Termini e condizioni di Google Ad Grants

Le organizzazioni che partecipano al programma Google Ad Grants devono necessariamente accettare i Termini e condizioni di Google e rispettare le norme di Google Ads.

Google non offre Ad Grants alle organizzazioni che fanno discriminazioni di qualsiasi tipo per quanto riguarda le prassi di assunzione/impiego o la gestione di programmi e servizi. Ad Grants non ammette annunci, parole chiave o pagine di destinazione che promuovono odio, intolleranza, discriminazione o violenza. In particolare, gli annunci, le parole chiave e i siti web non devono promuovere l'opposizione o sentimenti negativi in relazione a credenze nei confronti di gruppi protetti per motivi legati a religione, gruppo etnico, disabilità, età, nazionalità, condizione di reduce di guerra, orientamento o identità sessuale, sesso oppure altre caratteristiche associate a discriminazione o emarginazione sistematica.

Gli account Google Ad Grants non sono idonei alla pubblicazione di annunci elettorali nelle aree geografiche in cui è richiesta la verifica. Per ulteriori informazioni, consulta le norme relative ai contenuti politici.

I beneficiari di Google Ad Grants devono essere organizzati e gestiti esclusivamente a fini di beneficenza. Gli account che violano le norme del programma possono essere sospesi automaticamente e senza preavviso. Google si riserva il diritto di accettare o rifiutare la candidatura o la partecipazione di un'organizzazione in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, nonché il diritto di integrare o modificare tali criteri di idoneità in qualsiasi momento.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
false
false