Disattivare la raccolta di dati relativi alla pubblicità personalizzata

Pubblicità personalizzata

Il remarketing è una delle funzionalità di targeting della pubblicità personalizzata e ti aiuta a raggiungere gli utenti che hanno già visitato il tuo sito web o utilizzato la tua app per dispositivi mobili. Puoi scegliere di disattivare la raccolta dei dati di remarketing per gli utenti che non vogliono visualizzare annunci personalizzati utilizzando il parametro: allow_ad_personalization_signals.

L'impostazione predefinita di questo parametro è true. Quando imposti il valore del parametro su false, viene disattivato l'utilizzo dei dati per gli annunci personalizzati.

Nota: questo parametro non disattiva il monitoraggio delle conversioni.
Modificare il tag globale del sito per disattivare gli indicatori di personalizzazione degli annunci

Note: 

  • Non è necessario aggiungere un nuovo tag al tuo sito web se hai già implementato il tag globale del sito. È sufficiente modificare il tag esistente come nell'esempio riportato di seguito.
  • L'impostazione del parametro allow_ad_personalization_signals viene applicata a tutti i prodotti configurati tramite il tag globale del sito.
  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti in alto a destra e poi su Gestione segmenti di pubblico nella sezione "Libreria condivisa".
  3. Sulla sinistra, fai clic su Origini dati sul pubblico. Verrà aperto un gruppo di origini in cui puoi modificare gli elenchi per il remarketing.
  4. Nella scheda "Tag Google Ads", fai clic sull'icona con tre puntini  in alto a destra e seleziona Modifica origine.
  5. Fai clic su Salva e continua.
  6. Quando appare la schermata d'installazione, il tag globale del sito e lo snippet evento sono pronti per l'uso. Puoi modificare il tag globale del sito per disattivare i segnali di personalizzazione degli annunci seguendo l'esempio riportato di seguito. Per integrare il codice nel tuo sito, copialo e incollalo tra i tag <head></head> del sito web.
Per utilizzarlo nel tuo sito web, il codice riportato di seguito non deve essere copiato e incollato così com'è. Contiene valori segnaposto che il webmaster deve compilare in modo dinamico al momento di integrare il codice dello snippet nel server web.

< ! -- Global Site Tag (gtag.js) -  Google Ads -->

<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=AW-999999"></script>

<script>

  window.dataLayer = window.dataLayer | | [ ] ;

  function gtag ( ) { dataLayer.push ( arguments ) } ;

  gtag ('set', 'allow_ad_personalization_signals',  false ) ;

  gtag ( 'js', new Date ( ) ) ;

  gtag ( 'config' ,  'AW-999999' ) ;

</script>

7. Fai clic su Fine.

Nota: se utilizzi il vecchio tag AdWords, puoi impostare var google_allow_ad_personalization_signals = "false"; nella stessa posizione in cui imposti gli altri parametri tag AdWords. Vedi l'esempio sotto per maggiori dettagli.

<script type="text/javascript"> 

/* <![CDATA[ */

    var google_conversion_id = 1234567890;

    var google_conversion_label = "xxx-XXx1xXXX123X1xX";

    var google_remarketing_only = false

    var google_conversion_value = 10.0;

    var google_conversion_currency = "USD";

    var google_allow_ad_personalization_signals = false;  

    /* ] ] > */ 

</script>

<script type="text/javascript" src="//www.googleadservices.com/pagead/conversion.js">

</script>

California Consumer Privacy Act

Per aiutare gli inserzionisti a rispettare il California Consumer Privacy Act (CCPA), è possibile aggiungere al tag Google Ads un parametro dedicato che indichi se Google deve abilitare il trattamento dati limitato (RDP, Restricted Data Processing): restricted_data_processing. L'impostazione predefinita di questo parametro è false. Quando imposti il valore del parametro su true, Google applica limitazioni al modo in cui utilizza determinati dati.

Nota:

Sono disponibili due opzioni per attivare il trattamento dati limitato in Google Ads.

  • Un parametro "restricted_data_processing" che può essere impostato nel tag globale del sito in Google Ads o Tag Manager, per consentire il trattamento dati limitato per determinati utenti del sito.
  • Una casella di controllo nella sezione Gestione segmenti di pubblico, in cui puoi configurare il tag di remarketing di Google Ads per attivare il trattamento dati limitato per tutti gli utenti che si trovano in California.

Devi selezionare una di queste opzioni solo quando attivi il trattamento dati limitato.

Nota: questo parametro non disattiva il monitoraggio delle conversioni.
Modificare il tag globale del sito per attivare il trattamento dati limitato

Note: 

  • Non è necessario aggiungere un nuovo tag al tuo sito web se hai già implementato il tag globale del sito. È sufficiente modificare il tag esistente come nell'esempio riportato di seguito.
  • Il tag globale del sito è disponibile in Gestione segmenti di pubblico (vedi le istruzioni di seguito) o nella pagina dei dettagli delle conversioni sul sito web o delle conversioni monitorate tramite Google Ads.
  • Le istruzioni riportate di seguito imposteranno solo il parametro del trattamento dati limitato per Google Ads. Consulta questo articolo per altri prodotti Google.
  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti in alto a destra e poi su Gestione segmenti di pubblico nella sezione "Libreria condivisa".
  3. Sulla sinistra, fai clic su Origini dati sul pubblico. Verrà aperto un gruppo di origini in cui puoi modificare gli elenchi per il remarketing.
  4. Nella scheda "Tag Google Ads", fai clic sull'icona con tre puntini  in alto a destra e seleziona Modifica origine.
  5. Fai clic su Salva e continua

    Nota: sarà disponibile la casella di controllo "Escludi gli utenti in California dagli elenchi per il remarketing". Questa casella di controllo consente di attivare il trattamento dati limitato per tutti gli utenti che si trovano in California. Non è necessario selezionare questa opzione, poiché stai modificando il tag globale del sito per consentire il trattamento dati limitato.

  6. Quando appare la schermata d'installazione, il tag globale del sito e lo snippet evento sono pronti per l'uso. Puoi modificare il tag globale del sito per disattivare i segnali di personalizzazione degli annunci seguendo l'esempio riportato di seguito. Per integrare il codice nel tuo sito, copialo e incollalo tra i tag <head></head> del sito web.
Per utilizzarlo nel tuo sito web, il codice riportato di seguito non deve essere copiato e incollato così com'è. Contiene valori segnaposto che il webmaster deve compilare in modo dinamico al momento di integrare il codice dello snippet nel server web.

< ! -- Global Site Tag (gtag.js) -  Google Ads -->

<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=AW-999999"></script>

<script>

  window.dataLayer = window.dataLayer | | [ ] ;

  function gtag ( ) { dataLayer.push ( arguments ) } ;

  gtag ( 'js', new Date ( ) ) ;

  gtag ( 'config' ,  'AW-999999', { 'restricted_data_processing': true } ) ;

</script>

  1. Fai clic su Fine.

Nota: se utilizzi il vecchio tag AdWords, puoi impostare var restricted_data_processing = "true"; nella stessa posizione in cui imposti gli altri parametri tag AdWords. Vedi l'esempio sotto per maggiori dettagli.

<script type="text/javascript"> 

/* <![CDATA[ */

    var google_conversion_id = 1234567890;

    var google_conversion_label = "xxx-XXx1xXXX123X1xX";

    var google_remarketing_only = false

    var google_conversion_value = 10.0;

    var google_conversion_currency = "USD";

    var google_restricted_data_processing = true; 

    /* ] ] > */ 

</script>

<script type="text/javascript" src="//www.googleadservices.com/pagead/conversion.js">

</script>

Se utilizzi l'API di AdWords per inviare ping di remarketing da un server all'altro (ad esempio per il remarketing dinamico per le campagne per app), assicurati di includere il parametro rdp=1 per contrassegnare la richiesta come trattamento dati limitato.
Modificare il tag Google Ads in Google Tag Manager per attivare il trattamento dati limitato
  1. Accedi a Google Tag Manager.
  2. Fai clic su Tag nella colonna a sinistra per accedere ai tag.
  3. Crea o modifica il tag di remarketing di Google Ads o il tag di conversione di Google Ads.
  4. Nella sezione di configurazione dei tag, seleziona True per il campo "Attiva trattamento dati limitato".
  5. In alternativa, questo campo può essere impostato dinamicamente tramite una variabile livello dati
  6. Fai clic su Salva.
Attivare il trattamento dati limitato in Gestione segmenti di pubblico

Il trattamento dati limitato indica a Google di limitare l'utilizzo di determinati dati. Se selezioni questa opzione, gli utenti che si trovano in California non verranno aggiunti ai tuoi elenchi per il remarketing.

 
  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti  in alto a destra e poi su Gestione segmenti di pubblico nella sezione "Libreria condivisa".
  3. Sulla sinistra, fai clic su Origini dati sul pubblico. Verrà aperto un gruppo di origini in cui puoi modificare gli elenchi per il remarketing.
  4. Nella scheda "Tag Google Ads", fai clic sull'icona con tre puntini  in alto a destra e seleziona Modifica origine.
  5. Nella sezione "Trattamento dati limitato", seleziona la casella di controllo "Escludi gli utenti in California dagli elenchi per il remarketing". Quando selezioni questa casella di controllo, viene attivato il trattamento dati limitato per tutti gli utenti che si trovano in California. 
  6. Fai clic su Salva e continua.
  7. Viene visualizzata una pagina con il testo "Installa di nuovo il tag sul tuo sito web". Non devi intraprendere alcuna azione in questa pagina, poiché hai già attivato il trattamento dati limitato in Gestione segmenti di pubblico. Fai clic su Annulla

Puoi scegliere di attivare il trattamento dati limitato in base a ogni singolo utente utilizzando il parametro restricted_data_processing nel tag globale del sito.

 

Leggi ulteriori informazioni sull'attivazione del trattamento dati limitato in altri sistemi di monitoraggio in Google Ads.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema