Raggiungere i clienti con le parole chiave giuste

Guida ufficiale al targeting e alla gestione efficaci delle parole chiave in Google Ads.


Best Practices logo

Leggi le best practice per le parole chiave Google Ads, elaborate direttamente da Google per aiutarti a raggiungere gli utenti giusti e sviluppare la tua attività.

1. Allinea le parole chiave agli obiettivi di business

  • Pensa in modo olistico ai vari modi in cui i clienti possono raggiungerti. 

Perché: le tue parole chiave devono riflettere tutti i vari tipi di query che potrebbero aiutare un utente a trovarti quando sta cercando qualcosa che offri.

  • Allinea le parole chiave e la loro gestione ai tuoi obiettivi aziendali complessivi. 

Perché: parole chiave differenti hanno scopi diversi e devono perciò essere misurabili in funzione dell'obiettivo che è più in linea con il loro scopo.

Per iniziareaggiungi nuove parole chiave al tuo account.

  • Analizza il tuo elenco di parole chiave ed elimina quelle a basso volume di ricerca.

Perché: per eliminare ciò che è inutile. Se le parole chiave non generano traffico, non c'è motivo di mantenerle.

Per iniziarerimuovi le parole chiave con basso volume di ricerca dal tuo account.

Scopri di più sull'allineamento delle parole chiave agli obiettivi di business.

2. Identifica nuove opportunità di targeting in Google Ads

  • Utilizza gli annunci dinamici della rete di ricerca per semplificare la gestione dell'account. 

Perché: eviterai di dover aggiornare continuamente gli elenchi di parole chiave ogni volta che apporti modifiche al sito.

Per iniziare: scopri come creare annunci dinamici della rete di ricerca.

Scopri di più sull'identificazione di nuove opportunità di targeting.

3. Espandi la copertura delle parole chiave esistenti

  • Massimizza la presenza delle parole chiave migliorandone il ranking dell'annuncio. 

Perché: l'aggiunta di nuove opzioni di targeting non è l'unico modo per far crescere il volume. Un'offerta più aggressiva abbinata ad annunci di migliore qualità può incrementare il volume per le parole chiave esistenti.

Per iniziare: comincia a migliorare il ranking dell'annuncio modificando offerte e testo dell'annuncio.

  • Estendi la copertura agli utenti che non sono su Google scegliendo come target i partner di ricerca. 

Perché: ottieni maggiore volume dallo stesso gruppo di parole chiave nel tuo account.

Per iniziareincludi partner di ricerca in una campagna sulla rete di ricerca esistente.

Scopri di più su come espandere la copertura delle parole chiave esistenti.

4. Ottimizza il traffico con parole chiave escluse

  • Rendi l'aggiunta di parole chiave escluse una prassi abituale nella gestione dell'account Google Ads. 

Perché: riduci i costi evitando i clic di utenti che non diventeranno tuoi clienti.

Per iniziare: aggiungi parole chiave escluse alle campagne sulla rete di ricerca e display.

  • Come per le tue parole chiave principali, concentra la gestione delle parole chiave escluse sui punti in cui possono avere un maggiore impatto positivo. 

Perché: l'efficienza del tuo account dipende dall'aggiunta di parole chiave escluse di grande pertinenza, non dal loro numero.

Per iniziarecrea un elenco di parole chiave escluse da applicare a più campagne.

Scopri di più sul perfezionamento del traffico con parole chiave escluse.

  

 

Iscriviti alla newsletter sulle best practice per ricevere aggiornamenti e suggerimenti avanzati su Google Ads direttamente nella tua casella di posta.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false