Testare la fatturazione in-app con le licenze dell'applicazione

Con le licenze dell'applicazione, puoi impostare un elenco di account Gmail per testare l'integrazione degli abbonamenti e della fatturazione in-app. Il tuo account di pubblicazione personale è sempre considerato un tester autorizzato. 

Impostare le licenze dell'applicazione

Per impostare le licenze dell'applicazione, inizia aggiungendo l'elenco di indirizzi Gmail dei tester in Play Console. 

  1. Apri Play Console.
  2. Fai clic su Configurazione Test licenza.
  3. Nella casella "Aggiungi tester delle licenze", inserisci gli indirizzi Gmail dei tester.
  4. Nell'angolo in basso a destra dello schermo, seleziona Salva modifiche.

Dopo avere preparato l'elenco, assicurati di:

Testare la fatturazione in-app e gli abbonamenti

Non puoi effettuare acquisti di prova per app che hai sviluppato tu, né per i relativi articoli in-app o abbonamenti. Dopo avere impostato le licenze dell'applicazione, gli utenti autorizzati possono acquistare anche abbonamenti e prodotti in-app senza addebiti sui loro account.

Quando effettui un acquisto da un utente tester delle licenze, sono disponibili due opzioni per il metodo di pagamento: 

  • "Scheda di verifica, approva sempre"
  • "Scheda di verifica, rifiuta sempre" 

Prima di poterli testare, i prodotti in-app e gli abbonamenti devono essere pubblicati.

Leggi ulteriori informazioni sul test della fatturazione in-app e sull'uso delle risposte statiche.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema