Come ottenere grandi risultati con Smart Bidding

Guida ufficiale all'automazione e all'ottimizzazione delle offerte.


Best Practices logo

Quando scegli di automatizzare le offerte con Google Ads, non solo riesci a fare offerte migliori e più informate, ma risparmi anche tempo. In questa guida illustreremo i motivi per cui è consigliabile utilizzare le offerte automatiche, preferibilmente una strategia Smart Bidding. Questa guida si concentra principalmente sulle campagne sulla rete di ricerca. Parleremo anche di quale strategia scegliere e come condurre dei test sulle offerte automatiche nel tuo account.

1. Migliorare il rendimento utilizzando le offerte al momento dell'asta con Google Ads

  • Fai un'offerta in base al contesto degli utenti al momento dell'asta tramite Smart Bidding. 

Perché: offerte dinamiche su misura per ogni singola asta possono spesso portare a risultati migliori.

Inizia:  Scopri come funziona la tecnologia delle offerte al momento dell'asta. 

Ulteriori informazioni sui vantaggi delle offerte al momento dell'asta

2. Gestire le offerte in modo più efficiente in Google Ads

  • Risparmia tempo nella gestione degli account automatizzando le offerte.

Perché: le offerte automatiche possono far risparmiare tempo che puoi investire in altre aree essenziali per il rendimento del tuo account.

Ulteriori informazioni su una gestione efficiente delle offerte.

3. Scegliere la strategia di offerta giusta

  • Scegli una strategia in linea con il principale obiettivo della tua attività. 

Perché: l'automazione gestisce il tuo account concentrandosi innanzitutto su tale obiettivo.

  • Automatizza le offerte in base ai dati sulle conversioni più precisi a disposizione. 

Perché: grazie a dati sulle conversioni migliori è possibile generare offerte automatiche sulla base di informazioni più approfondite.

  • Se le visite alle sedi fisiche sono importanti per la tua attività, incorpora le visite in negozio nella strategia Smart Bidding.

Perché: massimizza le vendite totali a prescindere dal fatto che si verifichino online o in negozio.

  • Scopri quando utilizzare gli aggiustamenti della stagionalità con Smart Bidding. 

Perché: gli aggiustamenti della stagionalità devono essere utilizzati nelle specifiche situazioni in cui puoi prevedere un cambiamento nei tassi di conversione per un breve periodo di tempo.

Per iniziare: imposta il monitoraggio delle conversioni per poter utilizzare strategie di offerta basate sulle conversioni.

Ulteriori informazioni sulla scelta della strategia giusta.

4. Allineare la struttura e le impostazioni alle offerte automatiche

  • Semplifica la struttura del tuo account.

Perché: non è necessario creare strutture granulari delle campagne perché le offerte automatiche funzionano su tutte le strutture di account.

  • Basa le campagne sugli obiettivi

Perché: le offerte automatiche si basano sugli obiettivi, il che significa che in genere una singola campagna dovrebbe avere lo stesso tipo di obiettivo.

Ulteriori informazioni sull'allineamento delle impostazioni delle campagne alle offerte automatiche.

5. Eseguire test sulle strategie di offerte automatiche

  • Fai in modo che i test sulle offerte siano semplici, coerenti e incentrati su un KPI. 

Perché: aggiungere ulteriori nuovi elementi mentre conduci dei test su Smart Bidding può falsare i risultati.

Per iniziare: utilizza bozze ed esperimenti per eseguire dei test sul rendimento delle offerte automatiche.

  • Scegli la campagna più grande con cui puoi condurre esperimenti. Nella pagina Consigli, puoi anche trovare le campagne adatte alla strategia Smart Bidding.

Perché: quando esegui dei test, dati più numerosi significano maggiore sicurezza e risultati più rapidi.

  • Inizia con target che siano in linea con il CPA o il ritorno sulla spesa pubblicitaria storico. 

Perché: target eccessivamente aggressivi possono influenzare il volume e falsare il confronto con le medie storiche.

Ulteriori informazioni sul test delle strategie di offerte automatiche.

6. Valutare il rendimento della strategia di offerte automatiche

  • Utilizza il rapporto sulla strategia di offerta.

Perché: quanto utilizzi Smart Bidding, puoi visualizzare il rendimento delle metriche relative agli obiettivi nel tempo e scoprire con quale efficacia raggiungi il tuo obiettivo in media. 

  • Familiarizza con i principali indicatori utilizzati da Smart Bidding.

Perché: capire meglio gli indicatori chiave di Google Ads può aiutarti nelle strategie di marketing in generale. 

  • Comprendi i ritardi nelle conversioni.

Perché: tra il clic su un annuncio e la conversione di un cliente può passare del tempo, che prende il nome di ritardo nella conversione. Per valutare correttamente il rendimento, è importante conoscere i normali ritardi. Il tuo rendimento potrebbe sembrarti inferiore a quanto non sia realmente, se non attendi la registrazione di tutte le conversioni prima di valutarlo. 

Ulteriori informazioni su come valutare le strategie di offerte automatiche.

 

 

Iscriviti alla newsletter sulle best practice per ricevere aggiornamenti e suggerimenti avanzati su Google Ads direttamente nella tua casella di posta.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false