Controllo delle autorizzazioni app per Android 5.9 e versioni precedenti

Per poter scaricare un'app da Google Play su dispositivi con Android 5.9 o versioni precedenti, potresti dover autorizzare l'app ad accedere a funzionalità specifiche o a informazioni del dispositivo attraverso i cosiddetti gruppi di autorizzazioni.

Suggerimento: per individuare la versione di Android in uso sul tuo dispositivo, seleziona Impostazioni Impostazioni quindi Informazioni sul telefono o Informazioni sul tablet.

Nota: queste informazioni non si applicano alle app istantanee Android. Trova le autorizzazioni per le app istantanee Android.

Controllare le autorizzazioni nelle schermate di download delle app

Su Google Play ti vengono mostrati i gruppi di autorizzazioni a cui potrà accedere un'app. Queste informazioni ti aiutano a stabilire se installare o meno l'app.

I gruppi di autorizzazioni più importanti vengono mostrati in ogni schermata di download. Per consultare l'elenco completo di autorizzazioni a cui un'app può accedere sul dispositivo, segui le istruzioni fornite nella sezione "Vedere tutte le autorizzazioni di un'app specifica" più avanti.

Dopo avere autorizzato un'app ad accedere a un gruppo di autorizzazioni, tale app potrà utilizzare ogni singola autorizzazione appartenente al gruppo. Non dovrai approvare manualmente gli aggiornamenti delle singole autorizzazioni che appartengono a un gruppo di autorizzazioni già accettato.

Maggiore sicurezza delle app su Google Play

Le app su Google Play devono inoltre essere conformi alle norme di Google Play. Google rimuove le app che violano queste norme. Google ha anche sistemi che analizzano le nuove app, le app esistenti e gli account sviluppatore per proteggere gli utenti da software potenzialmente dannoso.

Vedere tutte le autorizzazioni di un'app specifica

Puoi controllare le singole autorizzazioni e i gruppi di autorizzazioni utilizzati dall'ultima versione di un'app disponibile sul Google Play Store.

Per le app che non hai ancora scaricato

Utilizza l'app Play Store:

  1. Apri l'app Play Store Google Play.
  2. Accedi alla pagina dei dettagli di un'app.
  3. Nella sezione "Sviluppatore", tocca Dettagli autorizzazioni.

Per le applicazioni che hai già scaricato

Utilizza l'app Impostazioni sul tuo dispositivo:

  1. Apri l'app Impostazioni App Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca App o Gestione applicazioni (potrebbe variare a seconda del dispositivo).
  3. Seleziona un'app.
  4. Scorri verso il basso fino alla sezione "Autorizzazioni".

Definizioni dei gruppi di autorizzazioni

Seleziona uno dei seguenti gruppi per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni incluse nel gruppo. Tutte le autorizzazioni che non fanno parte di un gruppo di autorizzazioni vengono mostrate nel gruppo "Altre".

Nota: il funzionamento delle autorizzazioni sul sistema operativo Android potrebbe cambiare nel corso del tempo. Ad esempio, determinate autorizzazioni potrebbero essere aggiunte o riclassificate.

Acquisti in-app

Un'app potrebbe chiedere di effettuare acquisti al suo interno.

Cronologia app e dispositivo

Un'app può compiere una o più delle seguenti azioni:

  • Leggere dati di log riservati
  • Recuperare lo stato interno del sistema
  • Leggere i segnalibri e la cronologia web
  • Recuperare le applicazioni in esecuzione
Impostazioni dati cellulare

Un'app può utilizzare le impostazioni che controllano la connessione dati mobili e potenzialmente anche i dati che ricevi.

Identità

Un'app può utilizzare i dati dei profili e/o degli account presenti sul dispositivo. L'accesso all'identità può includere le seguenti autorizzazioni:

  • Individuazione di account sul dispositivo
  • Lettura della scheda contatto personale (esempio: nome e informazioni di contatto)
  • Modifica della scheda contatto
  • Aggiunta o rimozione di account
Contatti

Un'app può utilizzare i contatti presenti sul dispositivo; potrebbe essere inclusa la possibilità di leggere e modificare i tuoi contatti.

Calendario

Un'app può utilizzare le informazioni del calendario presenti sul dispositivo, incluse le seguenti autorizzazioni:

  • Lettura di eventi di calendario e di informazioni riservate
  • Aggiunta o modifica di eventi di calendario e invio di email agli ospiti a insaputa del proprietario
Posizione

Un'app può utilizzare la posizione del dispositivo. L'accesso alla posizione può includere:

  • Posizione approssimativa (basata sulla rete)
  • Posizione esatta (basata su GPS e rete)
  • Accesso a comandi aggiuntivi del provider di localizzazione
  • Accesso al GPS
SMS

Un'app può utilizzare i servizi di messaggi di testo (SMS) e/o di messaggi multimediali (MMS) del dispositivo. Questo gruppo può includere l'autorizzazione a utilizzare SMS, immagini o videomessaggi.

Importante: SMS e MMS potrebbero essere a pagamento a seconda del tuo piano tariffario. L'accesso al servizio di SMS potrebbe includere le seguenti autorizzazioni:

  • Ricezione di messaggi di testo (SMS)
  • Lettura di messaggi di testo (SMS o MMS)
  • Ricezione di messaggi di testo (MMS, ad esempio immagini o videomessaggi)
  • Modifica di messaggi di testo (SMS o MMS)
  • Invio di SMS (potrebbe prevedere un costo)
  • Ricezione messaggi di testo (WAP)
Telefono

Un'app può utilizzare il telefono e/o la relativa cronologia chiamate. Le telefonate potrebbero essere a pagamento a seconda del tuo piano tariffario. L'accesso al telefono può includere le seguenti autorizzazioni:

  • Chiamata diretta ai numeri di telefono (potrebbe prevedere un costo)
  • Scrittura del registro chiamate (esempio: cronologia chiamate)
  • Lettura del registro chiamate
  • Reindirizzamento delle chiamate in uscita
  • Modifica dello stato del telefono
  • Telefonate senza il tuo intervento
Foto/elementi multimediali/file

Un'app può utilizzare i file o i dati archiviati sul dispositivo. L'accesso a foto/elementi multimediali/file può includere le seguenti autorizzazioni:

  • Lettura dei contenuti dell'archivio USB (esempio: scheda SD)
  • Modifica/eliminazione di contenuti dell'archivio USB
  • Formattazione della memoria esterna
  • Montaggio o smontaggio della memoria esterna
Fotocamera

Un'app può utilizzare la fotocamera del dispositivo. L'accesso alla fotocamera può includere le seguenti autorizzazioni:

  • Acquisizione di foto e video
  • Registrazione di video
Microfono

Un'app può utilizzare il microfono del dispositivo. L'accesso al microfono può includere l'autorizzazione di registrazioni audio.

Informazioni sulla connessione Wi-Fi

Un'app può accedere alle informazioni sulla connessione Wi-Fi del dispositivo, ad esempio se il Wi-Fi è attivo e i nomi dei dispositivi connessi. L'accesso alle informazioni sulla connessione Wi-Fi potrebbe includere la possibilità di visualizzare le connessioni Wi-Fi.

Nota: in genere le app accedono a Internet, pertanto troverai il gruppo di autorizzazioni relative alle informazioni sulla connessione Wi-Fi nella schermata di download soltanto durante l'installazione di un'app. Nella schermata di download delle app non viene più indicata l'autorizzazione "accesso completo a Internet", ma puoi consultare in qualsiasi momento l'elenco completo di autorizzazioni seguendo le istruzioni riportate nella sezione "Vedere tutte le autorizzazioni di un'app specifica" precedente.

Informazioni sulla connessione Bluetooth

Un'app può controllare la funzione Bluetooth del dispositivo, incluse la trasmissione/ricezione di informazioni relative ai dispositivi Bluetooth nelle vicinanze.

Dati attività e sensori indossabili

Autorizza l'app ad accedere ai dati dei sensori indossabili, ad esempio il rilevatore del battito cardiaco. È possibile ricevere aggiornamenti periodici sui livelli di attività fisica.

ID dispositivo e dati sulle chiamate

Un'app può accedere al numero di telefono e agli ID dispositivo, sapere se sei al telefono e conoscere il numero dell'interlocutore. Le autorizzazioni ID dispositivo e informazioni sulle chiamate potrebbero includere la possibilità di leggere lo stato e l'identità del telefono.

Altre

Un'app può utilizzare le impostazioni personalizzate fornite dal produttore del dispositivo o le autorizzazioni specifiche per l'applicazione.

Importante: se un'app aggiunge un'autorizzazione che rientra nel gruppo "Altre", ti verrà sempre richiesto di controllare le modifiche prima di scaricare un aggiornamento.

L'accesso Altre può includere le seguenti autorizzazioni:

  • Lettura del tuo stream social (su alcuni social network)
  • Scrittura sul tuo stream social (su alcuni social network)
  • Accesso ai feed sottoscritti

Puoi trovare l'elenco di tutte le autorizzazioni del gruppo "Altre" sul Play Store, incluse le autorizzazioni che non sono state mostrate nella schermata di download dell'app.

Controllare le autorizzazioni approvate durante gli aggiornamenti delle app

Quando un'app viene aggiornata, il relativo gruppo di autorizzazioni potrebbe cambiare.

Se hai attivato gli aggiornamenti automatici

Gruppi di autorizzazioni dell'app già accettati. Non dovrai controllare o accettare di nuovo le autorizzazioni.

Nuovi gruppi di autorizzazioni dell'app. Se l'app deve accedere a nuove autorizzazioni o alle autorizzazioni del gruppo "Altre", ti verrà chiesto di accettare l'aggiornamento anche se hai impostato gli aggiornamenti automatici.

Se preferisci controllare manualmente ogni aggiornamento, puoi disattivare gli aggiornamenti automatici seguendo i passaggi indicati più avanti. Puoi anche controllare in qualsiasi momento le autorizzazioni relative ad app specifiche seguendo i passaggi precedenti.

Disattivare gli aggiornamenti automatici

Se desideri aggiornare manualmente le app e accettare individualmente ciascun aggiornamento delle autorizzazioni, puoi disattivare gli aggiornamenti automatici.

Disattivare gli aggiornamenti automatici per determinate app

  1. Apri l'app Play Store Google Play.
  2. Tocca Menu Menu quindi Le mie app e i miei giochi.
  3. Seleziona l'app.
  4. Tocca Altro Altro.
  5. Se non l'hai già fatto, deseleziona la casella "Aggiornamento automatico".

Disattivare gli aggiornamenti automatici per tutte le app

  1. Apri l'app Play Store Google Play.
  2. Tocca Menu Menu quindi Impostazioni quindi Aggiornamento automatico app quindi Non aggiornare automaticamente le app.

Articoli correlati

Se sul dispositivo è installato Android 6.0 o una versione successiva, consulta il relativo articolo sul controllo delle autorizzazioni app per avere ulteriori informazioni su come apportare modifiche alle singole autorizzazioni.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?