vedrai l'opzione "Altri contatti".

Eliminare gli "Altri contatti" a cui sono state inviate email
  1. Vai a Contatti Google.
  2. A sinistra, fai clic su Altro e poi  Altri contatti.
  3. Per scegliere i contatti, seleziona le caselle accanto ai nomi.
  4. In alto a destra, fai clic su Altro Altro e poi Elimina e poi Elimina. Se non vedi l'icona Altro Altro, puoi utilizzare la versione precedente di Contatti per eliminare gli "Altri contatti".

Vivian è un'esperta di Gmail e ha redatto questa pagina del Centro assistenza. Lasciale un feedback.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?