Come contestare gli addebiti

Nota: al momento, la possibilità di contestare le richieste addebitate è disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada.
Puoi contestare le richieste addebitate entro 30 giorni dalla loro ricezione. Dalla Posta in arrivo richieste sul desktop, segui le istruzioni indicate di seguito:
  1. Fai clic sull'icona del menu 3 dot icon o in alto a destra nella pagina delle richieste.
  2. Scegli Contestazione.
  3. Scegli il motivo per cui la richiesta non è valida.
  4. Aggiungi eventuali altri dettagli alla sezione "Note personali" nella richiesta.

Google elabora tutte le contestazioni per le richieste entro un mese e tutte le decisioni relative alle contestazioni sono definitive.

I crediti per eventuali richieste verranno applicati al saldo del tuo account entro la fine del mese di calendario successivo. Tieni presente che l'addebito originale della richiesta verrà comunque visualizzato nella fattura. Nella parte superiore della richiesta compare un messaggio per informarti se la contestazione è stata approvata o meno.

Dispute request approved

A causa dell'emergenza COVID-19, i tempi di risposta per l'elaborazione delle richieste di credito sono più lunghi e potrebbero essere necessari fino a 3-4 mesi.

Inoltre, Google esamina regolarmente le richieste e accredita quelle identificate come non valide. Se non riesci a trovare una richiesta che vuoi contestare, è possibile che sia già stata accreditata o che non sia stata addebitata. Cerca la richiesta nella Posta in arrivo degli elementi non attivi. Per ulteriori informazioni sulle richieste valide e non valide, leggi l'articolo Come funzionano le richieste.

Se l'opzione "Contestazione" non viene visualizzata, ecco alcuni dei motivi possibili:

  • Il tuo annuncio viene pubblicato al di fuori degli Stati Uniti o del Canada.
  • La richiesta risale a più di 30 giorni fa. In base alle norme, tutte le richieste devono essere contestate entro 30 giorni.
  • La richiesta non è stata addebitata. Non tutte le richieste vengono addebitate. Per vedere se hai ricevuto l'addebito, fai clic sulla richiesta per visualizzare il riepilogo corrispondente. Se la richiesta non è stata addebita, nel riepilogo verrà visualizzato il messaggio "Questa richiesta non è stata addebitata".

Nota: se fai pubblicità tramite una società consociata partner, le informazioni indicate sopra non si applicano alla tua attività. Ulteriori informazioni

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

true
Vuoi ricevere più richieste di lavoro?

Supporta la tua attività con la Protezione Google e attira nuovi clienti. Con gli annunci di Servizi locali puoi comparire in alto nei risultati di ricerca, entrare in contatto con i clienti nella tua zona e pagare solo se uno di loro ti contatta direttamente tramite il tuo annuncio.

Registrati oggi stesso

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
false