Trasparenza

Che si tratti di dashboard in tempo reale per verificare le prestazioni del sistema, di controlli dei processi di gestione dei dati o di informazioni sui nostri data center, Google si impegna a offrire la massima trasparenza nel settore. Si tratta dei tuoi dati e desideriamo che tu sappia come vengono gestiti in modo che tu possa sempre averne il controllo.

Per contribuire a rispondere ad alcune delle tante domande che riceviamo, abbiamo creato queste Domande frequenti (FAQ) e il relativo sito sulla sicurezza di G Suite. Ci auguriamo che queste informazioni aiutino a rispondere ad alcune delle domande che potresti avere sulla posizione di Google in merito a questi temi importanti. Non dimenticare di visitare la pagina Privacy e termini di Google per trovare altri strumenti e informazioni sulla privacy per i consumatori.

Se hai bisogno di segnalare un abuso, leggi queste informazioni sulla segnalazione di abusi al nostro team.

Trasparenza

A quali fini utilizzate i miei dati?

Google elabora i tuoi dati per adempiere agli obblighi contrattuali di fornitura dei servizi. I dati appartengono ai clienti di Google, non a Google. I dati che le aziende, le scuole e gli studenti inseriscono nei nostri sistemi appartengono a loro. Google non vende i tuoi dati a terze parti. Google offre ai suoi clienti la Rettifica elaborazione dati, che descrive dettagliatamente il suo impegno a proteggere i tuoi dati.

Come faccio a sapere se si è verificato un problema con i miei dati?

Per eventi relativi alla sicurezza che possono influenzare la riservatezza, l'integrità o la disponibilità di sistemi o dati, Google dispone di un processo di gestione degli incidenti. Questo processo specifica le azioni e le procedure da eseguire a scopo di notifica, assegnazione di priorità, mitigazione e documentazione. Per assicurare una rapida risoluzione degli incidenti relativi alla sicurezza, il team di sicurezza delle informazioni Google è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 per tutti i dipendenti Google. Il team di assistenza, sicurezza o gestione prodotti Google invierà una notifica ai clienti interessati riguardo agli incidenti che possono influire sulla riservatezza, l'integrità o la disponibilità dei loro dati. Alla notifica iniziale potrebbero seguire altre notifiche e chiamate di follow-up, se è necessario comunicare ulteriori chiarimenti sull'incidente alle parti interessate.

Chi in Google può accedere ai miei dati?

I diritti di accesso sono basati sulla funzione e sul ruolo svolti da un dipendente Google, utilizzando i principi del "least-privilege" e "need-to-know", in funzione delle responsabilità definite per il dipendente. Ai dipendenti Google viene concesso solo un insieme limitato di autorizzazioni predefinite per l'accesso alle risorse aziendali. Google richiede l'utilizzo di un ID utente univoco per ciascun dipendente. Questo account viene utilizzato per identificare l'attività di ciascun individuo sulla rete di Google, incluso ogni accesso ai dati di dipendenti o clienti.

Dove vengono archiviati i miei dati?

I tuoi dati vengono archiviati nella rete dei data center distribuiti di Google. I cluster di calcolo di Google sono stati progettati tenendo conto della resilienza e della ridondanza, eliminando tutti i Single Point of Failure (SPF) e riducendo al minimo l'impatto dei comuni guasti dell'apparecchiatura e i rischi ambientali. L'archiviazione dei tuoi dati in un determinato paese non li protegge automaticamente dall'accesso da parte di governi stranieri. Il fatto che i dati si trovino in una determinata giurisdizione non significa necessariamente che altre giurisdizioni non possano ottenere l'obbligo di divulgazione di tali dati. Inoltre, esistono rapporti che rivelano tentativi da parte di alcuni governi di intercettare direttamente le linee tra data center situati in diverse località d tutto il mondo. È per questo che chiediamo una riforma della sorveglianza globale. Ci rifiutiamo di fornire ai governi l'accesso ai nostri sistemi o di installare dispositivi che consentano loro di accedere ai dati degli utenti. Per ulteriori informazioni, consulta il Rapporto sulla trasparenza di Google. Google Cloud Platform (GCP) consente ai clienti di scegliere se archiviare i dati in Europa, in Nord America o in Asia. Importante. Il cliente deve specificare la posizione desiderata quando configura l'applicazione. Se non viene specificata alcuna posizione, i servizi GCP verranno impostati su Nord America.

Come faccio a sapere quanti dati Google condivide con il governo?

Pubblichiamo regolarmente un Rapporto sulla trasparenza che descrive dettagliatamente il modo in cui i governi e altre entità influiscono sulla tua sicurezza e privacy online. Questo perché pensiamo che i nostri clienti meritino di sapere. Nel corso del tempo abbiamo dimostrato il nostro impegno nel tenere informati i nostri clienti e nel difendere i loro diritti. Siamo stati i primi a pubblicare un Rapporto sulla trasparenza nel 2010 e attualmente pubblichiamo informazioni su tutti i tipi di procedimenti legali che riceviamo, inclusi quelli emessi dalle autorità di sicurezza nazionale. Abbiamo tuttavia bisogno di una maggiore trasparenza da parte dei governi e di un migliore equilibrio tra libertà civili e sicurezza nazionale.

Posso vedere se i servizi Google vengono bloccati da un paese o governo?

Il Rapporto sulla trasparenza di Google mostra le interruzioni di prodotti e servizi Google in qualsiasi momento in più di 30 paesi. Le cause di queste interruzioni sono di diverso tipo e includono interruzioni di rete e blocchi imposti dalle autorità.

Come avviene il trattamento da parte di Google dei contenuti la cui legalità è discutibile?

Google eliminerà malware, contenuti pornografici, immagini relative ad abusi sessuali ai danni di bambini, contenuti protetti da copyright o da marchi in caso di segnalazioni da parte di terzi o qualora i nostri sistemi rilevassero tali tipologie di contenuti sui server Google.

Google contatterà l'amministratore dell'account principale nel caso in cui ciò si verificasse.

Devi segnalare un abuso? Consulta la nostra pagina di segnalazione dei casi di abuso.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?