Risolvere i problemi di connessione a Internet lenta su Google Nest Wifi o Google Wifi

Una connessione Wi-Fi lenta può influire sulle prestazioni di tutti i tuoi dispositivi. I dispositivi possono includere telefoni, tablet, computer, TV, smart display, speaker e tutto ciò che è collegato al router o ai punti di accesso Wifi. 

Aumentare la velocità della connessione Wi-Fi

La velocità della rete Wi-Fi può variare a seconda di alcuni fattori: il tipo di dispositivo in uso, la distanza tra il dispositivo e il router o punto di accesso, la frequenza di connessione dei dispositivi e le barriere fisiche come le pareti di casa.

Per aumentare la velocità della connessione Wi-Fi, prova uno o più di questi passaggi:

  • Avvicina il dispositivo collegato al router o al punto di accesso Wifi.
  • Esegui un test della rete mesh per confermare la posizione dei punti di accesso Wifi. Prova a spostare il router o a sistemarlo in un punto più spazioso o senza ostacoli e ad avvicinare il router o i punti di accesso tra loro.
  • Riavvia la rete.
  • Contatta il tuo provider di servizi Internet (ISP) per verificare che il servizio funzioni correttamente.

Elementi che potrebbero influire sulla velocità della connessione Wi-Fi

  • Il dispositivo è distante dal router o dai punti di accesso Wifi. Spesso l'avvicinamento del dispositivo al router o al punto di accesso migliora la velocità.
  • I materiali da costruzione e altri oggetti posizionati tra il router e i punti di accesso Wifi o tra i punti di accesso Wifi e i dispositivi mobili potrebbero rallentare la connessione. Se possibile, cerca di utilizzare il dispositivo avendo una visuale libera del router o del punto di accesso.
  • Attualmente, la velocità di Internet del provider potrebbe essere più lenta del previsto. Esegui il test della velocità della connessione a Internet. Se i risultati sono inferiori a quanto previsto, contatta il tuo ISP.
  • I dispositivi collegati al canale a 2,4 GHz potrebbero non raggiungere le stesse velocità del canale a 5 GHz.
  • Alcuni dispositivi non supportano gli standard Wi-Fi più veloci. La velocità dipende dal router o dal punto di accesso e dal dispositivo collegato. Se disponi di un dispositivo meno recente, è probabile che non supporti gli ultimi standard per velocità più elevate.
  • Potrebbero esserci interferenze di segnale a causa del traffico sulla rete Wi-Fi, sulle reti Wi-Fi dei vicini o proveniente da altre fonti come microonde o baby monitor.
Troppa distanza dal punto di accesso Wifi

Più il tuo dispositivo è vicino al router o al punto di accesso Wifi, migliori saranno le prestazioni della connessione Wi-Fi. Il router e i punti di accesso Wifi devono trovarsi in una posizione centrale. Assicurati che la visuale tra il router e i punti di accesso sia libera e che non ci sia nulla vicino al router o ai punti di accesso che impedisca fisicamente la ricezione del segnale da parte del tuo dispositivo. Scopri dove posizionare i punti di accesso Wifi.

Altri dispositivi utilizzano la larghezza di banda

Ogni volta che un dispositivo si collega alla rete Wi-Fi, deve competere con gli altri dispositivi per garantirsi la larghezza di banda (velocità Internet). Una TV che trasmette in streaming Netflix, un laptop che scarica un file e Xbox Live per partecipare a una sessione di gioco: questi dispositivi richiedono tutti una larghezza di banda e, a seconda del servizio, eseguire più attività ad alta larghezza di banda contemporaneamente può rallentare la connessione. 

Per risolvere questo problema:

Connessione WAN lenta

Problemi relativi al modem

Puoi riavviare il modem per correggere i problemi di connessione a Internet, migliorare le prestazioni ridotte e risolvere i problemi wireless più comuni. Anche se il modem sembra funzionare correttamente, potrebbe essere necessario riavviarlo per stabilire una connessione sicura con il punto di accesso Wifi.

Ecco come riavviare un modem:

  1. Scollega il cavo di alimentazione dal modem.
  2. Attendi 2 minuti.
  3. Ricollega il cavo di alimentazione al modem.
  4. Attendi che il modem e il router o il punto di accesso Wifi principale si avviino e che la spia di Internet si accenda, quindi verifica che la velocità di connessione sia migliorata.

Problemi relativi ai cavi Ethernet o alle apparecchiature a monte

Nest Wifi e Google Wifi supportano 10/100/1000 Mbps (Megabit al secondo) sulla porta Ethernet. Tuttavia, la velocità della connessione a Internet è limitata dal componente più lento della tua rete. Può essere ridotta a 100 Mbps o 10 Mbps se la connessione a Internet non supporta una velocità maggiore. 

Se non ricevi le velocità Internet previste nel test della velocità Internet o se hai ricevuto un avviso di priorità sulla limitazione della velocità delle connessioni Ethernet nel feed dell'app Google Home:

  1. Verifica di avere un cavo Ethernet con valutazione della velocità più bassa rispetto alle velocità previste dal tuo provider di servizi Internet (ISP). Le tipologie Cat 5e o Cat 6 sono consigliate per velocità di connessione a Internet superiori a 100 Mbps.
  2. Controlla le valutazioni delle porte Ethernet di tutte le apparecchiature della tua rete. Esempi: switch, modem, splitter, ecc. 
    • Tutte devono essere valutate per una velocità pari o superiore alla velocità del tuo ISP.
    • La configurazione software delle apparecchiature potrebbe anche ridurre la velocità di rete.
Altri router nelle vicinanze causano interferenze

Se uno o più router wireless trasmettono una connessione Wi-Fi vicino al tuo router o ai tuoi punti di accesso Wifi, potrebbero verificarsi delle interferenze. Di conseguenza, le prestazioni della tua connessione Wi-Fi possono risentirne.

Se un altro router trasmette lo stesso nome di rete Wi-Fi del router Google Nest Wifi o del punto di accesso Google Wifi, i tuoi dispositivi potrebbero saltare tra i punti di accesso e l'altro router oppure potrebbero non essere in grado di collegarsi. 

Prova a disattivare il Wi-Fi sul router non Google o a distanziare i router tra loro.

Disattivare la connessione Wi-Fi sul router non Google Wifi

Una soluzione è disattivare il Wi-Fi sull'altro router (non sui dispositivi Google Nest Wifi o Google Wifi). Controlla le spie nella parte anteriore del router. La maggior parte dei router ha una spia che indica se i segnali radio wireless sono attivi o inattivi. L'icona della spia potrebbe essere simile a questa: .

Per disattivare la connessione Wi-Fi, accedi alle impostazioni del router e disattiva l'opzione wireless. Per accedere alle impostazioni del router, potrebbe essere necessario aprire un browser Internet mentre è attiva una connessione al router non Google. Quindi apri un browser Internet e inserisci l'indirizzo IP del router nella barra degli indirizzi, in questo modo:

I passaggi variano a seconda del router. Se il router ti è stato fornito dall'ISP, quest'ultimo può assisterti per la disattivazione della connessione Wi-Fi. Molti ISP e produttori forniscono istruzioni apposite su come procedere.

Problemi relativi al router o al punto di accesso Wifi

A volte il riavvio del router o del punto di accesso Wifi riesce a risolvere i problemi di connettività. In questo modo non cancelli i dati e tutte le impostazioni rimangono intatte. Ulteriori informazioni su come riavviare i dispositivi Google Nest o Google Wifi.

Articoli correlati

Eseguire il test della connessione mesh tra punti di accesso Wifi
Eseguire il test della velocità della connessione Wi-Fi sui dispositivi in rete
Problemi di rete
Collegare i router Google Nest Wifi, i punti di accesso Google Wifi e gli altri dispositivi mediante cavo

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito: