Configurare un feed dei prodotti locali

I feed dei prodotti locali ti consentono di promuovere i prodotti e servizi disponibili presso le tue sedi fisiche. Ti basta caricare i dati degli inventari dei tuoi negozi, inclusi una descrizione, una foto e il prezzo, e Google crea automaticamente annunci catalogo locale per ogni sede.

Puoi aggiungere i feed dei prodotti locali a una campagna locale che li utilizza per mostrare gli annunci in base agli inventari dei prodotti in ciascuna delle tue sedi. Tieni presente che devi aprire un account Google My Business prima di poter creare una campagna locale.

Ulteriori informazioni sui feed, uno strumento speciale nella sezione Dati aziendali del tuo account. 

Questo articolo spiega come configurare un feed dei prodotti locali e collegarlo alla tua campagna locale.

Istruzioni

1. Crea un feed dei prodotti locali

Innanzitutto, apri la sezione "Dati aziendali" del tuo account per creare un feed dei prodotti locali.

Creare un feed dei prodotti locali

  1. Accedi all'account Google Ads.
  2. Nell'angolo in alto a destra dell'account, fai clic sull'icona degli strumenti.
  3. In "Impostazione", fai clic su Dati aziendali.
  4. Fai clic sul pulsante più e seleziona Feed dei prodotti locali.

2. Formatta i dati

Successivamente, utilizza le colonne del modello CSV fornito per formattare i dati di prodotto nel tuo foglio di lavoro. Assicurati di utilizzare i nomi esatti delle colonne del modello.

Formattare i dati

  1. Scarica il modello CSV per individuare i dati da includere nel feed.
  2. Utilizza i nomi esatti delle colonne del file CSV scaricato per formattare i dati di prodotto nel tuo foglio di lavoro:
    1. Rank (Ranking) (obbligatorio): valore che indica l'ordine di visualizzazione dei prodotti come annunci. Ogni riga di questa colonna deve contenere un numero intero, positivo e unico.
    2. Product Item ID (ID elemento prodotto) (obbligatorio): ID del singolo prodotto nel tuo inventario. Può contenere massimo 50 numeri e lettere, ma non spazi o caratteri speciali.
    3. Title (Titolo) (obbligatorio): nome del prodotto visualizzato dai clienti.
    4. Description (Descrizione) (obbligatoria): descrizione del prodotto visualizzata dai clienti.
    5. Item URL (URL elemento) (obbligatorio): l'URL a cui verranno indirizzati i clienti che fanno clic su questo prodotto.
    6. Image URL (URL immagine) (obbligatorio): immagine del prodotto visualizzata dai clienti. Inserisci l'URL di un'immagine ospitata sul tuo sito web. Deve essere in formato PNG o JPG, con proporzioni consigliate di 1:1 (quadrato). 
    7. Price (Prezzo) (obbligatorio): il prezzo visualizzato dai clienti. Deve essere un numero composto da massimo due punti decimali seguito da uno spazio e da un codice valuta (ad esempio, "10 USD").
    8. Store code (Codice negozio) (obbligatorio): codice GMB del negozio in cui l'articolo è disponibile.
      • Se un articolo è disponibile in più negozi, aggiungi una nuova riga per ogni sede.
      • Se un articolo è disponibile in tutti i negozi, inserisci "<all>" (tutti) in questa colonna.
    9. Sales Price (Prezzo scontato) (facoltativo): prezzo scontato dell'articolo visualizzato dal cliente. Deve essere un valore inferiore a quello della colonna "Price" (Prezzo). Numero con massimo due punti decimali seguito da uno spazio e dal codice valuta (ad esempio "10 USD").

3. Carica i dati

Una volta terminata la formattazione del foglio di lavoro, dovrai assegnare un nome al feed dei prodotti e caricare i dati.

Caricare i dati

  1. Assegna un nome al feed dei prodotti.
    1. È preferibile utilizzare un nome breve senza spazi.
    2. Assicurati di non riutilizzare il nome di un vecchio feed o set di dati che hai rimosso. Google Ads riconosce solo i nuovi nomi.
  2. Carica il file del foglio di lavoro.
  3. Fai clic su Applica.

Una volta caricato, puoi visualizzare il feed dei prodotti in "Feed di dati". Fai clic sul nome del feed per visualizzare i dati caricati. In "Cronologia caricamenti" puoi individuare e correggere eventuali errori relativi al caricamento dei dati.

4. Collega il feed alla tua campagna

Dopo aver caricato i dati, puoi aggiungere il feed dei prodotti locali a una campagna locale nuova o esistente.

Aggiungere il feed alla nuova campagna

  1. Segui le istruzioni per creare una campagna locale.
  2. Quando selezioni le impostazioni della campagna locale, scorri fino in fondo e fai clic su Mostra altre impostazioni.
  3. Fai clic in qualsiasi punto della sezione "Feed dei prodotti" per espanderla. Seleziona la casella Utilizza un feed dei prodotti per questa campagna.
  4. Seleziona l'origine del feed.
    • Google Ads (feed dei prodotti locali): seleziona un feed dei prodotti locali che hai creato in "Dati aziendali".

Aggiungere il feed alla campagna esistente

  1. Accedi all'account Google Ads.
  2. Vai a Campagne e apri una campagna locale esistente.
  3. Fai clic su Impostazioni.
  4. Scorri fino alla fine delle impostazioni ed espandi Mostra altre impostazioni.
  5. Fai clic in qualsiasi punto della sezione "Feed dei prodotti" per espanderla. Seleziona la casella Utilizza un feed dei prodotti per questa campagna.
  6. Seleziona l'origine del feed.
    • Google Ads (feed dei prodotti locali): seleziona un feed dei prodotti locali che hai creato in "Dati aziendali".

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema