Creare una campagna sulla rete di ricerca

Le campagne sulla rete di ricerca ti consentono di pubblicare gli annunci sulla vasta rete di risultati di ricerca di Google. Puoi mostrare gli annunci agli utenti che cercano attivamente online i tuoi prodotti e servizi.

Una campagna sulla rete di ricerca è un tipo di campagna disponibile in Google Ads.

Vantaggi

  • Obiettivi di copertura: le campagne sulla rete di ricerca ti aiutano a incrementare vendite, lead o traffico sul sito web.
  • Targeting altamente pertinente: scegli come target gli utenti che cercano attivamente i tuoi prodotti e servizi specifici.
  • Configurazione facile: gli annunci sono facili da creare e non richiedono asset speciali.

Istruzioni

1. Crea una nuova campagna sulla rete di ricerca

Per iniziare, crea una nuova campagna nel tuo account e seleziona un obiettivo per la tua campagna.

CREA NEL MIO ACCOUNT

Creare una nuova campagna e impostare un obiettivo

  1. Accedi al tuo account Google Ads.
  2. Seleziona Campagne.
  3. Fai clic sull'icona Più per creare una Nuova campagna.
  4. Scegli l'obiettivo Vendite, Lead o Traffico sul sito web.
    • Puoi anche selezionare Crea una campagna senza un obiettivo.
  5. In "Seleziona un tipo di campagna", scegli Ricerca.
  6. In "Seleziona in che modo vuoi raggiungere il tuo obiettivo", puoi inserire ulteriori informazioni sulla tua attività.
  7. Fai clic su Continua.
  8. Nella pagina successiva, inserisci un nome per la campagna.
Nota: quando crei una campagna, le modifiche vengono salvate automaticamente come bozza.
Le campagne display, Shopping e video ti aiutano anche a raggiungere gli stessi obiettivi di vendita, lead e traffico sul sito web, ma richiedono asset aggiuntivi come immagini, feed di prodotti e video.

Bozze

  1. Per modificare la bozza di campagna, vai alla pagina Campagne.
  2. Le bozze di campagna sono indicate in cima all'elenco delle campagne.
  3. Fai clic su Riprendi e continua.

2. Seleziona le impostazioni della campagna

Ora scegli le opzioni di targeting per i tuoi annunci, come spendere il budget e come migliorare la campagna con le estensioni.

Puoi visualizzare messaggi che ti aiutano a verificare che determinate impostazioni non impediscano la pubblicazione dei tuoi annunci. Prima di pubblicare la campagna, prova a risolvere eventuali problemi.

Selezionare il targeting

Quando scegli il targeting iniziale, pensa al tipo di persone che potrebbero essere pronte ad acquistare il tuo prodotto, a registrarsi per saperne di più sulla tua attività o a visitare il tuo sito web. Seleziona la casella Includi partner di ricerca di Google se vuoi che i tuoi annunci vengano mostrati su motori di ricerca aggiuntivi e non solo su Google.

  1. Seleziona la casella Rete Display per estendere la copertura ad altri siti e non solo ai risultati di ricerca.
    • La maggior parte degli annunci verrà pubblicata nelle ricerche, ma qualora ci fosse la possibilità di mostrarli su altri siti, Google ne approfitterebbe. Scopri di più sulla Rete Display
  2. Puoi scegliere Opzioni per località per perfezionare il targeting in base alla relazione che le persone hanno con le località selezionate.
    • Ad esempio, questa impostazione può essere utile se stai promuovendo un evento a Austin, in Texas, a cui partecipano principalmente persone provenienti da altre città. In questo caso, potresti selezionare Utenti che cercano le tue località target.
  3. Seleziona le località geografiche in cui verranno pubblicati i tuoi annunci oppure i luoghi da escludere. Scopri di più sul targeting per località
    • Le esclusioni possono essere utili se hai scelto come target un'area più ampia e vuoi evitare una località al suo interno. Ad esempio, puoi scegliere come target tutti gli Stati Uniti, ad eccezione di un determinato stato o città.
    • Se il targeting per località è troppo limitato e i clic previsti sono pari a 0, verrà visualizzato un avviso per espandere il targeting per località.
    Inserisci le lingue da scegliere come target. Gli annunci e le parole chiave creati devono essere nelle lingue selezionate qui. Scopri di più sul targeting per lingua
  4. Puoi aggiungere segmenti di pubblico al tuo targeting in base a dati demografici, interessi, attività online e remarketing. Scopri di più sul targeting per pubblico
    • Fai clic su Sfoglia per visualizzare le opzioni che potrebbero essere pertinenti ai tuoi obiettivi.
In seguito, durante la configurazione degli annunci, potrai migliorare il targeting selezionando le parole chiave utilizzate da potenziali clienti per le ricerche.

Impostare il budget e le offerte

Il targeting determina chi visualizza i tuoi annunci, dal budget dipende il numero di persone che visualizzeranno il tuo annuncio e con le offerte stabilisci le azioni che le persone devono intraprendere.

  1. Inserisci il budget giornaliero. Questo importo è la media che vuoi spendere ogni giorno.
    • Nei giorni in cui è più probabile che gli annunci ricevano clic e generino conversioni, potresti spendere di più. Nel corso del mese, tuttavia, il budget viene calcolato in media fino all'importo inserito qui. Scopri di più su addebiti e budget giornaliero medio
  2. Quando scegli le offerte, pensa all'obiettivo della tua campagna:
    • Vuoi generare vendite o lead? Concentrati sulle Conversioni. Imposta il monitoraggio delle conversioni.
    • Vuoi ricevere traffico sul sito web? Concentrati sui clic.
    • Se hai impostato le conversioni e assegnato loro un valore specifico, potresti investire su Valore di conversione. Con questa opzione puoi scegliere come target un ritorno sulla spesa pubblicitaria specifico.
    • Per massimizzare la frequenza di pubblicazione dell'annuncio, seleziona Quota impressioni. Puoi concentrarti sulla pubblicazione degli annunci solo per una determinata percentuale di visite a pagine di risultati di ricerca pertinenti.
  3. Se hai maggiore esperienza con le offerte, puoi selezionare direttamente una strategia di offerta. Scopri di più su come determinare una strategia di offerta basata sui tuoi obiettivi
  4. Fai clic su Mostra altre impostazioni per selezionare altre opzioni:
    • Conversioni: seleziona il tipo di conversione per cui vuoi fare offerte.
    • Pianificazione annunci: imposta la data e l'ora specifiche in cui pubblicare gli annunci.
    • Rotazione annunci: scegli se pubblicare più spesso gli annunci con un rendimento migliore o se mostrare tutti gli annunci in modo uniforme.
Nota: quando aggiungi una campagna a un budget condiviso, anche il budget della campagna viene aggiunto all'importo del budget condiviso.
Se la campagna raggiunge il tuo obiettivo, puoi pensare di aumentare il budget per ottenere risultati ancora migliori. In caso contrario, puoi modificare il targeting, le offerte e gli annunci.

Ottimizzare gli annunci con le estensioni

Le estensioni annuncio offrono agli utenti vari modi per interagire con il tuo annuncio, ad esempio numeri di telefono, sitelink o moduli per i lead. Le estensioni permettono anche di pubblicare annunci più grandi nei risultati di ricerca.

  1. Scegli le estensioni in base a ciò che potrebbe essere utile per i potenziali clienti:
  2. Puoi creare nuove estensioni o selezionare quelle che hai già creato.
  3. Per impostazione predefinita, vedrai le estensioni sitelink, callout e di chiamata. Fai clic su Estensione annuncio per vedere tutte le estensioni disponibili.
  4. Fai clic su Salva e continua per salvare le impostazioni della campagna e impostare i gruppi di annunci.

3. Imposta i gruppi di annunci

Dopo aver selezionato le impostazioni della campagna, puoi creare i gruppi di annunci. Ogni gruppo deve essere pertinente a ciò che gli utenti interessati ai tuoi prodotti cercano online.

Supponiamo che tu sia il titolare di un'attività di vendita di arredamento. Potresti creare un gruppo di annunci chiamato "Divani" in cui scegliere come target parole chiave come "divani in pelle", "sofà" e "poltrone". Dovresti poi creare annunci sui divani e collegarli all'omonima sezione del tuo sito web.

Puoi creare i gruppi di annunci in due modi:

  1. Standard: inserisci un insieme di parole chiave correlate alle ricerche e crea i relativi annunci.
  2. Dinamico: Google utilizza i contenuti del tuo sito per indirizzare automaticamente le ricerche e creare gli annunci.

Creare gruppi di annunci standard

L'opzione "Standard" è selezionata come "Tipo di gruppo di annunci" predefinito. Puoi utilizzare un solo tipo di gruppo di annunci per campagna.

  1. Assegna un nome al gruppo di annunci.
  2. Inserisci le parole chiave separate da una nuova riga. Le parole chiave determinano i risultati di ricerca in cui è probabile che i tuoi annunci vengano pubblicati.
    • Ottieni idee per le parole chiave inserendo il tuo prodotto o servizio in "Trova idee per le parole chiave". Puoi anche utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per ricevere ulteriori istruzioni sulla selezione delle parole chiave.
  3. Seleziona i tipi di corrispondenza delle parole chiave per stabilire quali ricerche possono attivare i tuoi annunci. Per impostazione predefinita, le parole chiave corrispondono a una vasta gamma di ricerche correlate. Per raggiungere specifici gruppi di clienti, puoi aggiungere i seguenti caratteri alle parole chiave e cambiare la corrispondenza alle ricerche:
    • Corrispondenza a frase: aggiungi le virgolette (") intorno alla parola chiave per associarla a una frase e alle sue varianti simili.
    • Corrispondenza esatta: aggiungi le parentesi [ ] intorno alla parola chiave per un targeting più preciso delle ricerche esatte.
    • Parole chiave escluse: aggiungi un segno meno davanti alla parola chiave per escluderla dalle ricerche.
    • Modificatore di corrispondenza generica: aggiungi un segno più davanti a determinate parole per assicurarti di trovare una corrispondenza con ricerche che includono tali parole o varianti simili.
  4. Crea altri gruppi di annunci.
    • Crea i gruppi di annunci necessari per coprire tutti gli aspetti della campagna. Nella sezione successiva, creerai annunci pertinenti alle parole chiave di ciascun gruppo di annunci.
  5. Fai clic su Salva e continua.

Creare gruppi di annunci dinamici

Se è la prima volta che usi Google Ads, prova a utilizzare i gruppi di annunci standard per la tua campagna. Gli annunci dinamici della rete di ricerca prevedono un targeting e un'automazione avanzati che possono essere utili per programmi pubblicitari di grandi dimensioni.

Tieni presente che puoi utilizzare un solo tipo di gruppo di annunci per campagna.

  1. In "Tipo di gruppo di annunci", seleziona Dinamico.
  2. Assegna un nome al gruppo di annunci.
  3. Inserisci il dominio del tuo sito. Può includere un dominio o un sottodominio.
  4. Se possibile, seleziona le categorie da scegliere come target. Scopri di più sul targeting dei gruppi di annunci dinamici
  5. Inserisci le pagine web del dominio o del sottodominio che hai specificato sopra.
    • Scegli pagine correlate da promuovere con annunci simili.
  6. Puoi anche scegliere come target le pagine con regole.
    • Ad esempio, se vuoi che il tuo gruppo di annunci sia incentrato sulle scarpe, puoi creare annunci per le pagine con "scarpa" nell'URL, nei contenuti o nel titolo. Inoltre, puoi creare annunci basati su una categoria correlata alle scarpe pertinente al tuo sito.
  7. Fai clic su Nuovo gruppo di annunci per aggiungere altri gruppi di annunci.
  8. Fai clic su Salva e continua per completare l'impostazione degli annunci dinamici.

4. Crea annunci della rete di ricerca

Quando crei i tuoi annunci della rete di ricerca, uno degli aspetti più importanti su cui concentrarsi è la pertinenza alle parole chiave. Ti consigliamo di creare titoli e descrizioni corrispondenti alle parole chiave del gruppo di annunci.

Ti consigliamo inoltre di creare almeno tre annunci per gruppo di annunci. Scopri di più su come creare annunci di testo efficaci

Creare annunci della rete di ricerca

  1. Inserisci l'URL finale. Quando un utente fa clic sul tuo annuncio, viene indirizzato a questa pagina.
  2. Per impostazione predefinita, solo il dominio verrà visualizzato nel testo dell'annuncio. Pertanto, se l'URL finale è "www.example.com/scarpe", nell'annuncio viene mostrato "www.example.com". Per mostrare più URL nell'annuncio, puoi compilare l'URL di visualizzazione.
  3. Scrivi da uno a tre titoli. Saranno il testo blu nella parte superiore dell'annuncio. Scopri di più sugli annunci di testo
  4. Puoi personalizzare l'URL mostrato nell'annuncio modificando il percorso di visualizzazione. L'URL di visualizzazione non influisce sulla pagina a cui vengono indirizzati gli utenti quando fanno clic sul tuo annuncio.
  5. Scrivi fino a due righe di testo descrittivo. Puoi utilizzare fino a 90 caratteri per descrivere il tuo prodotto o servizio e scoprire se è pertinente per i tuoi clienti.
  6. Puoi aggiungere i parametri di monitoraggio all'URL. Queste aggiunte all'URL possono aiutarti a monitorare la provenienza del traffico e farti scoprire ad esempio che è generato da dispositivi mobili.
  7. Fai clic su Fine per completare la creazione dell'annuncio.
  8. Fai clic su Nuovo annuncio per aggiungere altri annunci al tuo gruppo di annunci.
  9. Scorri tra i gruppi di annunci per assicurarti di aver creato gli annunci per ciascun gruppo.
  10. Fai clic su Salva e continua.
  11. Nella pagina Analisi, puoi visualizzare un elenco di problemi che possono limitare il rendimento della tua campagna.
  12. Vengono visualizzati avvisi per risolvere i problemi relativi alla tua campagna. Ad esempio:
    • Problemi di fatturazione
    • Parole chiave o annunci mancanti
    • URL finale non valido
  13. Fai clic su Correggi per risolvere i problemi.
  14. Quando la campagna è pronta, fai clic sul pulsante Pubblica.
    • Nella pagina "Panoramica", puoi modificare impostazioni, gruppi di annunci e annunci.

Creare un annuncio dinamico della rete di ricerca

Con gli annunci dinamici della rete di ricerca, Google genera automaticamente l'URL finale, il titolo e l'URL di visualizzazione. Tuttavia, continuerai a personalizzare il testo della descrizione dell'annuncio.

  1. Scrivi fino a due righe di testo descrittivo. Puoi utilizzare fino a 90 caratteri per descrivere il tuo prodotto o servizio e scoprire se è pertinente per i tuoi clienti.
  2. Puoi aggiungere i parametri di monitoraggio all'URL. Queste aggiunte all'URL possono aiutarti a monitorare la provenienza del traffico e farti scoprire ad esempio che è generato da dispositivi mobili.
  3. Fai clic su Fine per completare la creazione dell'annuncio.
  4. Fai clic su Nuovo annuncio per aggiungere altri annunci al tuo gruppo di annunci.
  5. Scorri tra i gruppi di annunci per assicurarti di aver creato gli annunci per ciascun gruppo.
  6. Fai clic su Salva e continua.
  7. Nella pagina Analisi, puoi visualizzare un elenco di problemi che possono limitare il rendimento della tua campagna.
  8. Fai clic su Correggi per risolvere i problemi.
  9. Quando la campagna è pronta, fai clic sul pulsante Pubblica.
    • Nella pagina "Panoramica", puoi modificare impostazioni, gruppi di annunci e annunci.

Passaggio successivo

Dopo aver configurato la tua campagna, potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che gli annunci inizino a essere pubblicati. Generalmente gli annunci vengono approvati entro un giorno lavorativo. Potrebbe essere necessario più tempo prima che le offerte ottimizzino completamente il rendimento.

Nel percorso successivo, puoi utilizzare le guide fornite di seguito per diventare un inserzionista di successo e risolvere eventuali problemi riscontrati.

Ottimizzare la tua campagna

Segui il corso Skillshop disponibile sui principi base della rete di ricerca per Google Ads.

ESPLORA IL CORSO
  1. Scopri i suggerimenti degli esperti per configurare una campagna efficace. Scopri di più
  2. Monitora le conversioni sul tuo sito web per verificare se stai raggiungendo i tuoi obiettivi pubblicitari. Scopri di più
  3. Scopri come misurare e ottimizzare il rendimento delle campagne. Scopri di più

Risolvere i problemi più comuni

  1. Scopri i motivi per cui non riesci a visualizzare il tuo annuncio
  2. Correggere un annuncio non approvato
  3. Informazioni sui motivi di sospensione degli account
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false