Codici di errore per risolvere i problemi del termostato Nest

Se vedi un messaggio di errore sul termostato con un codice che inizia per H, N o T seguito da un numero, ecco alcune procedure che puoi seguire per risolvere il problema.

Attivare manualmente l'impianto di riscaldamento, se necessario

Premi il pulsante su Heat Link per accendere manualmente l'impianto di riscaldamento:

  • Google Nest Thermostat E: premi due volte il pulsante di Heat Link
  • Google Nest Learning Thermostat di terza e seconda generazione: premi una volta il pulsante di Heat Link

La spia dell'impianto di riscaldamento diventa verde per confermare che l'impianto di riscaldamento è stato attivato. In questo modo, puoi risolvere i problemi di connessione in tutto comfort. Se il termostato controlla il serbatoio acqua calda, si accenderà anche l'acqua calda.

Nota: premi di nuovo il pulsante di Heat Link per spegnere l'impianto di riscaldamento (premi due volte il Nest Thermostat E).

Identificare l'errore

Seleziona il tuo termostato sotto, quindi seleziona il codice di errore visualizzato sul termostato per consultare la specifica procedura di risoluzione dei problemi. 

Se non visualizzi un codice di errore sul termostato, consulta la nostra raccolta di articoli del Centro assistenza per ricevere aiuto per altri problemi.

 

Nest Learning Thermostat

nest thermostat gen 3 front view

H1 o H71

Un messaggio di errore H1 o H71 segnala che Nest non riesce a collegarsi a Heat Link e non potrà controllare l'impianto di riscaldamento. Inoltre, la spia luminosa di Heat Link diventa gialla quando il dispositivo viene scollegato dal termostato.

  1. Riavvia Heat Link

    1. Tieni premuto il pulsante di Heat Link fino a quando si spegne la spia. Dieci secondi circa dovrebbero bastare.
    2. Rilascia il pulsante e attendi che Heat Link si riavvii.
    3. La spia luminosa diventa verde se il dispositivo si ricollega al termostato. Se la spia luminosa è gialla, vai al passaggio 2.
  2. Sposta il termostato e verifica la connessione

    È possibile che il termostato sia troppo distante da Heat Link o che qualcosa stia interferendo con la connessione della rete wireless Thread.

    1. Se il termostato è montato su un supporto (non a parete), prova ad avvicinarlo un po' di più a dove è installato Heat Link.
    2. Controlla che nulla si frapponga tra Heat Link e il termostato come, ad esempio, un ampio specchio o un frigorifero. Oggetti di grandi dimensioni in metallo o altri materiali densi possono bloccare i segnali wireless.
    3. Verifica la connessione wireless:
      • Sul tuo termostato vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Quindi seleziona Continua e poi Heat Link e poi Verifica.
      • Se la verifica non viene completata correttamente, sposta di nuovo il termostato e riprova. A volte spostare il termostato, anche se di pochi centimetri, può fare la differenza.
  3. Controlla l'installazione di Heat Link

    Il collegamento wireless del termostato potrebbe essere bloccato se Heat Link viene installato troppo vicino alla caldaia o al serbatoio acqua calda. Assicurati che Heat Link sia installato ad almeno 1 m di distanza dalla caldaia o dall'impianto di riscaldamento. Altrimenti riposizionalo, se possibile.

    Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto dal quadro elettrico prima di maneggiare o aggiustare il cablaggio.

  4. Ripristina le impostazioni predefinite di Heat Link

    Prova a reimpostare Heat Link e poi ricollegalo al termostato. Per istruzioni complete, consulta la pagina Come riavviare Heat Link o ripristinarne le impostazioni di fabbrica.

    In alcuni casi, potresti dover reinserire il codice di accoppiamento di Heat Link sul Nest Learning Thermostat. Il codice è una combinazione di sei lettere e numeri.

    • Negli Heat Link di terza generazione il codice di accoppiamento si trova sulla parte inferiore del dispositivo.
    • Negli Heat Link di seconda generazione il codice di accoppiamento si trova sotto il coperchio, vicino al foro sinistro della vite.
  5. Interrompi le interferenze wireless provenienti da altri dispositivi elettronici

    1. Altri prodotti per la casa che utilizzano un segnale wireless a 2,4 GHz possono essere causa di interferenze: telefoni cordless, baby monitor, forni a microonde e videocamere di sicurezza wireless, solo per nominarne alcuni. Prova a spegnere questi dispositivi elettronici uno alla volta per vedere se Google Nest Learning Thermostat e Heat Link riescono a stabilire una connessione wireless.
    2. Una volta determinata la causa dell'interferenza, prova ad allontanarla da Heat Link o da Google Nest Learning Thermostat, se possibile, quindi controlla di nuovo la connessione di Google Nest Learning Thermostat.

    Nota: passare da un prodotto wireless a uno cablato, ad esempio un telefono fisso, potrebbe risolvere i problemi di interferenza.

    Informazioni sulle interferenze wireless e su come risolverne i problemi >

H2 o H72

Un messaggio di errore H72 segnala che l'alimentazione del termostato è disattivata. Tieni presente che possono trascorrere alcuni minuti prima che questo messaggio appaia dallo stacco della corrente. Pertanto, potresti non vederlo immediatamente.

1. Controlla il cavo di alimentazione del termostato, la spina e la presa di corrente.

Se Google Nest Learning Thermostat utilizza un Supporto per termostato Nest:

  • Assicurati che il cavo di alimentazione Nest sia completamente inserito nella
    presa di alimentazione e che la spina sia inserita completamente
    nella presa a muro.

  • Verifica che la presa a muro sia accesa.

nest thermostat gen 3 wireless install

 

  • Nota: ti consigliamo di collegare il termostato a una presa non controllata da un interruttore a muro per evitare di spegnerlo involontariamente.

  • Ti conviene anche controllare di nuovo che la presa sia alimentata collegando una lampada o altro dispositivo elettronico e accendendolo.

2. Assicurati che il display e il cavo di alimentazione siano inseriti correttamente.

  1. Estrai il display.

  2. Controlla che il cavo di alimentazione sia completamente inserito nella
    porta di alimentazione e sia instradato correttamente attraverso la scanalatura nella
    base del termostato.

  3. Fai combaciare i connettori del display e premi il display
    saldamente sulla base. Quando è inserito correttamente,
    sentirai uno scatto e il display sarà a filo con la base. 

Incorrect and correct ways to mount the display

3. Controlla il quadro elettrico

  • Controlla il fusibile: è possibile che il fusibile che controlla l'alimentazione dell'impianto non sia posizionato correttamente o sia bruciato. Riposizionalo o sostituiscilo, secondo necessità.
  • Assicurati che l'interruttore sia attivato: a volte gli interruttori dei fusibili possono essere ingannevoli e sembrano attivati mentre, in realtà, non sono stati inseriti a fondo.
    • Prova ad accendere e spegnere gli interruttori che controllano l'alimentazione di Heat Link e del termostato.
    • Ti conviene anche controllare che la presa utilizzata dal termostato Nest sia alimentata collegando una lampada o altro dispositivo elettronico e accendendolo.

4. Contatta un tecnico Nest Pro

Se il problema persiste, contatta un tecnico Nest Pro di zona che può diagnosticare correttamente l'impianto di riscaldamento e il termostato Nest.

H73

Un messaggio di errore H73 segnala che è presente una connessione wireless, ma OpenTherm non è stato rilevato. Indica quindi di verificare l'installazione.

Se viene visualizzato l'errore H73 durante l'installazione

  1. Verifica che l'impianto di riscaldamento supporti OpenTherm. Controlla la documentazione dell'impianto o contatta il produttore. Potrebbe anche esserci un logo OpenTherm sull'impianto stesso.       
    OpenTherm logo                                                                                                                      
  2. Assicurati che Heat Link sia cablato correttamente. Verifica che il cablaggio di Heat Link sia in linea con gli schemi elettrici riportati nella Guida all'installazione. Prima di spostare un cavo qualsiasi, spegni l'impianto e Heat Link.

    Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto dal quadro elettrico prima di maneggiare o aggiustare il cablaggio.

  3. Se il tuo impianto non supporta OpenTherm, dovrai selezionare il controllo caldaia Acceso/Spento invece di OpenTherm. Apri Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto e poi Configurazione avanzata per modificare l'impostazione del controllo caldaia.

Se viene visualizzato l'errore H73 dopo l'installazione

Sebbene un errore H73 si verifichi più spesso durante o subito dopo l'installazione del termostato, a volte può verificarsi anche dopo aver utilizzato il termostato per un po' di tempo.

  1. Controlla che la caldaia non sia stata disalimentata.

  2. Se l'interruttore che controlla l'alimentazione della caldaia è acceso ma non riceve corrente, rivolgiti a un tecnico Nest Pro di zona affinché verifichi l'impianto.

N80

Un messaggio di errore N80 segnala che OpenTherm necessita di una connessione wireless, ma non è stata rilevata.

  1. Riavvia Heat Link

    1. Tieni premuto il pulsante di Heat Link fino a quando si spegne la spia. Dieci secondi circa dovrebbero bastare.

    2. Rilascia il pulsante e attendi che Heat Link si riavvii.

    3. La spia luminosa diventa verde se il dispositivo si ricollega al termostato. Se la spia luminosa è gialla, vai al passaggio 2.

  2. Sposta il termostato e verifica la connessione

    È possibile che il termostato sia troppo distante da Heat Link o che qualcosa stia interferendo con la connessione della rete wireless Thread.

    1. Se il termostato è montato su un supporto (non a parete), prova ad avvicinarlo un po' di più a dove è installato Heat Link.
    2. Controlla che nulla si frapponga tra Heat Link e il termostato come, ad esempio, un ampio specchio o un frigorifero. Oggetti di grandi dimensioni in metallo o altri materiali densi possono bloccare i segnali wireless.
    3. Verifica la connessione wireless:
      • Sul termostato, vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Quindi seleziona Continua e poi Heat Link e poi Verifica.
      • Se la verifica non viene completata correttamente, sposta di nuovo il termostato e riprova. A volte spostare il termostato, anche se di pochi centimetri, può fare la differenza.
  3. Controlla l'installazione di Heat Link

    Il collegamento wireless del termostato potrebbe essere bloccato se Heat Link viene installato troppo vicino alla caldaia o al serbatoio acqua calda. Assicurati che Heat Link sia installato ad almeno 1 m di distanza dalla caldaia o dall'impianto di riscaldamento. Altrimenti riposizionalo, se possibile.

    Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto dal quadro elettrico prima di maneggiare o aggiustare il cablaggio.

  4. Ripristina le impostazioni predefinite di Heat Link

    Prova a reimpostare Heat Link e poi ricollegalo al termostato. Per istruzioni complete, consulta la pagina Come riavviare Heat Link o ripristinarne le impostazioni di fabbrica.

    In alcuni casi, potresti dover reinserire il codice di accoppiamento di Heat Link sul Google Nest Learning Thermostat. Il codice è una combinazione di sei lettere e numeri.

    • Negli Heat Link di terza generazione il codice di accoppiamento si trova sulla parte inferiore del dispositivo.
    • Negli Heat Link di seconda generazione il codice di accoppiamento si trova sotto il coperchio, vicino al foro sinistro della vite.
  5. Interrompi le interferenze wireless provenienti da altri dispositivi elettronici

    1. Altri prodotti per la casa che utilizzano un segnale wireless a 2,4 GHz possono essere causa di interferenze: telefoni cordless, baby monitor, forni a microonde e videocamere di sicurezza wireless, solo per nominarne alcuni. Prova a spegnere questi dispositivi elettronici uno alla volta per vedere se Google Nest Learning Thermostat e Heat Link riescono a stabilire una connessione wireless.
    2. Una volta determinata la causa dell'interferenza, prova ad allontanarla da Heat Link o da Google Nest Learning Thermostat, se possibile, quindi controlla di nuovo la connessione di Google Nest Learning Thermostat.

    Nota: passare da un prodotto wireless a uno cablato, ad esempio un telefono fisso, potrebbe risolvere i problemi di interferenza.

    Informazioni sulle interferenze wireless e su come risolverne i problemi >

T05, T06 o T07

Il messaggio di errore T05, T06 o T07 viene visualizzato quando esegui una verifica del sistema dopo la prima installazione del termostato.

Importante: la procedura di risoluzione dei problemi per questi errori è sostanzialmente la stessa, tuttavia alcuni passaggi prevedono interventi specifici per alcuni di essi.

  1. Esegui la verifica per un periodo più lungo

    • Molti impianti hanno un ritardo integrato, quindi potrebbero trascorrere 5 minuti, se non di più, prima che l'impianto si accenda.
    • Se stai verificando un impianto radiante, un riscaldamento elettrico a battiscopa o un impianto con radiatori, di solito è necessario attendere un po' prima che il pavimento, il battiscopa o i radiatori si riscaldino. Prova ad attendere fino a 30 minuti per vedere se si riscaldano.
    • La verifica del sistema viene eseguita per 35 minuti prima dell'arresto automatico. Se necessario, seleziona Prosegui verifica sul termostato oppure riavvia la verifica selezionando Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto sul termostato. Seleziona Continua e poi Verifica.
  2. Assicurati che la caldaia e Heat Link siano alimentati

    Verifica che la spia di Heat Link sia accesa e che lo sia anche la spia o lo schermo della caldaia. Se non sono alimentati:

    • Controlla che l'interruttore di sicurezza o il fusibile che controlla l'alimentazione dell'impianto sia attivato.

      Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto durante l'installazione del termostato per evitare di bruciare un fusibile. Tuttavia, è necessario riattivare l'alimentazione per eseguire la verifica.

    • Controlla anche le opzioni degli altri componenti dell'impianto, poiché potrebbero avere interruttori indipendenti che è necessario attivare.

    • In alcune case è comune spegnere la caldaia durante le stagioni calde quando il riscaldamento è superfluo. Può quindi essere utile verificare che la caldaia e l'interruttore di sicurezza a esso collegato siano accesi e che la caldaia sia alimentata.

  3. Verifica che Heat Link sia cablato correttamente

    AVVERTENZA PERICOLO DI SCOSSE ELETTRICHE: se non si spegne il dispositivo si possono provocare gravi scosse elettriche, lesioni e morte.

    1. Disalimenta l'impianto dall'interruttore di sicurezza o dal quadro elettrico.
    2. Estrai il coperchio di Heat Link.
    3. Assicurati che i cavi siano collegati correttamente a Heat Link. Segui i diagrammi di cablaggio della guida all'installazione inclusa nella confezione del termostato. Puoi anche scaricare una versione PDF della guida all'installazione del termostato qui.
    4. Se i cavi sono inseriti nei giusti connettori Heat Link:
      • Controlla che ogni cavo sia completamente inserito nel rispettivo connettore e che ogni connettore con un cavo sia instradato come mostrato.
    5. Riattiva l'impianto dall'interruttore di sicurezza o dal quadro elettrico.
    6. Verifica di nuovo l'impianto. Sul termostato, vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Seleziona Continua e poi Verifica.
    7. Se i problemi persistono, rivolgiti a un tecnico Nest Pro di zona affinché verifichi l'installazione.
  4. Procedura per tipi di impianto specifici

    Controlla se le istruzioni riportate di seguito riguardano il tuo impianto o errore, quindi riavvia la verifica del sistema, se necessario.

    • Se l'impianto è provvisto di radiatori (errore T06): assicurati che le valvole del radiatore siano completamente aperte in modo che l'acqua calda proveniente dalla caldaia possa entrare nei radiatori. Le valvole potrebbero essere chiuse perché la stagione è calda e il riscaldamento è superfluo.

    • Assicurati che il sistema di programmazione non interferisca con il controllo caldaia: se prima di installare Google Nest Learning Thermostat utilizzavi un sistema di programmazione, è importante che il canale di riscaldamento sia disattivato in modo che non interferisca con il riscaldamento.

      Cosa fare con un sistema di programmazione dopo l'installazione di un termostato Nest >

    • Controlla la leva della valvola di riscaldamento: se accendi l'impianto di riscaldamento con una valvola manuale, assicurati che la leva della valvola sia su ON, altrimenti l'acqua calda non scorrerà attraverso i tubi di riscaldamento.

    • Se l'impianto è a cavo pilota: è necessario che l'installazione venga eseguita da un professionista per motivi di sicurezza e per evitare di danneggiare l'impianto o il Google Nest Learning Thermostat. A seconda dell'impianto esistente, il tecnico Nest Pro potrebbe dover installare un diodo cavo pilota (in vendita separatamente). Ulteriori informazioni sul cavo pilota e Nest.

  5. Reinstalla il termostato precedente e contatta un tecnico Nest Pro

    Alcuni impianti sono complessi e difficili da configurare correttamente. Senza contare che potrebbe essersi verificato un problema di impianto. Ad esempio, durante l'installazione un contatto tra i cavi del termostato potrebbe aver bruciato un fusibile.

    1. Se hai seguito tutti i passaggi di risoluzione dei problemi descritti sopra, ricollega il termostato precedente all'impianto.

    2. Contatta un tecnico Nest Pro di zona che ti aiuterà a connettere il Google Nest Learning Thermostat all'impianto e a configurarlo correttamente.

 

Nest Thermostat E

nest thermostat front view

H151

Un messaggio di errore H151 segnala che Nest non può connettersi a Heat Link e non può controllare il riscaldamento. Inoltre, la spia luminosa di Heat Link diventa gialla quando il dispositivo viene scollegato dal termostato.

  1. Riavvia Heat Link

    1. Tieni premuto il pulsante Nest di Heat Link fino a quando si spegne la spia. Otto secondi circa dovrebbero bastare.
    2. Rilascia il pulsante e attendi che Heat Link si riavvii.
    3. La spia luminosa diventa blu lampeggiante e poi diventa verde quando il dispositivo si riconnette al termostato. Se la spia luminosa è gialla, vai al passaggio 2.
  2. Sposta il termostato e verifica la connessione

    È possibile che il termostato sia troppo distante da Heat Link o che qualcosa stia interferendo con la connessione della rete wireless Thread.

    1. Prova ad avvicinare il termostato un po' di più a Heat Link.
    2. Controlla che nulla si frapponga tra Heat Link e il termostato come, ad esempio, un ampio specchio o un frigorifero. Oggetti di grandi dimensioni in metallo o altri materiali densi possono bloccare i segnali wireless.
    3. Verifica la connessione wireless:
      • Sul tuo termostato vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Quindi seleziona Continua e poi Heat Link e poi Verifica.
      • Se la verifica non viene completata correttamente, sposta di nuovo il termostato e riprova. A volte spostare il termostato, anche se di pochi centimetri, può fare la differenza.
  3. Ripristina le impostazioni predefinite di Heat Link

    Prova a reimpostare Heat Link e poi ricollegalo al termostato. Per istruzioni complete, consulta la pagina Come riavviare Heat Link o ripristinarne le impostazioni di fabbrica.

    In alcuni casi, potresti dover inserire il codice di accoppiamento di Heat Link nel termostato Nest. Estrai il coperchio di Heat Link. Rimuovi la vite della copertura dei fili. Troverai il codice sul retro della copertura dei fili. Si tratta di una combinazione di sei lettere e numeri.

  4. Interrompi le interferenze wireless provenienti da altri dispositivi elettronici

    1. Altri prodotti per la casa che utilizzano un segnale wireless a 2,4 GHz possono essere causa di interferenze: telefoni cordless, baby monitor, forni a microonde e videocamere di sicurezza wireless, solo per nominarne alcuni. Prova a spegnere questi dispositivi elettronici uno alla volta per vedere se Google Nest Learning Thermostat e Heat Link riescono a stabilire una connessione wireless.
    2. Una volta determinata la causa dell'interferenza, prova ad allontanarla da Heat Link o da Google Nest Learning Thermostat, se possibile, quindi controlla di nuovo la connessione di Google Nest Learning Thermostat.

    Nota: passare da un prodotto wireless a uno cablato, ad esempio un telefono fisso, potrebbe risolvere i problemi di interferenza.

    Informazioni sulle interferenze wireless e su come risolverne i problemi >

H152

Un messaggio di errore H152 sul termostato segnala che l'alimentazione del termostato è disattivata. Inoltre, la spia luminosa di Heat Link diventa gialla quando il dispositivo viene scollegato dal termostato.

  1. Controlla che la spina sia collegata correttamente

    1. Assicurati che l'adattatore sia completamente inserito nella presa di corrente.
    2. Controlla anche che il cavo USB sia completamente inserito nell'adattatore.
  2. Controlla che la presa a muro sia alimentata

    1. Se il termostato è collegato a una presa a muro, assicurati che l'interruttore non sia spento. Per verificare, puoi collegare una lampada o altro dispositivo elettronico come un caricabatterie.
    2. Controlla inoltre che il fusibile che controlla la presa nel quadro elettrico funzioni correttamente.
  3. Controlla che il display sia inserito correttamente

    Il display del termostato potrebbe non essere collegato alla base e non essere in grado di ricevere corrente.

    1. Estrai il display dalla base.
    2. Fai combaciare i connettori a pin del display e della base.
    3. Alloggia saldamente il display sulla base. Dovresti sentire un clic.

H153

Un messaggio di errore H153 sul termostato indica che è impossibile rilevare una connessione OpenTherm. L'impianto è cablato in modo errato impedendo il corretto funzionamento di OpenTherm o l'impianto non è compatibile con OpenTherm ed è stata selezionata l'opzione OpenTherm durante la configurazione nell'app Nest.
  1. Controlla l'impianto e il cablaggio

    1. Assicurati che l'impianto sia compatibile con OpenTherm. Il termostato o ricevitore precedente dovrebbe esporre il simbolo OpenTherm. Puoi anche consultare il manuale dell'utente per l'impianto.

    2. Controlla che l'impianto sia cablato correttamente e che i cavi OpenTherm siano inseriti nei connettori OT1 e OT2 su Heat Link. Per istruzioni sul cablaggio, consulta la guida all'installazione della tua caldaia o contatta un tecnico Nest Pro di zona.
      OpenTherm logo

    Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto dal quadro elettrico prima di maneggiare o aggiustare il cablaggio.

  2. Controlla le opzioni dell'impianto sul termostato

    1. OpenTherm potrebbe essere stato selezionato per errore durante la configurazione del termostato e l'impianto non è compatibile con questa modalità.

    2. Se il messaggio di errore è ancora presente sullo schermo del termostato, ruota l'anello del termostato per selezionare l'opzione Configurazione e premi per accedere alla configurazione.

      Per esplorare manualmente: vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto e poi Continua e poi Configurazione e poi Continua. Quindi seleziona il tipo di impianto (caldaia e così via). Nella schermata successiva, imposta OpenTherm su Controllo Acceso/Spento.

    3. Se necessario, ricabla Heat Link affinché controlli correttamente l'impianto.

    4. Il messaggio di errore dovrebbe scomparire. Se il problema persiste, contatta un tecnico Nest Pro di zona.

H155

Un messaggio di errore H155 segnala che Heat Link si è disconnesso dalla rete perché le batterie sono in esaurimento.

  • Estrai il coperchio di Heat Link e sostituisci le batterie con le nuove Energiser al litio AA L91. Importante: non utilizzare normali batterie alcaline.
  • Heat Link si dovrebbe riconnettere automaticamente al termostato dopo l'installazione delle nuove batterie.

H156

Un messaggio di errore H156 segnala che è stata rilevata una connessione OpenTherm, ma è stato selezionato il controllo Acceso/Spento.

L'impianto è cablato per OpenTherm ed è compatibile con OpenTherm, ma l'opzione OpenTherm non è stata selezionata durante la configurazione con l'app Nest. Puoi modificare questa impostazione dal termostato:

Sul tuo termostato vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Attiva il controllo caldaia OpenTherm.

Nota: se non vuoi utilizzare le funzionalità OpenTherm dell'impianto e preferisci invece usare il controllo Acceso/Spento, collega i cavi dell'impianto ai terminali del controllo caldaia Acceso/Spento di Heat Link invece che di OpenTherm.

H157

Un messaggio di errore H157 sul termostato segnala che è necessario un Heat Link per controllare l'impianto di riscaldamento con il termostato. Questo errore può verificarsi se Heat Link è stato rimosso dal tuo account ed è disconnesso dall'app.

  1. Se Heat Link non può essere collegato all'app, ripristinane le impostazioni di fabbrica e poi riprova a connetterlo di nuovo al termostato usando l'app. Consulta Come riavviare Heat Link o ripristinarne le impostazioni di fabbrica.

  2. In alcuni casi, potresti dover inserire il codice di accoppiamento di Heat Link nel termostato Nest. Estrai il coperchio di Heat Link. Troverai il codice vicino al foro sinistro della vite. Si tratta di una combinazione di sei lettere e numeri.

H158

Un messaggio di errore H158 sul termostato segnala che per controllare il riscaldamento di casa con il termostato, è necessario ripristinare tutte le impostazioni. Questo errore può verificarsi se Heat Link è stato rimosso dal tuo account ed è disconnesso dall'app.

Ripristina le impostazioni di fabbrica del termostato:

  1. Premi l'anello del termostato per aprire il menu Visualizzazione rapida.
  2. Scegli l'icona Impostazioni Icona delle impostazioni Nest.
  3. Ruota l'anello fino ad arrivare all'opzione Reimposta e premi per selezionarla.
  4. Seleziona Tutte le impostazioni per ripristinare le impostazioni di fabbrica del termostato.
  5. Inizia a configurare il termostato con l'app per collegarlo di nuovo al tuo account:
    1. Sulla schermata Home dell'app tocca l'icona Impostazioni Icona delle impostazioni Nest.
    2. Seleziona Aggiungi prodotto Nest add product icon. per iniziare la configurazione del termostato.

T05, T06 o T07

Il messaggio di errore T05, T06 o T07 viene visualizzato quando esegui una verifica del sistema dopo la prima installazione del termostato.

Importante: la procedura di risoluzione dei problemi per questi errori è sostanzialmente la stessa, tuttavia alcuni passaggi prevedono interventi specifici per alcuni di essi.

  1. Esegui la verifica per un periodo più lungo

    • Molti impianti hanno un ritardo integrato, quindi potrebbero trascorrere 5 minuti, se non di più, prima che l'impianto si accenda.
    • Se stai verificando un impianto radiante, un riscaldamento elettrico a battiscopa o un impianto con radiatori, di solito è necessario attendere un po' prima che il pavimento, il battiscopa o i radiatori si riscaldino. Prova ad attendere fino a 30 minuti per vedere se si riscaldano.
    • La verifica del sistema viene eseguita per 35 minuti prima dell'arresto automatico. Se necessario, seleziona Prosegui verifica sul termostato oppure riavvia la verifica selezionando Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto sul termostato. Seleziona Continua e poi Verifica.
  2. Assicurati che la caldaia e Heat Link siano alimentati

    • Controlla che l'interruttore di sicurezza o il fusibile che controlla l'alimentazione dell'impianto sia attivato.

      Attenzione: per la sicurezza tua, dell'impianto e del termostato, è importante disalimentare l'impianto durante l'installazione del termostato per evitare di bruciare un fusibile. Tuttavia, è necessario riattivare l'alimentazione per eseguire la verifica.

    • Controlla anche le opzioni degli altri componenti dell'impianto, poiché potrebbero avere interruttori indipendenti che è necessario attivare.

    • In alcune case è comune spegnere la caldaia durante le stagioni calde quando il riscaldamento è superfluo. Può quindi essere utile verificare che la caldaia e l'interruttore di sicurezza a esso collegato siano accesi e che la caldaia sia alimentata.

    • Assicurati che le batterie di Heat Link siano sufficientemente cariche. Premi il pulsante su Heat Link. Se la spia non si accende, dovrai sostituire le batterie con le nuove Energiser al litio L91. Non utilizzare normali batterie alcaline.
  3. Verifica che Heat Link sia cablato correttamente

    Per verificare il cablaggio, devi iniziare di nuovo la configurazione con l'app:

    1. Disalimenta l'impianto dall'interruttore di sicurezza o dal quadro elettrico.
    2. Estrai il coperchio di Heat Link.
    3. Assicurati che i cavi siano collegati correttamente a Heat Link
    4. Se i cavi sono inseriti nei giusti connettori Heat Link:
      • Controlla che ogni cavo sia completamente inserito nel rispettivo connettore e che tutti i cavi siano fissati con viti.
      • Controlla che una superficie di 6 mm sia esposta su ciascun cavo.
      • Assicurati che i cavi siano privi di segni di corrosione o ruggine. Se necessario, tagliali e spelali per esporre il cavo integro.
    5. Riattiva l'impianto dall'interruttore di sicurezza o dal quadro elettrico.
    6. Verifica di nuovo l'impianto. Sul termostato, vai a Impostazioni Icona delle impostazioni Nest e poi Impianto. Seleziona Continua e poi Verifica.
    7. Se i problemi persistono, rivolgiti a un tecnico Nest Pro di zona affinché verifichi l'installazione.
  4. Procedura per tipi di impianto specifici

    Controlla se le istruzioni riportate di seguito riguardano il tuo impianto o errore, quindi riavvia la verifica del sistema, se necessario.

    • Se l'impianto è provvisto di radiatori (errore T06): assicurati che le valvole del radiatore siano completamente aperte in modo che l'acqua calda proveniente dalla caldaia possa entrare nei radiatori. Le valvole potrebbero essere chiuse perché la stagione è calda e il riscaldamento è superfluo.

    • Assicurati che il sistema di programmazione non interferisca con il controllo caldaia: se prima di installare Google Nest Learning Thermostat utilizzavi un sistema di programmazione, è importante che il canale di riscaldamento sia disattivato in modo che non interferisca con il riscaldamento.

      Cosa fare con un sistema di programmazione dopo l'installazione di un termostato Nest >

    • Controlla la leva della valvola di riscaldamento: se accendi l'impianto di riscaldamento con una valvola manuale, assicurati che la leva della valvola sia su ON, altrimenti l'acqua calda non scorrerà attraverso i tubi di riscaldamento.

    • Se l'impianto è a cavo pilota: è necessario che l'installazione dell'impianto venga eseguita da un professionista per motivi di sicurezza e per evitare di danneggiare l'impianto o il termostato Nest. Contatta un tecnico Nest Pro di zona che ti aiuterà a configurare correttamente il tuo termostato Nest. Ulteriori informazioni sul cavo pilota e Nest.

  5. Reinstalla il termostato precedente e contatta un tecnico Nest Pro

    Il Google Nest Thermostat E è progettato per l'installazione fai da te, ma alcuni impianti sono complessi e difficili da configurare correttamente. Senza contare che potrebbe essersi verificato un problema di impianto.

    Ad esempio, durante l'installazione un contatto tra i cavi del termostato potrebbe aver bruciato un fusibile.

    1. Se hai seguito tutti i passaggi di risoluzione dei problemi descritti sopra, ricollega il termostato precedente all'impianto.

    2. Contatta un tecnico Nest Pro di zona che ti aiuterà a connettere il Google Nest Learning Thermostat all'impianto e a configurarlo correttamente.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?