Creare una campagna Shopping intelligente

Le campagne Shopping intelligenti includono annunci Shopping prodotto e annunci display (compresi gli annunci di remarketing display) e automatizzano le offerte e il posizionamento degli annunci per promuovere i prodotti inclusi in un feed nelle reti Google. Questo articolo spiega come creare una di queste campagne. Ulteriori informazioni sulle campagne Shopping intelligenti

Nota: a parità di prodotti o gruppi di prodotti, le campagne Shopping intelligenti hanno la priorità sulle campagne Shopping e di remarketing sulla Rete Display standard per lo stesso account. Consigliamo di mettere in pausa queste altre campagne per ridurre al minimo l'interferenza sul machine learning delle campagne Shopping intelligenti.

Elenco di controllo per iniziare

Le campagne Shopping intelligenti collegano i tuoi account Google Ads e Merchant Center, monitorano il rendimento degli annunci e ottimizzano le offerte utilizzando il monitoraggio delle conversioni. Ecco che cosa devi fare prima di creare una campagna Shopping intelligente.

Local Campaigns (Improving Account Performance)

Best practice da seguire durante o dopo l'impostazione della campagna

  • Imposta il monitoraggio delle conversioni con valori specifici per le transazioni in modo da poter monitorare quando i tuoi annunci generano vendite sul tuo sito web. Per misurare il rendimento e ottenere la migliore ottimizzazione possibile, dovrai disporre di un tag di monitoraggio delle conversioni attivo e verificato contrassegnato con Includi in "Conversioni". Ulteriori informazioni sull'impostazione del monitoraggio delle conversioni per il tuo sito web
  • Aggiungi un tag globale del sito al tuo sito web e includi un elenco per il remarketing con almeno 100 utenti attivi associati al tuo account. In questo modo i tuoi annunci verranno utilizzati per il remarketing dinamico, che ti consente di personalizzarli per gli utenti che hanno già visitato il tuo sito web. Se utilizzi Google Analytics, per configurare i tag puoi collegarti al tuo account Google Analytics invece di utilizzare il tag globale del sito. Non è obbligatorio aggiungere il tag alle pagine non commerciali del tuo sito.
Puoi creare campagne Shopping intelligenti senza il monitoraggio delle conversioni e/o gli elenchi per il remarketing. Le campagne inizieranno a essere pubblicate e a ottimizzare le offerte, ma la loro spesa potrebbe essere limitata fino a quando il monitoraggio delle conversioni e il remarketing non saranno stati completamente configurati.

Istruzioni

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Campagne.
  3. Fai clic sul pulsante Più e seleziona Nuova campagna.
  4. Seleziona Vendite come obiettivo per la tua campagna oppure scegli di creare una campagna senza l'ausilio di un obiettivo.
  5. Per "Tipo di campagna", seleziona Shopping.
  6. Seleziona l'account Merchant Center che include i prodotti che vuoi pubblicizzare con questa campagna e il paese in cui vengono venduti.
    Nota: ogni campagna può essere collegata a un solo account Merchant Center e può avere un solo paese di vendita.
  7. Per "Sottotipo campagna", seleziona campagna Shopping intelligente, poi fai clic su Continua.
  8. Crea un nome per la campagna.
  9. Imposta un budget giornaliero medio.
    Nota: quando crei una campagna Shopping intelligente, questa ha la priorità su altre campagne Shopping standard e di remarketing sulla Rete Display per gli stessi prodotti. Per controllare la spesa complessiva, consigliamo di impostare un budget uguale alla somma delle altre campagne.
  10. Offerte. Per impostazione predefinita, le campagne Shopping intelligenti impostano offerte che massimizzano il valore delle conversioni entro il budget giornaliero medio specificato.
  11. Se hai un obiettivo di rendimento ben preciso, aggiungi un ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) target.

Nota: le campagne Shopping intelligenti utilizzano il ROAS target solo dopo che l'account ha accumulato dati sufficienti sulle conversioni.

  1. Scegli prodotti o gruppi di prodotti specifici che vuoi pubblicizzare nella campagna. Più prodotti aggiungerai a una singola campagna, più semplice sarà da gestire e migliore sarà il rendimento previsto. Se non definisci prodotti o gruppi specifici, tutti i tuoi prodotti saranno idonei a essere inclusi nei tuoi annunci.
    Nota: a meno che i tuoi obiettivi relativi al ritorno sulla spesa pubblicitaria o di budget non differiscano a seconda dei prodotti o gruppi di prodotti specifici, consigliamo di includere tutti i prodotti in un'unica campagna.
  2. Carica gli asset, ad esempio un logo, un'immagine e un testo, che verranno utilizzati per creare annunci di remarketing adattabili per la Rete Display e YouTube. I tuoi asset verranno automaticamente combinati in vari modi per creare gli annunci e quelli con il rendimento più elevato verranno mostrati più spesso. Il pannello sulla destra mostra le anteprime di come apparirà il tuo annuncio.
    Nota: questi asset verranno utilizzati per creare gli annunci da mostrare ai visitatori del tuo sito web che non hanno ancora manifestato interesse per un prodotto specifico. Una volta che l'utente ha espresso il suo interesse, i dati pertinenti vengono estratti dal feed dei prodotti per creare un annuncio.
    Carica i seguenti asset per i tuoi annunci:
    • Logo: se il tuo logo è già stato caricato su Merchant Center, non è necessaria alcuna azione aggiuntiva. I loghi quadrati devono avere proporzioni pari esattamente a 1:1. I loghi rettangolari devono essere più larghi di 1:1, ma non possono essere più larghi di 2:1. Per tutti i loghi, ti consigliamo di scegliere uno sfondo trasparente, ma solo se il logo è centrato.
    • Immagine: carica un'immagine di marketing che sia rappresentativa della tua attività. Scegli un'immagine orizzontale con un rapporto di 1,91:1 e di dimensioni superiori a 600 x 314 pixel. Le dimensioni consigliate sono 1200 x 628 pixel. La dimensione massima del file è 1 MB. Il testo non può occupare più del 20% dell'immagine. Nota: per adattarla ad alcuni spazi pubblicitari, puoi ritagliare l'immagine in orizzontale, fino al 5% su ogni lato.
    • Testo: aggiungi un testo che descriva dettagliatamente la tua attività e che verrà utilizzato in varie combinazioni e formati di annunci.
      • Il titolo breve (25 caratteri al massimo) è la prima riga dell'annuncio e viene visualizzato negli spazi pubblicitari ristretti al posto del titolo lungo. I titoli brevi possono essere visualizzati con o senza la descrizione.
      • Il titolo lungo (90 caratteri al massimo) è la prima riga dell'annuncio e viene visualizzato al posto del titolo breve negli annunci più grandi. I titoli lunghi possono essere visualizzati con o senza la descrizione. La lunghezza del titolo lungo quando viene mostrato dipende dal sito su cui appare. Se viene abbreviato, terminerà con dei puntini di sospensione.
      • La descrizione (90 caratteri al massimo) si aggiunge al titolo e invita gli utenti a compiere un'azione. La lunghezza della descrizione che viene mostrata dipende dal sito su cui appare. Se viene abbreviata, terminerà con dei puntini di sospensione.
    • URL finale: inserisci l'indirizzo URL della pagina del tuo sito web che gli utenti raggiungono dopo aver fatto clic sull'annuncio.
  3. (Facoltativo) Fai clic sul pulsante più e poi sui video sotto "Immagini e loghi".
  4. Visualizza in anteprima alcuni dei tuoi annunci potenziali. Poiché sono concepiti per apparire in quasi tutti gli spazi pubblicitari nella Rete Display, gli annunci adattabili possono essere mostrati in migliaia di layout.
  5. Fai clic su Salva.

Aspetti da considerare

Poiché queste campagne Shopping utilizzano il machine learning, che richiede tempo per ottimizzare la campagna in base al budget, ai prodotti e al pubblico specifici, prima di apportare eventuali modifiche consigliamo di aspettare che la campagna dia risultati.

Massimizzare la copertura

Le campagne Shopping intelligenti utilizzano automaticamente gli elenchi dei segmenti di pubblico che hai aggiunto a Google Ads. Questi elenchi non devono essere aggiunti manualmente alle tue campagne. Basta aggiungerli al tuo account Google Ads e Google li utilizzerà automaticamente per le tue campagne Shopping intelligenti.

Ti consigliamo di massimizzare il rendimento delle tue campagne Shopping intelligenti utilizzando tutti i segmenti di pubblico per il remarketing disponibili, inclusi quelli composti da utenti che visitano il tuo sito (elenchi basati sui pixel), utenti della tua app (elenchi di ID dispositivo), utenti che hanno condiviso i loro indirizzi email (Customer Match) e utenti dal tuo sistema CRM (elenchi di User ID). Idealmente, nuove persone vengono aggiunte continuamente a questi elenchi. 

Queste best practice ti aiuteranno a ottenere la migliore copertura pubblicitaria possibile. Dati di remarketing insufficienti possono limitare la spesa pubblicitaria.

Se viene indicato che la tua campagna Shopping intelligente è stata configurata in modo errato a causa di problemi con i tag di remarketing, puoi procedere nel seguente modo: Accedi a Google Ads.

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti .
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Fai clic su Origini dati del pubblico.
  4. Verifica se alcune delle tue origini dati del pubblico presentano problemi critici.
    1. Se il problema critico è relativo al tag Google Ads, correggi i tag e gli elenchi per il remarketing del tuo sito web.
    2. Se il problema critico è relativo a Google Analytics, correggi l'elenco per il remarketing di Google Analytics.

Nota: se hai attivato la condivisione degli elenchi nel tuo account amministratore Google Ads, potresti non avere più accesso agli elenchi precedentemente condivisi con te. Visualizza i tuoi elenchi dei segmenti di pubblico procedendo nel seguente modo:

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  4. Fai clic su Elenchi dei segmenti di pubblico.
  5. Se manca un elenco, contatta il proprietario dell'account amministratore che può attivare la condivisione degli elenchi.

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema