Testare la fatturazione in-app con le licenze dell'applicazione

Con le licenze dell'applicazione puoi impostare un elenco di account Gmail per testare l'integrazione degli abbonamenti e della fatturazione in-app. Il tuo account di pubblicazione personale è sempre considerato un tester autorizzato. 

Impostare le licenze dell'applicazione

Per impostare le licenze dell'applicazione, inizia aggiungendo l'elenco di indirizzi Gmail dei tester nella Play Console. Procedi nel seguente modo: 

  1. Accedi a Play Console.
  2. Seleziona Impostazioni Impostazioni > Dettagli account.
  3. Nella sezione "Test licenza", aggiungi gli indirizzi Gmail dei tester.
  4. Seleziona Salva nella parte superiore dello schermo.

Dopo avere preparato l'elenco, assicurati di:

Testare la fatturazione in-app e gli abbonamenti

Non puoi effettuare acquisti di prova per app che hai sviluppato tu, né per i relativi elementi in-app o abbonamenti. Dopo avere impostato le licenze dell'applicazione, gli utenti autorizzati possono acquistare anche abbonamenti e prodotti in-app senza addebiti sui loro account.

Quando effettui un acquisto da un utente tester delle licenze, sono disponibili due opzioni per il metodo di pagamento: 

  • "Scheda di verifica, approva sempre"
  • "Scheda di verifica, rifiuta sempre" 

Prima di poterli testare, i prodotti in-app e gli abbonamenti devono essere pubblicati.

Leggi ulteriori informazioni sul test della fatturazione in-app e sull'uso delle risposte statiche.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?