Creare una campagna di remarketing dinamico

Le campagne di remarketing dinamico ti consentono di mostrare ai precedenti visitatori del tuo sito web annunci contenenti i prodotti e i servizi già visualizzati. Queste campagne offrono impostazioni e rapporti aggiuntivi, specificamente mirati al raggiungimento dei precedenti visitatori.

Il seguente articolo spiega come impostare una campagna di remarketing dinamico.

Prima di iniziare

Puoi utilizzare il remarketing dinamico solo con le campagne "Rete Display".

Tieni presente che il tag di remarketing non deve essere associato a informazioni personali o a dati sensibili. Le categorie sensibili di siti web e app non possono utilizzare il remarketing. Per configurare una campagna di remarketing e inserire il tag di remarketing nel tuo sito web o nella tua app per dispositivi mobili, devi rispettare le Norme per la pubblicità basata sugli interessi e sulla località.

 
Nota: Google Ads non offre rapporti per le campagne di remarketing dinamico a livello di elemento. Se vuoi visualizzare questo livello granulare dei rapporti, dovrai monitorare queste metriche in un tuo sistema di monitoraggio. 
 

Istruzioni

 

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

 
  1. Accedi ad AdWords.
  2. Fai clic su Campagne.
  3. Fai clic su +Campagna e seleziona "Solo Rete Display".
  4. Lascia selezionata l'opzione "Obiettivi di marketing" e seleziona "Acquista sul sito web".
  5. Scegli il nome, la strategia di offe e il budget della campagna.
  6. Espandi "Mostra impostazioni aggiuntive".
  7. Espandi "Impostazioni degli annunci dinamici" e seleziona "Utilizza annunci dinamici".
  8. Fai clic su "Tipo di società" e scegli l'opzione che rappresenta i tuoi prodotti o servizi. Se hai un'attività di vendita al dettaglio, seleziona "Vendita al dettaglio" e collega il tuo account Google Merchant Center. Se il tuo tipo di società non è indicato nell'elenco, seleziona "Altro (opzione personalizzata)".
  9. Fai clic su Imposta il remarketing per iniziare la procedura di tre passaggi per creare i feed, i tag e gli elenchi per il remarketing:
    • Passaggio 1: AdWords crea un feed vuoto. Puoi inviare il link al feed via email a te stesso o all'esperto dei feed, con le istruzioni su come completare e caricare il feed.
    • Passaggio 2: AdWords crea il tag di remarketing per te. Potrai inviare per email al tuo indirizzo o a quello del tuo webmaster il tag unitamente alle istruzioni per aggiungerlo nel tuo sito web. Se utilizzi Google Analytics, vedrai, invece, una casella di controllo per utilizzare il codice di monitoraggio già disponibile sul tuo sito web.
    • Passaggio 3: AdWords crea automaticamente 4 o 5 elenchi predefiniti per consentirti di iniziare senza doverli creare manualmente. Gli elenchi predefiniti includono gli utenti che hanno visitato il tuo sito web, ma non hanno esaminato specifici prodotti o servizi, i visitatori che hanno consultato i risultati di ricerca, i visitatori che hanno consultato la pagina specifica di un prodotto o di un servizio, i visitatori che hanno iniziato, ma non completato una conversione e i visitatori che hanno realizzato una conversione. Successivamente potrai creare altri elenchi per i vari gruppi di visitatori del tsito web.
  10. Fai clic su Torna alla campagna.
  11. Fai clic su "Feed" e seleziona il nuovo feed.
  12. Fai clic su Salva e continua.
  13. Inserisci il nome di un gruppo di annunci e l'offerta.
  14. Nella scheda Elenchi per il remarketing, troverai gli elenchi per il remarketing predefiniti aggiunti al tuo gruppo di annunci.
  15. Fai clic su Salva e continua, se vuoi creare gli annunci display dinamici, oppure su Salta creazione annuncio, se preferisci rimandare l'operazione.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?