Monitorare le varianti dell'annuncio

Questo articolo riguarda esclusivamente la nuova esperienza Google Ads. Come riconoscere la versione di Google Ads in uso.

Dopo avere pubblicato varianti dell'annuncio, puoi monitorarne il rendimento. Comprendere il rendimento delle varianti dell'annuncio ti consente di decidere in modo consapevole se mettere in pausa o sostituire gli annunci originali con altri più redditizi.

Questo articolo spiega come monitorare e comprendere il rendimento delle varianti dell'annuncio.

Prima di iniziare

Se non hai ancora creato una variante dell'annuncio, innanzitutto leggi Impostare una variante dell'annuncio.

Istruzioni

  1. Accedi all'account Google Ads.
  2. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Bozze ed esperimenti.
  3. Fai clic su Varianti dell'annuncio.

Viene visualizzato il numero di clic, impressioni e annunci interessati per ogni variante dell'annuncio. Se fai clic su una variante dell'annuncio, visualizzi il confronto delle sue metriche di rendimento con quelle dell'annuncio originale.

Informazioni sulle metriche di rendimento in Varianti dell'annuncio

Le metriche di rendimento delle varianti dell'annuncio includono quattro numeri:

  1. Il primo numero è il valore corrispondente a ciascuna metrica di rendimento della variante dell'annuncio. Indica, ad esempio, che la tua variante ha generato X clic.
  2. La percentuale al di fuori delle parentesi "[]" rappresenta la differenza tra la variante dell'annuncio e l'originale. Indica, ad esempio, che la variante ha ottenuto Y% di clic in più rispetto all'originale.
  3. I due numeri tra parentesi corrispondono all'intervallo previsto con un intervallo di fiducia del 95%. Indicano, ad esempio, la probabilità del 95% di osservare una differenza tra A% e B%.

Quando una metrica è contrassegnata da un asterisco blu "*" è statisticamente significativa. È probabile, quindi, al 95% che l'impatto sul rendimento sia dovuto alla modifica apportata piuttosto che al caso.

In genere, la significatività è condizionata da tre fattori: 

  • La differenza di rendimento tra gli annunci originali e quelli modificati. Maggiore è la differenza, maggiore è la significatività.
  • Le variazioni del rendimento. Una campagna i cui clic variano del 50% di giorno in giorno è più variabile rispetto a una i cui clic variano del 2%. Maggiore è la variabilità, minore è la significatività.
  • Il numero totale di impressioni nella variante dell'annuncio. Maggiore è il numero di impressioni, maggiore è anche la significatività statistica.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?