Risolvere i problemi relativi all'importazione delle conversioni generate da vendite in negozio (caricamento diretto)

Quando importi in Google Ads le transazioni avvenute in negozio, i dati che carichi devono essere formattati correttamente per poter essere abbinati ai dati di Google. I problemi di corrispondenza di solito si verificano se le intestazioni di colonna non sono formattate correttamente o se i dati non sono stati sottoposti ad hashing in modo adeguato mediante l'algoritmo SHA-256.

Questo articolo fornisce le linee guida per caricare correttamente i dati sulle transazioni in negozio e per risolvere i problemi relativi ai caricamenti. Ulteriori informazioni su come caricare le transazioni offline.

Istruzioni

Segui le linee guida per aumentare il volume delle corrispondenze

I file di dati relativi alle vendite in negozio (caricamento diretto) devono seguire linee guida di formattazione specifiche affinché possano essere abbinati ai dati di Google. Una formattazione errata o un hashing non eseguito correttamente possono generare un errore di caricamento o ridurre il numero di transazioni corrispondenti. Segui queste linee guida prima di caricare il file:

Linee guida per la formattazione

  • Utilizza i seguenti formati di file per caricare i dati sulle transazioni: CSV, Excel, Fogli Google, HTTPS o SFTP.
  • Utilizza le seguenti intestazioni di colonna e assicurati che siano scritte correttamente:
    • Email
    • Phone number (Numero di telefono)
    • First Name (Nome)
    • Last Name (Cognome)
    • City (Città)
    • State (Provincia)
    • Country (Paese)
    • Zip Code (Codice postale)
    • Conversion Name (Nome conversione)
    • Conversion Time (Ora della conversione)
    • Conversion Value (Valore di conversione)
    • Conversion Currency (Valuta di conversione)
  • Tutti gli indirizzi email devono includere un nome di dominio, ad esempio gmail.com o hotmail.co.jp.
  • Accertati che tutti i caratteri siano minuscoli e rimuovi tutti gli spazi extra prima, dopo o tra gli indirizzi email e i nomi.
  • Le email con accenti (ad esempio è, é, ê, ë) non saranno associate. Tuttavia, le colonne "First Name" (Nome) e "Last name" (Cognome) possono includere accenti.
  • Non aggiungere prefissi, ad esempio "Sig.", prima dei nomi dei clienti.
  • Le voci nella colonna "Conversion Name" (Nome conversione) devono essere uguali, per ortografia e utilizzo delle lettere maiuscole, a quanto riportato nell'azione di conversione creata nel tuo account Google Ads.
  • I valori relativi a "Loyalty Rate" (Tasso di fedeltà) e "Transaction Upload Rate" (Velocità di caricamento della transazione) devono essere inclusi come parametri. La frazione inserita deve essere compresa tra 0 e 1 (deve essere maggiore di 0).

Linee guida sull'hashing

  • Le colonne riportate di seguito devono essere sottoposte ad hashing utilizzando l'algoritmo SHA-256. Nota: i dati non sottoposti ad hashing sono supportati per caricamenti unici di file .csv mediante Google Ads. I dati in queste colonne verranno sottoposti automaticamente ad hashing nel browser dopo l'invio.
    • Email
    • Phone number (Numero di telefono)
    • First Name (Nome)
    • Last Name (Cognome)
  • Le seguenti colonne non devono essere sottoposte ad hashing:
    • City (Città)
    • State (Provincia)
    • Country (Paese)
    • Zip Code (Codice postale)
  • Tieni presente che l'hashing sul lato client è supportato solo per file in formato .csv caricati mediante l'interfaccia di Google Ads. Al momento non sono supportati altri formati di file (ad es. XLS, Fogli Google) e tipi di caricamento (ad es. caricamenti pianificati, API di Google Ads (API di AdWords)), pertanto i dati devono essere sottoposti ad hashing manualmente prima del caricamento.

    I dati sulle transazioni possono comunque essere caricati in caso di errori di hashing, ad esempio se un indirizzo email include spazi, ma è probabile che non vengano rilevate corrispondenze.

    Visualizzare l'anteprima del file per rilevare i problemi di formattazione

    Visualizza un'anteprima dei dati per verificarne il corretto caricamento. Segui i passaggi per eseguire un caricamento unico del tuo foglio di lavoro, ma fai clic su Anteprima anziché su Applica. Riceverai una notifica di eventuali errori individuati nelle righe. Qualsiasi riga contrassegnata con un errore non verrà elaborata quando fai clic su Applica.

    Quando visualizzi i dettagli dell'anteprima, la colonna "Change" (Variazione) mostra il numero di errori, insieme ad altre informazioni quali il nome, l'ora e il valore della conversione.

    La colonna "Status" (Stato) mostra lo stato della riga, inclusi i messaggi di errore.

    Informazioni sull'utilizzo di più azioni di conversione

    Puoi creare più azioni di conversione delle vendite in negozio per monitorare diversi tipi di transazione, ad esempio la categoria di prodotti e il canale pubblicitario.

    Assicurati che i nomi delle conversioni nel tuo file corrispondano ai nomi esatti nella colonna "Conversion Name" (Nome conversione). Per caricare le transazioni, è necessario disporre di un numero minimo di conversioni, pertanto ti consigliamo di dare la priorità alle azioni di conversione ad alto volume. 

    Tieni presente che puoi anche caricare le tue transazioni una volta a settimana o una volta ogni due settimane anziché quotidianamente per assicurarti di avere un numero sufficiente di corrispondenze.

    Risolvere gli errori con i caricamenti

    Se ricevi un messaggio di errore mentre visualizzi l'anteprima del file, individua l'errore nella tabella seguente e procedi con la correzione consigliata.

    Errore/Problema Soluzione
    Il tasso di fedeltà manca nella riga dei parametri Inserisci il tasso di fedeltà nella riga dei parametri. La frazione utilizzata deve essere compresa tra 0 e 1 (escluso 0).
    Il tasso di fedeltà non è compreso tra 0 e 1 (escluso 0) Inserisci un tasso di fedeltà compreso tra 0 e 1 (escluso 0).
    La riga dei parametri non presenta la velocità di caricamento delle transazioni Inserisci la velocità di caricamento delle transazioni nella riga del parametro. Questo valore indica il rapporto tra le vendite che stai caricando e le vendite totali che puoi associare a un cliente. La frazione deve essere compresa tra 0 e 1 (escluso 0). Ad esempio, se carichi metà delle vendite che puoi associare a un cliente, la velocità di caricamento delle transazioni sarà 0,5 per il 50%.
    La velocità di caricamento delle transazioni non è compresa tra 0 e 1 Inserisci una velocità di caricamento delle transazioni compresa tra 0 e 1 (escluso 0).
    Il valore della colonna Email non è stato sottoposto ad hashing Le email dovrebbero essere sottoposte ad hashing utilizzando SHA-256.
    Il valore della colonna First name (Nome) non è stato sottoposto ad hashing I nomi dovrebbero essere sottoposti ad hashing utilizzando SHA-256. 
    Il valore della colonna Last Name (Cognome) non è stato sottoposto ad hashing I cognomi dovrebbero essere sottoposti ad hashing utilizzando SHA-256.
    Il valore della colonna Phone Number (Numero di telefono) non è stato sottoposto ad hashing I numeri di telefono devono essere sottoposti ad hashing utilizzando SHA-256.
    Il Country Code (Codice paese) non può essere sottoposto ad hashing Rimuovi l'hashing dai codici paese.
    Lo Zip Code (Codice postale) non può essere sottoposto ad hashing Rimuovi l'hashing dai codici postali.
    Impossibile trovare questo tipo di conversione. Aggiungi un nuovo tipo di conversione o modifica il testo inserito. Utilizza la stessa ortografia e combinazione di lettere maiuscole e minuscole per il file di caricamento utilizzate per la creazione dell'azione di conversione nell'account.
    Impossibile utilizzare date future per l'ora della conversione Non utilizzare una data futura nella colonna "Conversion Time" (Ora della conversione).
    Impossibile utilizzare importi negativi per le transazioni Non utilizzare valori di transazione negativi.
    La dimensione del file supera i 50 MB dopo l'hashing Suddividi i file più grandi di 50 MB in più file e caricali separatamente. 
    Il numero delle transazioni non è sufficiente

    Alcune delle azioni di conversione nel file non dispongono di un numero sufficiente di transazioni. In questo caso, verranno caricate e applicate solo le righe che non hanno ricevuto un errore. Prova le seguenti soluzioni:

    • Correggi eventuali errori nel file e caricalo di nuovo.
    • Utilizza una finestra di conversione più lunga per acquisire un numero sufficiente di transazioni mediante la modifica del livello dell'azione di conversione.
    • Valuta la possibilità di combinare alcuni tipi di transazione in un'unica azione di conversione per avere un volume di transazioni più elevato.
    Transazioni corrispondenti insufficienti Non hai ricevuto un numero sufficiente di transazioni corrispondenti ai dati di Google. Di solito occorrono almeno 6000 transazioni corrispondenti per caricare le transazioni in negozio. Per accertarti di aver inserito le informazioni corrette per la corrispondenza, consulta le linee guida relative a formattazione e hashing riportate in precedenza.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema