Come ottenere ottimi risultati con Smart Bidding

Guida ufficiale all'automazione e all'ottimizzazione delle offerte.

 

Quando scegli di automatizzare le offerte con Google Ads, non solo riesci a fare offerte migliori e più informate, ma risparmi anche tempo. In questa guida illustreremo i motivi per cui è consigliabile utilizzare una strategia Smart Bidding e in che modo migliorare i risultati delle campagne sulla rete di ricerca.

 

Clock icon

1. Migliora il rendimento utilizzando le offerte al momento dell'asta con Google Ads

  • Fai un'offerta in base al contesto degli utenti al momento dell'asta tramite Smart Bidding.

Perché: offerte dinamiche su misura per ogni singola asta possono portare a risultati migliori.

Perché: per impostare le offerte, gli algoritmi di offerta di Google Ads valutano miliardi di combinazioni di indicatori di contesto pertinenti presenti al momento dell'asta. Più dell'80% degli inserzionisti Google utilizza le offerte automatiche.1

  • Risparmia tempo automatizzando le offerte.

Perché: le offerte automatiche riducono notevolmente il tempo dedicato alle offerte, lasciando più spazio all'ottimizzazione di altre aree dell'account come la misurazione e le creatività.

Case study

Dopo il passaggio al ROAS target, Savings.com ha registrato un aumento del 30% dei profitti lordi e anche un risparmio in termini di tempo per i responsabili delle campagne, i quali ora hanno una minore necessità di monitorare più aggiustamenti delle offerte Google Ads.

Scopri di più sui vantaggi delle offerte al momento dell'asta.

 

Settings icon

2. Configura struttura, impostazioni e metodi di misurazione dell'account efficaci

  • Basa le campagne sugli obiettivi.

Perché: le offerte automatiche si basano sugli obiettivi, il che significa che in genere una singola campagna dovrebbe avere lo stesso tipo di obiettivo.

  • Semplifica la struttura del tuo account.

Perché: non è necessario creare strutture granulari delle campagne perché le offerte automatiche funzionano su tutte le strutture di account.

  • Automatizza le offerte in base a dati precisi sulle conversioni e sul valore di conversione.

Perché: misurare le conversioni e disporre di dati migliori sulle conversioni e sul valore di conversione significa definire offerte automatiche più oculate.

  • Associa Smart Bidding alle parole chiave a corrispondenza generica e agli annunci adattabili della rete di ricerca.

Perché: puoi mostrare il messaggio giusto al maggior numero possibile di utenti pertinenti, impostando al contempo l'offerta più adatta a ogni query. Gli inserzionisti che adottano gli annunci adattabili della rete di ricerca nelle campagne che utilizzano anche la corrispondenza generica e Smart Bidding registrano in media il 20% di conversioni in più a un costo per azione simile.2

Case study

Tails.com logo

Grazie alla combinazione di corrispondenza generica, Smart Bidding e annunci adattabili della rete di ricerca, l'azienda britannica tails.com ha incrementato del 182% le registrazioni in Germania dalle campagne sulla rete di ricerca generiche, aumentando al contempo i clic del 258%.

Guarda la sua storia:

Scopri di più su come configurare l'account in modo ottimale.

 

Gears icon

3.  Scegli la strategia di offerta giusta

  • Scegli una strategia in linea con il tuo obiettivo commerciale principale.

Perché: l'automazione gestisce il tuo account concentrandosi innanzitutto su quell'obiettivo.

Obiettivo commerciale

Metodo di offerta

Aumentare le vendite, i profitti o i lead qualificati

Massimizza il valore di conversione con ROAS target facoltativo

Aumentare le transazioni o i lead

Massimizza le conversioni con CPA target facoltativo

Aumentare i visitatori del sito web Massimizza i clic
Aumentare o consolidare la notorietà Quota impressioni target

 

  • Ottimizza il ROI con Massimizza il valore di conversione o impostando un ROAS (ritorno sulla spesa pubblicitaria) target.

Perché: non tutte le conversioni sono uguali. Alcune hanno un valore maggiore di altre. Misurare i valori di conversione e definire le offerte su questa base ti consente di trovare altri clienti preziosi. In media, gli inserzionisti che passano da una strategia di offerta basata su CPA target a una basata su ROAS target possono ottenere un aumento del 14% del valore di conversione con un ritorno sulla spesa pubblicitaria simile.3

Case study

1StopLighting logo

1STOPlighting ha modificato tutte le campagne Shopping con offerte basate su ROAS target, riuscendo ad aumentare i profitti del 214%.

  • Scopri quando utilizzare gli aggiustamenti della stagionalità con Smart Bidding.

Perché: gli aggiustamenti della stagionalità devono essere utilizzati nelle situazioni specifiche in cui puoi prevedere un cambiamento temporaneo dei tassi di conversione per un breve periodo di tempo.

Scopri di più sulla scelta della strategia di offerta giusta.

 

Illustration of a laptop with charts on the screen

4. Testa le strategie di offerta

  • Mantieni semplici i test sulle offerte e cambia una sola variabile per volta.

Perché: aggiungere altri nuovi elementi mentre conduci dei test su Smart Bidding può falsare i risultati.

Per iniziare: utilizza gli esperimenti di Google Ads per testare il rendimento delle offerte automatiche.

  • Scegli la campagna più estesa con cui ti senti a tuo agio a condurre esperimenti.

Perché: durante i test, disporre di più dati è sinonimo di maggiore sicurezza e risultati più rapidi.

  • Inizia con target che siano in linea con il CPA o il ROAS storico.

Perché: target eccessivamente aggressivi possono influenzare il volume e falsare il confronto con le medie storiche.

Scopri di più sui test delle strategie di offerte automatiche.

 

Magnifying glass with a line graph

5. Valuta il rendimento della strategia di offerta automatica

Perché: quanto utilizzi Smart Bidding, puoi visualizzare il rendimento delle metriche relative agli obiettivi nel tempo e scoprire con quale efficacia raggiungi il tuo obiettivo in media. 

  • Familiarizza con i principali indicatori utilizzati da Smart Bidding.

Perché: utilizza gli indicatori principali per capire quali sono quelli più efficaci per il rendimento di Smart Bidding. Queste informazioni possono aiutarti nelle iniziative di marketing più ampie.

  • Ottimizza i target.

Perché: la modifica dei target ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di rendimento in evoluzione e modifiche frequenti o di vasta portata dei target non influiranno negativamente sul rendimento della strategia di offerta.

  • Analizza i ritardi nella conversione, disponibili nel report sulla strategia di offerta.

Perché: definiamo ritardo nella conversione il tempo che può trascorrere tra il clic su un annuncio e la conversione di un cliente. Per valutare correttamente il rendimento, è importante conoscere i normali ritardi. Il tuo rendimento potrebbe sembrarti inferiore a quanto non sia realmente se non attendi la registrazione di tutte le conversioni prima di valutarlo. 

Example bid strategy report

Scopri di più su come valutare le strategie di offerta automatica.

 

 

1. Dati interni di Google a livello mondiale, dal 16 marzo 2021 al 12 aprile 2021
2. Dati interni di Google, dal 1° al 7 aprile 2021
3. Dati interni di Google, marzo 2021

Iscriviti alla newsletter sulle best practice per ricevere aggiornamenti e suggerimenti avanzati su Google Ads direttamente nella tua casella di posta.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
false
false
true
73067
false
false
false