Collegamento di Search Console e Google Ads

Grazie al rapporto sui risultati organici e a pagamento, puoi visualizzare con quale frequenza i link alle pagine del tuo sito web vengono visualizzati nei risultati di ricerca organici gratuiti di Google e quali termini di ricerca ne hanno attivato la pubblicazione nella pagina dei risultati di ricerca. Queste informazioni permettono di capire meglio la correlazione tra risultati di ricerca organici e a pagamento per raggiungere gli utenti che eseguono ricerche online.

Per visualizzare il rapporto sui risultati organici e a pagamento, devi collegare l'account Search Console all'account Google Ads. Questo articolo spiega come collegare i due account. Per ulteriori dettagli sul rapporto sui risultati organici e a pagamento, consulta Informazioni sulla misurazione dei risultati di ricerca organici e a pagamento.

Prima di iniziare

Prima di collegare gli account Search Console e Google Ads, devi soddisfare i seguenti requisiti. 

  • Disporre di accesso amministrativo all'account Google Ads da collegare all'account Search Console.
  • Avere un account Search Console. Se non ne sei in possesso, puoi crearne uno in qualsiasi momento sul sito Search Console.
  • Possedere un account proprietario dell'account Search Console e del sito web associato all'account Search Console.
    • Se non sei indicato come proprietario dell'account Search Console, viene inviata una richiesta di accesso al sito all'attuale proprietario quando provi a collegare il tuo account Google Ads all'account Search Console.
    • Se non è stato creato alcun account Search Console per il sito web che stai cercando di collegare, ti verrà richiesto di rivendicarlo come tuo durante il processo di collegamento. 

Collegamento di Search Console e Google Ads 

Scegli l'esperienza Google Ads che stai utilizzando. Ulteriori informazioni

Collegare l'account Search Console all'account AdWords

  1. Accedi all'account AdWords.
  2. Fai clic sul menu a forma di ingranaggio () e seleziona "Impostazioni account".
  3. Fai clic su "Account collegati" nella barra di navigazione.
  4. Nella sezione "Search Console", fai clic su "Visualizza dettagli".
  5. Nella casella di testo inserisci l'URL del sito web che vuoi collegare (ad es. www.example.com).
  6. Fai clic su "Continua".
  7. Se il collegamento degli account ha esito positivo, viene visualizzato il messaggio "Congratulazioni". Fai clic su Fine.
     

Suggerimento 

Per visualizzare tutti i dati organici, devi tenere a mente alcune informazioni quando imposti l'account Search Console e lo colleghi al tuo account AdWords.

  • Quando rivendichi un dominio in Search Console, aggiungi entrambe le versioni, www e non www, del tuo dominio all'account Search Console (https://www.example.com e https://example.com).
  • Anche se il sito utilizza HTTPS, rivendica la proprietà di entrambe le varianti delle versioni HTTPS (https://www.example.com e https://example.com).
  • Nel tuo account AdWords, collega entrambe le versioni del tuo sito, con www e senza www (non occorre specificare HTTP o HTTPS, basta indicare solo example.com e www.example.com).

Scopri come risolvere i problemi di indicizzazione per assicurarti di visualizzare tutti i tuoi dati.

Gestire gli account Search Console collegati in AdWords

  1. Accedi all'account AdWords alla pagina https://adwords.google.it.
  2. Fai clic sul menu a forma di ingranaggio () e seleziona "Impostazioni account".
  3. Fai clic su "Account collegati" nella barra di navigazione.
  4. Nella sezione "Search Console", fai clic su "Visualizza dettagli".
  5. In questa pagina sono elencati tutti gli account Search Console collegati. Puoi ordinarli in base alla colonna "Data modifica" o "Stato".
  6. In base allo stato dell'account Search Console, indicato sotto l'URL del sito, avrai a disposizione opzioni di gestione diverse. Se un account è collegato, visualizzerai anche l'opzione "scollega". Inoltre, potrai inviare una richiesta di accesso a un account Search Console, provare nuovamente a "rivendicare" un sito non rivendicato su Search Console e chiederne l'accesso nel caso in cui sia stato revocato. 
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?