Quando sostituire Nest Protect

Scadenza

Perché Nest Protect ha una data di scadenza

  • Tutti i rilevatori di monossido di carbonio scadono a causa della limitata durata dei sensori. Per rispettare gli standard di certificazione UL (Underwriter’s Labs), i dispositivi Nest Protect di seconda generazione devono essere sostituiti ogni dieci anni, mentre i dispositivi Nest Protect di prima generazione devono essere sostituiti dopo sette anni.
  • A causa della durata limitata dei sensori di CO, gli standard di certificazione UL richiedono che Protect emetta un cicalino quando i sensori sono scaduti o hanno subito un guasto. Per aiutarti a ricordare di sostituire Protect prima che scada, riceverai dei promemoria con notevole anticipo rispetto alla data di scadenza del dispositivo.
  • La tua casa non sarà più protetta da fumo o monossido di carbonio se non sostituisci Nest Protect entro la scadenza.

Importante: per ricevere notifiche app ed email sulla data di scadenza di Protect, il tuo dispositivo Protect deve essere configurato nell'app Nest e connesso al Wi-Fi. Anche se il tuo dispositivo Protect non è connesso all'app, emetterà comunque un cicalino quando è scaduto.

In che modo Nest Protect ti fa capire che è prossimo alla scadenza

Poiché la tua sicurezza è una priorità, Protect usa diversi modi per informarti di essere prossimo alla data di sostituzione.

Notifiche dell'app Nest

Riceverai una notifica push sul tuo telefono tre mesi, un mese e sette giorni prima della scadenza del dispositivo Protect. Contemporaneamente riceverai anche un messaggio nell'app Nest. Per visualizzare il messaggio, tocca la notifica o apri l'app Nest And then tocca Freccia verso il basso And then, quindi Messaggi.

Ogni notifica ti ricorderà che la scadenza di Protect è imminente ed entro quanto tempo dovrà essere sostituito. 

Nell'app, l'anello luminoso di Protect da verde diventerà giallo. Inoltre dirà: In scadenza. Per ulteriori informazioni, tocca Protect nell'app Nest.

In che modo Nest Protect ti fa capire che funziona

Tre mesi prima della data di scadenza del tuo dispositivo Protect, i giorni nella cronologia di Protect inizieranno a essere mostrati in giallo, indicando che il dispositivo sta per scadere. Questo comportamento persisterà fino a quando Protect scadrà o verrà rimosso dall'app.

Email inviate all'indirizzo dell'account

Nest ti invierà un promemoria via email tre mesi e un mese prima della scadenza di Protect.

Il Bollettino Nest mensile ti comunicherà che Protect sta per scadere e che è necessario effettuarne la sostituzione.

Notifiche visive e vocali di Protect

L'anello luminoso di Protect diventerà giallo quando spegni la luce la sera (Sogni d'oro). Se premi il pulsante di Protect, il dispositivo dirà "Avviso. Nest Protect sta per scadere nella stanza [nome della stanza]. Sostituisci Nest Protect al più presto."

Notifiche luminose, sonore e vocali di Nest Protect

Dopo che Nest Protect è scaduto

Notifiche dell'app Nest

Quando i sensori di Protect sono scaduti, riceverai una notifica sul tuo telefono e un messaggio nell'app. Per visualizzare il messaggio, tocca la notifica o apri l'app Nest And then tocca Freccia verso il basso And then, quindi Messaggi.

Nell'app, vedrai un anello giallo attorno a Protect e l'anello di A casa. Inoltre Protect dirà: Scaduto. Per ulteriori informazioni, tocca Protect nell'app.

In che modo Nest Protect ti fa capire che funziona

Nella cronologia di Protect, il giorno della scadenza sarà grigio. Questo comportamento persisterà finché Protect non verrà rimosso dall'app.

Email inviate all'indirizzo dell'account

Nest ti invierà un'email nella data di scadenza del tuo dispositivo Protect.

Il Bollettino Nest mensile comunicherà che Protect è scaduto.

Notifiche visive e vocali di Protect

Protect emetterà un cicalino costante dopo la scadenza.

L'anello luminoso di Protect diventerà giallo quando spegni la luce la sera (Sogni d'oro). Se premi il pulsante di Protect, il dispositivo dirà "Avviso. Nest Protect è scaduto nella stanza [nome della stanza]. Sostituisci Nest Protect adesso."

Notifiche luminose, sonore e vocali di Nest Protect

Trovare la data di scadenza di Nest Protect

Puoi sempre controllare lo stato di Nest Protect e verificarne la data di scadenza nell'app Nest.

  1.  Tocca il tuo dispositivo Protect nella schermata Home dell'app.
  2. Seleziona Impostazioni icona delle impostazioni Nest.
  3. Tocca Informazioni tecniche. La data di scadenza si trova accanto a Sostituisci entro.

Puoi anche controllare la data di sostituzione sul retro di Protect. Per farlo, dovrai sganciare Protect dalla piastra di supporto.

  • Per rimuovere un dispositivo Protect alimentato a batteria, ruota Protect in senso antiorario fino a rimuoverlo dalla piastra di supporto.
  • Per rimuovere un dispositivo Protect cablato, innanzitutto stacca la corrente che lo alimenta dall'interruttore di sicurezza principale. Poi, ruota Protect in senso antiorario fino a rimuoverlo dalla piastra di supporto.

Sostituire entro la data

Danno ai sensori

Fattori che possono danneggiare i sensori di Nest Protect

Al pari di altri dispositivi elettronici, i sensori di Protect possono essere danneggiati da:

  • Un incidente grave, come un edificio colpito da incendio o inondazione
  • Detergenti o solventi per la pulizia (come detergenti per vetri)
  • Altri prodotti chimici tra cui vernici, deodoranti per la casa, lacche, altri aerosol o il gas di scarico dell'auto
  • Fiamme libere

In che modo Nest Protect ti fa capire che non funziona

Notifiche dell'app Nest

Se il sensore di Protect è stato danneggiato, riceverai una notifica dall'app che ti informerà che il sensore di fumo o il sensore di monossido di carbonio ha subito un guasto e che è necessario sostituire Nest Protect.

Tocca Protect nell'app per ulteriori informazioni.

In che modo Nest Protect ti fa capire che funziona

Nella cronologia di Protect, i giorni in cui il sensore di fumo o di monossido di carbonio non ha funzionato saranno riportati in giallo.

Notifiche visive e vocali di Protect

L'anello luminoso di Protect diventerà giallo quando spegni la luce la sera (Sogni d'oro). Se premi il pulsante di Protect, il dispositivo dirà: "Si è verificato un guasto dei sensori in [nome della stanza]. Sostituisci Nest Protect adesso."

Cosa fare se i sensori di Nest Protect subiscono un guasto

Se non si è verificato un incidente grave, come un incendio, potrebbe essere presente un eccesso di polvere nel vano del sensore di Protect. Prova a pulirlo. Se le notifiche si interrompono, puoi continuare a usare Protect come di consueto.

Se le notifiche persistono, dovrai sostituire Protect.

Riciclare e sostituire Nest Protect

Suggerimento: per mantenere la tua casa sicura, ti conviene avere un nuovo rilevatore di fumo/CO Protect pronto da installare immediatamente dopo avere disinstallato il precedente dispositivo. Puoi acquistare un nuovo Nest Protect nel Google Store.

Disinstallare Nest Protect

Cablato

  1. Stacca la corrente dall'interruttore di sicurezza.
  2. Ruota Protect in senso antiorario per sganciarlo dalla piastra di supporto.
  3. Scollega il connettore da 120 V dal retro di Protect.
  4. Svita la piastra di supporto.

A batteria

  1. Ruota Protect in senso antiorario per sganciarlo dalla piastra di supporto.
  2. Svita la piastra di supporto.

Dopo che hai disinstallato Protect, segui il manuale del nuovo rilevatore di fumo/CO per installarlo. Puoi trovare le istruzioni per installare Nest Protect nel nostro Centro assistenza.

Nel nostro Centro assistenza, puoi scoprire anche come smaltire Nest Protect nel modo corretto e come rimuovere Nest Protect dall'account nell'app Nest.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito: