We moved control of OnHub and Google Wifi devices to the Google Home app. You can easily migrate your Google Wifi network into the Google Home app, where you’ll be able to control your Wi-Fi network and other connected products in one place.

Come Google Wifi interagisce con OnHub

Google Wifi interagisce perfettamente con OnHub per offrire una migliore copertura a più aree di casa tua. 

Nota: OnHub non è compatibile con i router Google Nest Wifi o i punti di accesso Google Nest Wifi.

Scopri come aggiungere un punto di accesso Google Wifi a una rete Google esistente.

Compatibile con OnHub

Se hai un dispositivo OnHub e hai bisogno di maggiore copertura, puoi aggiungere un punto di accesso Google Wifi alla rete esistente per creare una rete Wi-Fi mesh.

Nota: il termine "punto di accesso" include OnHub. OnHub può fungere da punto di accesso del tuo sistema Google Wifi.

Che cos'è una rete mesh?

Google Wifi è basato sulla nostra nuova tecnologia Wi-Fi mesh. All'interno della nostra rete mesh, i vari punti di accesso creano ognuno una potente connessione e insieme determinano il percorso migliore per i dati.

Il risultato è una connessione Wi-Fi veloce in qualunque punto della casa, non soltanto accanto al router. Puoi anche spostarti da un punto all'altro della casa mentre guardi un video, fai una chiamata o guardi un film in streaming senza perdere il segnale.

Stessa app e configurazione semplice

Google Wifi e OnHub possono essere configurati nell'app Google Home. L'app ti guiderà attraverso i passaggi di configurazione di Google Wifi.

Eventuali altri punti di accesso verranno aggiunti alla rete esistente, quindi non è necessario creare un nuovo nome o una nuova password Wi-Fi. 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
1633396
false