Come installare il termostato Nest

Consigliamo l'intervento di un professionista per Nest Learning Thermostat di seconda e terza generazione; tuttavia, in base al tuo impianto, potresti installare Nest Thermostat E in autonomia.

Installare e utilizzare Nest Learning Thermostat:

Prima di iniziare a utilizzare il termostato, devi completare la seguente procedura.

1. Installa termostato e Heat Link (sei in questa fase)
2. Configura il termostato
3. Aggiungi il termostato al tuo account Nest
4. Per iniziare a utilizzare Nest Learning Thermostat

Installare termostato e Heat Link

Suggerimento: alcune delle seguenti istruzioni variano per i diversi modelli di termostato. Se non sai che modello hai, leggi Come fare per sapere quale termostato Nest possiedi.

Determinare se l'impianto è compatibile 

Il termostato Nest è stato progettato per funzionare con diverse tipologie di impianti di riscaldamento. Puoi utilizzare il nostro strumento di verifica della compatibilità per determinare se il tuo impianto è compatibile con il termostato Nest.

       Verifica compatibilità >

Puoi anche leggere questo articolo per determinare se il tuo impianto è compatibile o rivolgiti a un tecnico Nest Pro nella tua zona che ti dirà se il tuo impianto è compatibile, procederà con l'installazione, ti offrirà una dimostrazione e risponderà a qualsiasi domanda sull'uso del termostato Nest.

Installazione del termostato 

Nest Learning Thermostat di terza o seconda generazione 

Poiché i Nest Learning Thermostat di terza o seconda generazione talvolta richiedono delle modifiche al cablaggio del termostato, dovresti chiedere l'aiuto di un professionista per motivi di sicurezza e per evitare di danneggiare l'impianto o il termostato.

        Trova un tecnico Nest Pro >

Dopo aver configurato il termostato e averlo collegato alla rete Wi-Fi, puoi aggiungerlo all'app Nest e utilizzare lo smartphone per controllarlo, ricevere aggiornamenti mensili sul tuo consumo energetico e molto altro.

Cablaggio di impianti con cavo pilota

Gli impianti con cavo pilota sono compatibili sia con Nest Thermostat E sia con Nest Learning Thermostat di terza generazione, ma il cablaggio è leggermente diverso. L'app Nest ti guiderà in ogni fase della procedura di cablaggio per Nest Thermostat E. Di seguito trovi il diagramma di cablaggio per Nest Learning Thermostat di terza generazione.

A prescindere dal modello del tuo termostato, ti consigliamo di far eseguire l'installazione a un tecnico Nest Pro poiché in genere sono necessarie operazioni avanzate. Ad esempio, a seconda dell'impianto esistente, il tecnico Nest Pro potrebbe dover installare un diodo cavo pilota (in vendita separatamente).

thermostat wiring fil pilote

pilote diagram

Nest Thermostat E 

Per iniziare a configurare e utilizzare il tuo termostato, dovrai avere l'app sul tuo smartphone o tablet. Puoi scaricarla gratuitamente dall'App Store di Apple o da Google Play.

  1. Apri l'app Nest e accedi al tuo account, se richiesto.
  2. Nella schermata iniziale, tocca Impostazioni Icona delle impostazioni Nest.
  3. Tocca Aggiungi prodotto.
  4. Seleziona Termostato Nest.
  5. Per iniziare, esegui la scansione del codice nella parte inferiore del supporto del termostato.

L'app ti aiuterà a svolgere i passaggi di configurazione e ti mostrerà un diagramma di cablaggio, in modo da collegare i cavi nel modo corretto. Segui attentamente le istruzioni nell'app per installare Nest Thermostat E.

Dove installare o posizionare il termostato Nest 

Il punto in cui installi o posizioni il termostato dipende dal modello e dal fatto che tu intenda collocarlo su una parete o su un supporto.

Seleziona il tipo di installazione di seguito per ulteriori informazioni su come scegliere il posto ottimale per il termostato.

Installare Nest Learning Thermostat di terza o seconda generazione su una parete 

Se già hai un termostato cablato installato a parete, dovresti riuscire a installare Nest Learning Thermostat nello stesso punto. Tuttavia, per assicurarti che il tuo termostato funzioni senza problemi, assicurati di:

  • Scegliere una stanza o un'area di casa tua che viene utilizzata più spesso. Il termostato utilizza i sensori di attività per determinare se ti trovi in casa o fuori, in modo che sappia quando passare a Temperatura Eco per aiutarti a risparmiare energia.

  • Controllare che il termostato sia lontano da fonti di calore o correnti d'aria. Il termostato rileva la temperatura dell'ambiente in cui si trova per decidere se accendere il riscaldamento e mantenere un ambiente confortevole. Ad esempio, se installi il termostato in una stanza più fredda rispetto a quella che utilizzi frequentemente, potresti sentire più caldo del normale poiché l'impianto scalda in base alla temperatura di quella stanza.

  • Controllare che il termostato si trovi nel raggio di portata della rete wireless di Heat Link (massimo 30 m). Per controllare l'impianto, il termostato deve essere connesso al tuo Heat Link. Quindi, se la connessione non è forte, potrebbe non essere in grado di riscaldare la casa.

Se ritieni che il vecchio termostato sia stato installato in un punto non ottimale, contatta un tecnico Nest Pro che ti aiuterà a trovare una nuova collocazione.

Dove posizionare Nest Learning Thermostat di terza generazione su un supporto 

Nota: i supporti per Nest Learning Thermostat di terza generazione sono acquistabili separatamente.

Importante: se scegli di utilizzare il supporto con il termostato Nest, avrai risultati migliori se la collocazione rimane sempre la stessa. Perciò, scegli possibilmente una collocazione definitiva. Molte delle funzionalità avanzate del termostato (come il passaggio alla modalità di risparmio energetico Temperatura Eco) dipendono dal fatto di poter disporre di letture di temperatura e attività coerenti per lo stesso punto della casa.

  • Scegli una stanza o un'area di casa tua che viene utilizzata più spesso. Il termostato utilizza i sensori di attività per determinare se ti trovi in casa o fuori, in modo che sappia quando passare a Temperatura Eco per aiutarti a risparmiare energia.

    Suggerimento: se hai un animale domestico libero di muoversi in casa, il termostato potrebbe rilevarlo e impedire di passare a Temperatura Eco, anche se in casa non c'è nessuno. Per questo motivo, evita che gli animali entrino nella stanza in cui si trova il termostato.

  • Non posizionare il termostato vicino a fonti di calore o correnti d'aria. Il termostato rileva la temperatura dell'ambiente in cui si trova per decidere se accendere il riscaldamento e mantenere un ambiente confortevole. Tieni il termostato lontano da tutto ciò che potrebbe alterare la lettura della temperatura, ad esempio spifferi, radiatori, caminetti o luce solare diretta costante. La luce del sole occasionale non crea problemi, poiché la funzionalità Sunblock del termostato Nest può aiutarti a regolare la temperatura in base a picchi o pattern irregolari di calore.

    Ad esempio, se posizioni il termostato in una stanza più fredda rispetto a quella che utilizzi frequentemente, potresti sentire più caldo del normale poiché l'impianto scalda in base alla temperatura di quella stanza.

  • Assicurati che il campo visivo del termostato sia privo di ostacoli. Posiziona il termostato in modo che non sia bloccato da porte, librerie o altri oggetti. Solo così i sensori di attività e temperatura potranno funzionare correttamente. Se lo hai posizionato su una sporgenza, prova a spostarlo più vicino al bordo.

  • Posiziona il termostato nel raggio di portata della rete wireless di Heat Link (massimo 30 m). Per controllare l'impianto, il termostato deve essere connesso al tuo Heat Link. Quindi, se la connessione non è forte, potrebbe non essere in grado di riscaldare la casa. Posiziona il termostato in modo che possa comunicare in modalità wireless con Heat Link.

  • Posiziona il termostato da 0,75 a 1 m di distanza dal pavimento. Se lo collochi troppo in basso, potrebbe alterare la lettura della temperatura e prolungare il periodo di accensione, poiché in genere l'aria è più fresca vicino al pavimento. Se rispetti questa distanza, il termostato potrà ottimizzare l'esperienza di Lettura a distanza.

Dove posizionare Nest Thermostat E 

Importante: il termostato sarà più efficiente se la sua collocazione rimane sempre la stessa. Perciò, scegli possibilmente una collocazione definitiva. Molte delle funzionalità avanzate del termostato (come il passaggio alla modalità di risparmio energetico Temperatura Eco) dipendono dal fatto di poter disporre di letture di temperatura e attività coerenti per lo stesso punto della casa.

  • Scegli una stanza o un'area di casa tua che viene utilizzata più spesso. Il termostato utilizza i sensori di attività per determinare se ti trovi in casa o fuori, in modo che sappia quando passare a Temperatura Eco per aiutarti a risparmiare energia.

    Suggerimento: se hai un animale domestico libero di muoversi in casa, il termostato potrebbe rilevarlo e impedire di passare a Temperatura Eco, anche se in casa non c'è nessuno. Per questo motivo, evita che gli animali entrino nella stanza in cui si trova il termostato.

  • Non posizionare il termostato vicino a fonti di calore o correnti d'aria. Il termostato rileva la temperatura dell'ambiente in cui si trova per decidere se accendere il riscaldamento e mantenere un ambiente confortevole. Tieni il termostato lontano da tutto ciò che potrebbe alterare la lettura della temperatura, ad esempio spifferi, radiatori, caminetti o luce solare diretta costante. La luce del sole occasionale non crea problemi, poiché la funzionalità Sunblock del termostato Nest può aiutarti a regolare la temperatura in base a picchi o pattern irregolari di calore.

    Ad esempio, se posizioni il termostato in una stanza più fredda rispetto a quella che utilizzi frequentemente, potresti sentire più caldo del normale poiché l'impianto scalda in base alla temperatura di quella stanza.

  • Assicurati che il campo visivo del termostato sia privo di ostacoli. Posiziona il termostato in modo che non sia bloccato da porte, librerie o altri oggetti. Solo così i sensori di attività e temperatura potranno funzionare correttamente. Se lo hai posizionato su una sporgenza, prova a spostarlo più vicino al bordo.

  • Posiziona il termostato da 0,75 a 1 m di distanza dal pavimento. Se lo collochi troppo in basso, potrebbe alterare la lettura della temperatura e prolungare il periodo di accensione, poiché in genere l'aria è più fresca vicino al pavimento. Se rispetti questa distanza, il termostato potrà ottimizzare l'esperienza di Lettura a distanza.

  • Se Heat Link è posizionato in una stanza diversa, fai in modo che il termometro si trovi nel raggio di portata della rete wireless di Heat Link (massimo 30 m). Per controllare l'impianto, il termostato deve essere connesso al tuo Heat Link. Quindi, se la connessione non è forte, potrebbe non essere in grado di riscaldare la casa. Posiziona il termostato in modo che possa comunicare in modalità wireless con Heat Link.

 Se devi trasferire il termostato in un'altra collocazione, dovresti reimpostarne la programmazione in modo che possa apprendere le preferenze di temperatura nella sua nuova sede. Vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Reimposta e poi Programmazione.

Scaricare la documentazione del termostato Nest 

Seleziona il link per scaricare la documentazione di supporto per l'installazione e per iniziare a utilizzare il termostato Nest.

      Scaricare la documentazione del termostato Nest >

In seguito all'installazione del termostato, dovrai rispondere ad alcune domande sulla tua casa.

       Come configurare il termostato >

Collegamento dei cavi a Heat Link 

Nest Learning Thermostat di terza o seconda generazione 

Se hai un Nest Learning Thermostat di terza generazione, è consigliabile che venga installato da un professionista il quale identificherà i cavi della caldaia, la valvola di zona o la scatola di giunzione per il collegamento a Heat Link.

Nest Thermostat E 

Se installi un Nest Thermostat E, l'app ti spiegherà come installare Heat Link con i cavi del termostato attuale.

Installare e utilizzare Nest Learning Thermostat:

1. Installa termostato e Heat Link (hai appena completato questa fase)
2. Configura il termostato
3. Aggiungi il termostato all'app
4. Scopri come utilizzare il termostato

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?