Requisiti per i test delle app per i nuovi account sviluppatore personali

A novembre 2023 cambieremo i requisiti per pubblicare nuove app su Google Play per aiutare gli sviluppatori a testare le loro app, identificare problemi, ricevere feedback e assicurarsi che sia tutto pronto prima del lancio. Per poter rendere disponibile l'app su Google Play, gli sviluppatori con account personali creati dopo il 13 novembre 2023 dovranno soddisfare requisiti di test specifici.

Questo articolo fornisce una panoramica dei nuovi requisiti, un riepilogo dei diversi canali di test in Play Console e i passaggi che gli sviluppatori con account personali devono eseguire per rendere le loro app disponibili agli utenti su Google Play.

Introduzione ai requisiti di test per gli account personali appena creati

I test sono parte integrante del processo di sviluppo dell'app. Eseguendo test costanti sulla tua app, puoi verificarne la correttezza, il comportamento funzionale e l'usabilità prima di rilasciarla pubblicamente. In questo modo riduci al minimo l'impatto di eventuali problemi tecnici o relativi all'esperienza utente e puoi rilasciare la versione migliore della tua app. Gli sviluppatori che usano regolarmente gli strumenti di test di Play Console prima di pubblicare le proprie app sono in grado di offrire esperienze di qualità superiore che possono portare a valutazioni più alte e maggiori risultati su Google Play.

Per aiutare tutti gli sviluppatori a offrire app di alta qualità, stiamo introducendo nuovi requisiti di test. Gli sviluppatori con account personali creati dopo il 13 novembre 2023 dovranno testare le proprie app prima che queste possano essere pubblicate per la distribuzione su Google Play. Determinate funzionalità di Play Console, ad esempio Produzione (Release > Produzione) e Preregistrazione (Release > Test > Preregistrazione) verranno disattivate finché gli sviluppatori non soddisferanno questi requisiti.

Panoramica dei requisiti di test

Se hai un account sviluppatore personale appena creato, devi eseguire un test chiuso per la tua app con un minimo di 20 tester che sono stati attivati per almeno gli ultimi 14 giorni senza interruzioni. Se soddisfi questi criteri, puoi richiedere l'accesso in produzione nella Dashboard di Play Console per poter distribuire la tua app su Google Play. Quando presenti la domanda, devi rispondere ad alcune domande per aiutarci a comprendere la tua app, il suo processo di test e la sua idoneità alla produzione.

Di seguito puoi trovare informazioni sui diversi tipi di canali di test e sui relativi requisiti, nonché informazioni dettagliate su come richiedere l'accesso in produzione.

Informazioni sui diversi canali di test e sui relativi requisiti

Play Console fornisce diversi tipi di canali di test in modo da poter incrementare gradualmente i test e migliorare la tua app fino a renderla pronta per raggiungere miliardi di utenti su Google Play.

  • Test interno: prima di completare la configurazione dell'app, puoi distribuire rapidamente le build a un piccolo gruppo di trusted tester. In questo modo puoi identificare più facilmente i problemi e ricevere un feedback tempestivo. In genere le build sono disponibili per i tester entro pochi secondi dal momento in cui vengono aggiunte in Play Console. I test interni sono facoltativi, ma ti consigliamo di iniziare da qui.
  • Test chiusi: con i test chiusi puoi condividere la tua app con un ampio gruppo di utenti controllati da te. In questo modo puoi risolvere i problemi e assicurarti che la tua app sia conforme alle norme di Google Play prima del lancio. Devi eseguire un test chiuso prima di poter richiedere la pubblicazione dell'app in produzione. Almeno 20 tester devono aver attivato il test chiuso quando richiedi l'accesso in produzione. Devono essere stati attivati continuamente negli ultimi 14 giorni. Puoi avviare un test chiuso al termine della configurazione dell'app.
  • Test aperto: ti consente di mostrare la versione di test della tua app su Google Play. Se esegui un test aperto, chiunque può unirsi al programma di test e inviarti feedback privati. Prima di scegliere questa opzione, assicurati che la tua app e la scheda dello Store siano pronte a essere visibili su Google Play. I test aperti sono disponibili quando hai accesso in produzione.
  • Produzione: indica dove rendi disponibile la tua app a miliardi di utenti su Google Play. Prima di poter richiedere la pubblicazione dell'app in produzione, devi eseguire un test chiuso che soddisfi i nostri criteri. Quando presenti la domanda, dovrai anche rispondere ad alcune domande sul test chiuso. Quando richiedi l'accesso in produzione, è necessaria l'attivazione per il test chiuso per almeno 20 tester. Devono essere stati attivati continuamente negli ultimi 14 giorni.
Riepilogo dei requisiti di test per canale

La tabella di seguito potrebbe esserti utile per verificare o fare riferimento rapidamente alle finalità di ogni canale e ai requisiti (se presenti) per accedere a ogni canale.

Tipi di canale Finalità Requisiti per accedere a questo canale
Test interni Distribuire rapidamente le build a un piccolo gruppo di trusted tester per identificare i problemi e ricevere feedback tempestivi (prima o dopo aver completato la configurazione dell'app). Nessuno.
Test chiusi Condividere la tua app con un ampio gruppo di utenti sotto il tuo controllo, in modo da poter risolvere i problemi e assicurarti che l'app rispetti le norme di Google Play prima del lancio. Devi aver completato la configurazione dell'app.
Test aperti

Mostrare la versione di test della tua app su Google Play, chiunque può partecipare al test e inviarti feedback privati.

Devi aver ottenuto l'accesso alla produzione per accedere ai test aperti.
Produzione Rendere la tua app disponibile a miliardi di utenti su Google Play.

Prima di poter richiedere l'accesso in produzione, devi eseguire un test chiuso con almeno 20 tester attivati per 14 giorni.

Una volta soddisfatti i criteri, potrai richiedere l'accesso in produzione rispondendo ad alcune domande sui test, sulla tua app e sulla sua idoneità alla produzione in Play Console.

Indicazioni e best practice per i test chiusi

Scopri come progettare, sviluppare e distribuire le tue app Android su Google tramite gli utili link che seguono:

Test di reclutamento

Il modo più comune per reclutare tester è utilizzare reti personali e professionali. Ad esempio, puoi rivolgerti ad amici, familiari, colleghi o compagni di classe e chiedere loro di diventare beta tester della tua app. Puoi entrare in contatto con le community in cui è probabile che esistano utenti e reclutarli attivamente per testare la tua app. Ad esempio, se stai creando un'app per gli appassionati di CrossFit, valuta la possibilità di rivolgerti a una palestra locale o di entrare in contatto con i tuoi utenti target in gruppi online. Puoi anche pubblicare contenuti relativi alla tua app sui social media e chiedere ai tuoi follower di registrarsi per il test.

Se possibile, dovresti reclutare un gruppo eterogeneo di tester per identificare bug e problemi di usabilità che potrebbero essere specifici per determinati tipi di utenti o dispositivi. Per lo stesso motivo, devi anche reclutare tester che ritieni essere rappresentativi dei futuri utenti della tua app. Ad esempio, se stai sviluppando un'app di produttività per le aziende, dovresti reclutare tester che sono professionisti aziendali di diversi settori in cui ritieni che la tua app possa essere popolare. Più gli utenti di test sono vicini ai tuoi utenti target, più utili saranno i feedback che riceverai.

Coinvolgimento dei tester

Una volta reclutato un gruppo di beta tester, è importante fornire loro istruzioni chiare su come testare l'app e segnalare bug. Fai sapere ai tester che tipo di feedback stai cercando. Cerca di incoraggiare i tester a utilizzare il maggior numero possibile di funzionalità della tua app per ricevere un feedback complessivo.

Includi un canale per i feedback o spiega agli utenti come possono inviarteli (ad esempio via email, su un sito web o in un forum per i messaggi). I tester possono anche fornirti feedback privati tramite Google Play.

Importante: sottolinea ai tester che devono continuare ad attivare il test chiuso per almeno 14 giorni senza interruzioni.

Raccogliere e visualizzare il feedback degli utenti

Se hai un'app in fase di test, puoi accedere e rispondere al feedback degli utenti in Play Console. Il feedback degli utenti è visibile soltanto a te e non può essere visualizzato in Google Play.

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Feedback del test (Valutazioni e recensioni > Feedback del test).
  2. Scegli la modalità di visualizzazione del feedback.
    • Filtra: per visualizzare i feedback sulle versioni beta in base a determinati criteri, tra cui ad esempio data, lingua, stato della risposta, versione dell'app, dispositivo e altri ancora, scegli tra i filtri disponibili.
    • Cerca: per cercare parole specifiche all'interno dei feedback, utilizza la casella di ricerca.
Suggerimento: prendi nota dei feedback ricevuti. Rileggendo questo articolo in un secondo momento potresti identificare più facilmente i problemi o i temi di feedback comuni che vuoi risolvere nel breve o nel lungo termine per migliorare la tua app. Ti chiederemo anche di riassumere per noi il tuo feedback relativo al test in seguito, quando richiedi l'accesso in produzione.

In base al feedback degli utenti

Durante il periodo di test dell'app, devi rispondere al feedback dei tester e assicurarti di correggere eventuali bug rilevati. In questo modo:

  • Contribuisci a migliorare l'esperienza utente della tua app.
  • Aumenti le probabilità di successo di un'applicazione per l'accesso in produzione.
  • È più probabile che eviterai recensioni negative quando inizi a distribuire la tua app su Google Play.

Test avanzato

Le indicazioni contenute in questo articolo sono solo un punto di partenza per aiutarti a comprendere le nozioni di base dei test mentre ti prepari a distribuire la tua prima app. Puoi esplorare risorse e tecniche di test molto più avanzate per ottimizzare la qualità della tua app man mano che acquisisci esperienza come sviluppatore. Ad esempio, potresti scoprire di più sul test delle app su Android e le nozioni di base sui test sul sito Android for Developers.

Play Console fornisce anche una serie di funzionalità che possono aiutarti a identificare i problemi della tua app. Puoi configurare ed eseguire un report pre-lancio per identificare in modo proattivo i problemi prima che la tua app raggiunga gli utenti tramite un report dettagliato che elenca problemi, avvisi ed errori che potresti voler segnalare indagare e risolvere.

Eseguire test chiusi

Per informazioni su come impostare ed eseguire un test chiuso, consulta questa pagina del Centro assistenza.

Richiedere l'accesso alla produzione

Una volta soddisfatti i requisiti per i test chiusi, puoi richiedere l'accesso in produzione. Innanzitutto, procedi nel seguente modo:

  1. Vai alla Dashboard.
  2. Fai clic su Richiedi per la produzione.

Devi quindi rispondere alle seguenti domande sul tuo test chiuso, sulla tua app e sulla sua idoneità alla produzione. Queste domande sono suddivise in tre sezioni:

  • Informazioni sul tuo test chiuso
  • Informazioni sulla tua app/sul tuo gioco
  • Idoneità alla produzione

Per trovare indicazioni su come fornire informazioni per ogni sezione, espandi le sezioni riportate di seguito.

Parte 1: descrivici il tuo test chiuso

Le informazioni fornite nella sezione "Informazioni sul tuo test chiuso" ci aiutano a garantire che le app siano state testate in modo soddisfacente prima della pubblicazione su Google Play. In questo modo possiamo proteggere gli utenti da app di bassa qualità, prevenire la diffusione di malware e ridurre le attività fraudolente.

Ecco cosa devi condividere per completare questa sezione:

  1. Facci sapere quanto è stato facile reclutare tester per la tua app selezionando una delle opzioni elencate. Questo ci aiuta a capire in che modo gli sviluppatori soddisfano i requisiti di test di Google su Play.
  2. Fornisci informazioni sul coinvolgimento che hai ricevuto dai tester durante il tuo test chiuso. Ecco alcuni esempi di informazioni pertinenti:
    • Se i tester hanno utilizzato tutte le funzionalità della tua app.
    • Il fatto che l'utilizzo dei tester sia stato coerente con la modalità di utilizzo della tua app da parte di un utente di produzione e, in caso negativo, con le differenze che ti aspetteresti di riscontrare.
  3. Infine, riepiloga i feedback che hai ricevuto dai tester e facci sapere in che modo lo hai raccolto.
  4. Tocca Avanti.
    • Importante: se fai clic su Ignora o se esci senza selezionare Avanti e completare l'applicazione per l'accesso in produzione, le modifiche non verranno salvate.
Parte 2: descrivici la tua app/il tuo gioco

Le informazioni fornite nella sezione "Informazioni sulla tua app o sul tuo gioco" ci aiutano a raccogliere informazioni più pertinenti sulla tua app o sul tuo gioco per comprendere meglio la tua app o il tuo gioco. Le tue risposte non vengono mostrate su Google Play e non incidono sulle funzionalità e sui servizi a cui puoi accedere in Play Console, sulla modalità di visualizzazione della tua app o del tuo gioco o sulla tua idoneità ai programmi per gli sviluppatori Google Play.

Ecco cosa devi condividere per completare questa sezione:

  1. Comunicaci il pubblico di destinazione della tua app o del tuo gioco. Fornisci una risposta il più dettagliata possibile.
  2. La seconda domanda varia leggermente a seconda che tu sia uno sviluppatore di app o di giochi:
    • Per le app: descrivi in che modo la tua app offre valore agli utenti. Se non sai cosa intendiamo, visita il sito Android for Developers per scoprire di più sulla qualità delle app su Google Play.
    • Per i giochi: descrivi cosa rende unico il tuo gioco.
  3. Facci sapere quante installazioni ti aspetti di ottenere la tua app o il tuo gioco nel primo anno. Le opzioni di intervallo sono ampie; scegli l'opzione che ritieni più probabile. Non c'è problema se questa è solo una stima approssimativa.
  4. Tocca Avanti.
    • Importante: se fai clic su Ignora o se esci senza selezionare Avanti e completare l'applicazione per l'accesso in produzione, le modifiche non verranno salvate.
Parte 3: descrivi il tuo livello di preparazione alla produzione

Le informazioni che fornisci nella sezione "Informazioni sull'idoneità alla produzione" ci aiutano a capire se la tua app o il tuo gioco sono pronti per la produzione.

Ecco cosa devi condividere per completare questa sezione:

  1. Facci sapere quali modifiche hai apportato alla tua app o al tuo gioco in base a quanto hai appreso durante il test chiuso.
  2. Descrivi come hai deciso che la tua app o il tuo gioco erano pronti per la produzione.
  3. Fai clic su Applica.
    • Importante: se fai clic su Annulla o se esci senza richiedere l'accesso in produzione, le modifiche non verranno salvate.

Dopo aver richiesto l'accesso alla produzione

Dopo che avrai completato la tua richiesta di accesso alla produzione, esamineremo la tua richiesta. Al termine della revisione, invieremo un'email al proprietario dell'account con un aggiornamento. In genere questa operazione richiede al massimo 7 giorni, ma a volte può essere necessario più tempo.

Se la tua app non è pronta per essere pubblicata, potresti dover continuare a testarla. Ad esempio, se non hai 20 tester per cui è stato attivato il test chiuso o se i tester non hanno interagito con la tua app durante il test chiuso.

Se la tua richiesta viene accettata, puoi accedere a Produzione (Release > Produzione) e rendere l'app disponibile per miliardi di utenti su Google Play quando pensi che sia pronta. Puoi anche utilizzare Test aperti (Release > Test > Test aperti). Ti consigliamo di testare a fondo la tua app prima di pubblicarla in produzione e di testare regolarmente gli eventuali aggiornamenti futuri che apporterai.

Domande frequenti

Che cosa intendi quando dici che i tester devono aver attivato l'opzione negli ultimi 14 giorni senza interruzioni prima che io possa richiedere la produzione?

Ciò significa che non verranno conteggiati i tester che hanno eseguito l'attivazione, il test sono durati meno di 14 giorni e poi hanno eseguito la disattivazione. Anche se vengono riattivati in modo da essere attivati per un totale di 14 giorni, questi 14 giorni devono essere consecutivi per essere conteggiati ai fini dei criteri di 20 tester che hanno scelto di partecipare e che hanno eseguito il test per 14 giorni consecutivi.

Esistono altre best practice per i test che potrei trovare utili?

Continua a usare i test chiusi mentre risolvi i problemi e i bug segnalati dagli utenti. Aggiorna l'app in modalità di test chiuso prima di passare alla versione di produzione è un ottimo modo per ridurre al minimo le recensioni e le valutazioni di bassa qualità.

Potresti invitare i tester chiusi a un gruppo di messaggistica, in modo che il feedback possa essere visto da altri. I tester potrebbero anche fornire feedback e contesto aggiuntivi, che ti aiuteranno a dare la priorità agli aspetti della tua app o del tuo gioco da migliorare.

Oltre a correggere arresti anomali e bug, assicurati di testare l'esperienza utente complessiva della tua app. Scopri di più sulla qualità di app e giochi su Google Play.

Ci sono altre funzionalità di Play Console che dovrei conoscere per aiutarmi ad avere successo su Google Play?

Puoi scoprire di più sulle funzionalità e sulle ultime novità di Play Console sul sito di Google Play. Inoltre, su Google Play Academy puoi partecipare a corsi di formazione online gratuiti progettati da esperti Google per i nuovi e aspiranti sviluppatori di app.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale